News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 4 novembre 2019 - 11:02

Rifiuti, Authority approva regole su Tari e modalità comunicazione dati

Rifiuti (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Rifiuti, Authority approva regole su Tari e modalità comunicazione dati

Esaurito il periodo di consultazione, l'Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) ha approvato il 31/10/2019 il metodo per le tariffe Tari sui rifiuti e le modalità per comunicare i dati.

 

Le disposizioni (deliberazione Arera 31 ottobre 2019, 443/2019/R/Rif) definiscono il Metodo tariffario per determinare i corrispettivi Tari (tassa rifiuti urbani e assimilati) 2020-2021, nonché i criteri per i costi riconosciuti nel biennio in corso 2018-2019. Il Metodo tariffario (Mtr) stabilisce i limiti delle tariffe e predispone quattro diversi schemi che Comuni, gestori e altri Enti compenti potranno scegliere in base ai propri obiettivi di miglioramento del servizio. I servizi regolati dal nuovo Metodo tariffario sono: spazzamento e lavaggio strade; raccolta e trasporto nonché trattamento e recupero dei rifiuti urbani; trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani; gestione tariffe e dei rapporti con gli utenti. Il metodo tariffario stabilisce una coerenza tra tariffe e qualità del servizio. Spetterà all'Authority approvare il Piano finanziario e tariffe Tari trasmesse dalle Autorità preposte.

 

Le nuove regole sulla trasparenza (deliberazione Arera 31 ottobre 2019, 444/2019/R/Rif) prevedono invece un primo periodo di regolazione che parte dal 1° aprile 2020 al 31 dicembre 2023 (in modo sperimentale per tutto il 2020) a beneficio degli utenti domestici e non. Per i Comuni sotto i 5 mila abitanti si applica dal gennaio 2021. Sono stabilite le informazioni minime che Enti e gestori devono rendere disponibili attraverso siti internet, le informazioni da includere nei documenti di riscossione (avviso di pagamento o fattura) e le comunicazioni individuali agli utenti relative a variazioni di rilievo nella gestione.

documenti di riferimento
Deliberazione Arera 31 ottobre 2019, n. 443/2019/R/Rif

Criteri di riconoscimento dei costi efficienti di esercizio e di investimento del servizio integrato dei rifiuti, per il periodo 2018-2021 - Approvazione del Metodo tariffario Tari

Deliberazione Arera 31 ottobre 2019 444/2019/R/Rif

Disposizioni in materia di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

Legge 27 dicembre 2013, n. 147

Legge di stabilità 2014 - Stralcio - Misure in materia di bonifiche, tassa rifiuti, servizi locali, energia, efficienza energetica in edilizia e appalti

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598