News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 6 giugno 2019 - 15:35

Plastica, Agenzia europea ambiente: mancano obiettivi prevenzione

Rifiuti (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Plastica, Agenzia europea ambiente: mancano obiettivi prevenzione

Nonostante gli sforzi fatti dal alcuni Paesi Ue per affrontare il problema dei rifiuti di plastica secondo il Rapporto dell'Agenzia Ue per l'ambiente del 5/6/2019 mancano specifici obiettivi di prevenzione.

 

Il rapporto dell'Agenzia europea per l'ambiente "Prevenire i rifiuti di plastica in Europa" ha fornito uno stato dell'arte della prevenzione dei rifiuti di plastica in Europa mappando gli sforzi fatti nei Paesi membri See (spazio economico europeo che comprende gli Stati Ue, Islanda, Norvegia, Svizzera e Turchia). Per l'Agenzia mancano misure specifiche di prevenzione. Occorre dare priorità alla lotta alle plastiche monouso e a quelle non riciclabili ed estendere misure come la tassazione dei sacchetti di plastica ad altri prodotti. Dal punto di vista normativo la Ue ha varato la Strategia europea per la plastica (Comunicazione Commissione Ue 16 gennaio 2018) e la direttiva sulla plastica monouso approvata definitivamente a maggio 2019 e che a breve sarà pubblicata in Gazzetta Ue per entrare in vigore.

 

L'Agenzia ha ricordato che lo sviluppo della generazione di rifiuti di imballaggi in plastica pro capite nel periodo 2007-2016 è eterogeneo: si va da un +96% della Polonia a un calo del 36% della Grecia. In Italia abbiamo avuto un calo del 6%. Attualmente, in Europa, solo il 30% dei rifiuti di plastica viene raccolto per il riciclaggio. Inoltre, la maggior parte delle operazioni di riciclaggio avviene al di fuori dell'Europa, dove le pratiche e le norme ambientali possono differire. Nei programmi di prevenzione dei Paesi considerati dal rapporto, i rifiuti di plastica sono stati dichiarati flussi di rifiuti prioritari in quasi la metà dei Paesi (non dall'Italia).

Maggiori informazioni su www.eea.europa.eu

documenti di riferimento
SPECIALE Economia Circolare
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente
Comunicazione Commissione Ue 16 gennaio 2018

Strategia europea per la plastica nell'economia circolare

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598