News - Aggiornamento normativo

Territorio

Milano, 7 giugno 2019 - 17:01

Beni culturali e paesaggistici, in pista restyling Dlgs 42/2004

Territorio (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Beni culturali e paesaggistici, in pista restyling Dlgs 42/2004

È arrivato finalmente in Parlamento il 29 maggio 2019 per l'esame il disegno di legge di iniziativa del Governo per la riforma del Testo unico beni culturali e paesaggistici (Dlgs 42/2004).

 

Il disegno di legge, licenziato dal Consiglio dei Ministri il 28 febbraio 2019, è arrivato al Senato (Atto n. 1312) dove inizia il suo iter di approvazione. Il provvedimento contiene una delega al Governo per la riforma del Testo unico beni culturali (Dlgs 42/2014) al fine di consentire un riordino sistematico della materia, di particolare complessità tecnica, anche al fine del necessario adeguamento alle importanti riforme intervenute successivamente all'emanazione del Codice (come il Dlgs 50/2016, Codice dei contratti pubblici e l'adozione del Codice del terzo settore, Dlgs 117/2017), nonché al diritto internazionale pattizio (ad esempio, la legge n. 57/2015 di ratifica della convenzione La Valletta in materia di archeologia, o la Convenzione di Nicosia contro il traffico illecito e la distruzione di beni culturali).

 

Tra i vari interventi che il Legislatore delegato dovrà fare quello di riforma del procedimento di dichiarazione di interesse pubblico del bene paesaggistico prevedendo adeguate misure di cautela preventiva nelle more della conclusione del procedimento. Inoltre dovranno essere rivalutati i casi in cui sono possibili l'alienazione o il trasferimento dei beni culturali appartenenti a soggetti pubblici nonché revisionare le relative procedure autorizzatorie e le prescrizioni, per assicurare conservazione e fruizione del demanio culturale.

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598