News - Aggiornamento normativo

Territorio

Milano, 20 giugno 2019 - 11:09

Territorio, Governo licenzia norme contro rischio idrogeologico

Territorio (Normativa in Cantiere)

(Alessandro Geremei)

Territorio, Governo licenzia norme contro rischio idrogeologico

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il Ddl recante disposizioni per il potenziamento e la velocizzazione degli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico e la salvaguardia del territorio.

 

Il provvedimento ("Legge CantierAmbiente"), stando a quanto si legge nel comunicato stampa pubblicato al termine della riunione governativa del 19 giugno 2019, attribuisce ai Presidenti delle Regioni designati quali Commissari contro il dissesto idrogeologico il compito di predisporre un programma d'azione triennale per la mitigazione del rischio e per la salvaguardia del territorio, all'interno del quale saranno indicati, anno per anno, i territori coinvolti, la descrizione tecnica e le singole stime di costo.

 

Il Ddl, inoltre, consente il ricorso all'affidamento della progettazione esecutiva e dell'esecuzione di lavori sulla base del progetto definitivo, indipendentemente dall'importo dei lavori, nel rispetto di quanto previsto dalle norme Ue in materia di appalti pubblici.

 

La versione definitiva del Ddl, sempre secondo quanto comunicato dal Governo, tiene conto delle osservazioni espresse dalla Conferenza permanente Stato-Regioni.

 

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte III - Norme in materia di difesa del suolo e lotta alla desertificazione, di tutela delle acque dall'inquinamento e di gestione delle risorse idriche

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598