News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 22 agosto 2019 - 11:27

Rifiuti urbani nella Ue, produzione 2017 in linea col 2016

Rifiuti (Documentazione Complementare)

(Redazione Reteambiente)

Rifiuti urbani nella Ue, produzione 2017 in linea col 2016

Secondo quanto riferito il 22 agosto 2019 da Eurostat, l'istituto di statistica dell'Unione europea, la quantità di rifiuti urbani per persona generati nell'Ue nel 2017 è di 486 kg, invariata rispetto al 2016.

 

Gli Stati membri dell'Ue che hanno generato il maggior numero di rifiuti urbani per persona nel 2017 sono stati la Danimarca (781 kg a persona), seguita da Cipro (stimato a 637 kg a persona) e Germania (stimato a 633 kg a persona). Dall'altro lato della scala dei valori 2017 ci sono Romania (272 kg a persona), Polonia (315 kg a persona) and Repubblica Ceca (344 kg a persona).

 

L'Italia con 489 kg/persona di rifiuti urbani nel 2017 si colloca poco sopra la media Ue. Inoltre nel 2017 il 46,3% dei rifiuti urbani nell'Ue è stato riciclato (riciclaggio e compostaggio dei materiali). Secondo i dati Eurostat dei 486 kg pro capite di rifiuti urbani generati nella Ue, in media 137 kg finiscono negli inceneritori e 113 kg in discarica (peraltro con un calo rispetto al 1995 del 63%).

 

Maggiori informazioni su https://ec.europa.eu/eurostat/web/main/home

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

SPECIALE Codice Ambiente (Dlgs 152/2006)
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598