News - Aggiornamento normativo

Energia

Milano, 1 agosto 2019 - 17:58

Apparecchi a gas, Governo adegua norme nazionali

Energia (Normativa in Cantiere)

(Alessandro Geremei)

Apparecchi a gas, Governo adegua norme nazionali

Il Consiglio dei Ministri del 31 luglio 2019 ha approvato un regolamento per il (definitivo) adeguamento della disciplina nazionale alle disposizioni del regolamento 2016/426/Ue sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi.

 

Il provvedimento, che arriva in attuazione della delega di cui alla legge 163/2017 (articolo 7, commi 4 e 5) della legge 163/ 2017 e dovrà essere adottato con decreto del Presidente della Repubblica, mira – stando a quanto si legge nel comunicato stampa pubblicato al termine del CdM — a semplificare e chiarire il quadro esistente per l'immissione sul mercato degli apparecchi che bruciano carburanti gassosi, nonché a migliorare la trasparenza, l'efficacia e l'armonizzazione delle misure esistenti.

 

Il provvedimento, tra l'altro, conferma l'obbligo per fabbricanti, importatori e distributori di usare la lingua italiana relativamente a dati di recapito, istruzione, informazioni, etichettature e documentazione.

 

Con l'entrata in vigore del nuovo Dpr, l'Italia completerà il processo di adeguamento dell'ordinamento nazionale al regolamento 2016/426/Ue sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi, già avviato con il Dlgs 23/2019 entrato in vigore il 10 aprile 2019, il quale, attraverso la modifica della storica legge 1083/1971, ha depenalizzato le condotte di fabbricazione, importazione e distribuzione di apparecchi non conformi alle regole Ue e riscritto la disciplina della vigilanza in materia.

 

documenti di riferimento
Legge 25 ottobre 2017, n. 163

Legge di delegazione europea 2016-2017 - Stralcio - Delega per il recepimento di direttive in materia di sicurezza sul lavoro, riduzione emissioni di inquinanti atmosferici, apparecchi che bruciano carburanti gassosi, infrastrutture ferroviarie

Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 2016/426/Ue

Regolamento sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e che abroga la direttiva 2009/142/Ce

Dlgs 21 febbraio 2019, n. 23

Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento 2016/426/Ue sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598