News - Aggiornamento normativo

Aria

Milano, 2 luglio 2019 - 16:15

Siti di interesse nazionale, chiesti nuovi limiti per emissioni inquinanti

Aria (Normativa in Cantiere)

(Maria Letizia Signorini)

Siti di interesse nazionale, chiesti nuovi limiti per emissioni inquinanti

Presentato il 16 maggio 2019 al Senato un disegno di legge per l'introduzione di nuovi limiti emissivi di inquinanti atmosferici nei siti di interesse nazionale (Sin).

 

Il Ddl mira ad aggiornare il Dlgs 155/2010 sulla qualità dell'aria, mediante l'introduzione di valori limite per l'idrogeno solforato (prodotto dai procedimenti di lavorazione delle raffinerie) e gli idrocarburi non metanici, al fine di garantire una maggior tutela della qualità dell'aria del suolo e dell'acqua nei territori sede dei Sin, aree oggetto di contaminazione causata dalla presenza di poli industriali che hanno reso queste zone ad elevato rischio di crisi ambientale.

 

Il Ddl ritiene necessario, oltre all'aggiornamento dei valori limite per l'idrogeno solforato e gli idrocarburi non metanici, inserire anche valori limite per le concentrazioni medie orarie di benzene, idrocarburi non metanici e idrogeno solforato.

documenti di riferimento
Dlgs 13 agosto 2010, n. 155

Qualità dell'aria ambiente - Attuazione direttiva 2008/50/Ce

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598