News - Aggiornamento normativo

Sicurezza sul lavoro

Milano, 12 luglio 2019 - 15:29

Prevenzione incendi, nuove norme tecniche nazionali al vaglio dell’Ue

Sicurezza sul lavoro (Normativa in Cantiere)

(Alessandro Geremei)

Il 10 luglio 2019 l'Italia ha notificato in via preventiva alla Commissione europea un decreto di aggiornamento delle norme tecniche di prevenzione incendi di cui al Dm 3 agosto 2015.

 

Il provvedimento notificato, composto da due articoli e un corposo allegato, prevede la completa sostituzione delle sezioni le Sezioni G (Generalità), S (Strategia antincendio), V (Regole tecniche verticali) – relativamente ai capitoli V.1 (Aree a rischio specifico), V.2 (Aree a rischio per atmosfere esplosive) e V.3 (Vani degli ascensori) — e M (Metodi) del decreto 3 agosto 2015, recante "Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi ai sensi dell'articolo 15 del Dlgs 139/2006".

 

In quanto "regola tecnica", il provvedimento è stato notificato in via preventiva alla Commissione Ue il 10 luglio 2019. Per questo motivo non potrà essere adottato dall'Italia prima dell'11 ottobre 2019, data in cui avrà termine il periodo cd. di "status quo" durante il quale le istituzioni Ue, gli altri Stati membri e qualunque soggetto interessato possono presentare osservazioni sul testo presentato.

 

documenti di riferimento
Dm Interno 3 agosto 2015

Norme tecniche di prevenzione incendi - (cd. "Codice di Prevenzione Incendi") - Attuazione Dlgs 139/2006

Dlgs 8 marzo 2006, n. 139 

Prevenzione incendi - Disposizioni relative alle funzioni ed ai compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598