News - Aggiornamento normativo

Aria

Milano, 12 giugno 2019 - 12:35

Inquinanti atmosferici, emissioni italiane in decrescita rispetto a 1990

Aria (Attualità)

(Alessandro Geremei)

Inquinanti atmosferici, emissioni italiane in decrescita rispetto a 1990

Secondo il rapporto "Italian Emission Inventory 1990-2017" pubblicato dall’Ispra l'11 giugno 2019, le emissioni in atmosfera mostrano un trend di decrescita per quasi tutti gli inquinanti descritti.

 

Le riduzioni, stando ai dati contenuti nell'"Informative Inventory Report 2019" pubblicato online sul sito ufficiale dell'Istituto per la protezione dell'ambiente (redatto nell'ambito dell'Snpa, il sistema nazionale composto da Ispra e dalle Arpa regionali), sono particolarmente rilevanti per quel che riguarda gli inquinanti principali (SOX-94%; NOX -66%; CO -68%; NMVOC -53%) e il piombo (-94%).

 

Il rapporto (testo in lingua inglese) descrive la comunicazione annuale dell'inventario nazionale delle emissioni delle sostanze transfrontaliere in accordo a quanto previsto nell'ambito della Convenzione internazionale sull'inquinamento transfrontaliero a lungo raggio, spiegando gli andamenti della serie storica delle emissioni dal 1990 al 2017 attraverso l'analisi delle sorgenti chiave e dell’incertezza ad esse associata.

 

Lo scopo del documento, stando a quanto si legge sul sito dell'istituto, è quello di agevolare la comprensione delle procedure di calcolo delle emissioni, fornendo un confronto tra i contributi relativi delle diverse fonti di emissione facilitando l’identificazione di politiche di riduzione.

 

Per informazioni: www.isprambiente.gov.it

 

documenti di riferimento

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598