News - Aggiornamento normativo

Qualità

Milano, 3 luglio 2019 - 12:18

Ecolabel, proroga criteri Ue per televisori e ammendanti

Qualità (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

Ecolabel, proroga criteri Ue per televisori e ammendanti

La Commissione europea con decisione del 1° luglio 2019 ha prorogato la validità dei vigenti criteri ecologici per ottenere il marchio Ecolabel Ue per i televisori e i substrati di coltivazione, ammendanti e pacciame.

 

La decisione 1 luglio 2019, n. 2019/1134/Ue ai sensi del regolamento Ecolabel 66/2010/Ce in particolare ha modificato le decisioni 2009/300/Ce e 2015/2099/Ue, la prima relativa ai criteri ecologici per il rilascio del marchio Ecolabel Ue per i televisori la seconda relativa ai criteri per l'assegnazione del marchio Ecolabel ai prodotti denominati "substrati di coltivazione, ammendanti e pacciame".

 

Per quanto riguarda i televisori gli attuali criteri Ecolabel Ue, in scadenza al 31 dicembre 2019, sono prorogati fino al 31 dicembre 2020 in attesa dell'adozione delle nuove specifiche proposte per l'etichettatura energetica e la progettazione ecocompatibile, comprese le proposte di ulteriori specifiche a sostegno della direttiva sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) e di più ampi obiettivi in materia di economia circolare. Per quanto riguarda i prodotti "substrati di coltivazione, ammendanti e pacciame" gli attuali criteri Ecolabel che scadranno il 18 novembre 2019 sono prorogati al 30 giugno 2022 dato che la Commissione ha giudicato pertinenza e adeguati gli attuali criteri ecologici.

documenti di riferimento
Decisione Commissione Ue 2019/1134/Ue

Proroga della validità dei criteri Ecolabel Ue per i televisori e i substrati di coltivazione, ammendanti e pacciame - Modifica delle decisioni 2009/300/Ce e 2015/2099/Ue

Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 66/2010/Ce

Marchio di qualità ecologica dell’Unione europea (Ecolabel)

Decisione Commissione Ue 2015/2099/Ue

Criteri ecologici per l'assegnazione del marchio Ecolabel ai substrati di coltivazione, agli ammendanti e al pacciame

Decisione Commissione Ce 2009/300/Ce

Criteri per l'assegnazione di un marchio comunitario di qualità ecologica ai televisori - Abrogazione decisione 2002/255/Ce

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598