News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 28 novembre 2019 - 15:58

Clima, Parlamento Ue dichiara emergenza e chiede norme coerenti

Cambiamenti climatici (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Clima, Parlamento Ue dichiara emergenza e chiede norme coerenti

In una risoluzione approvata il 28/11/2019 il Parlamento Ue nel dichiarare l'emergenza climatica ha chiesto alla Commissione di fare solo proposte legislative in linea con l'obiettivo del global warming di 1,5 °C.

 

La risoluzione arriva in vista della Conferenza Onu delle Parti sul Clima (COP25) che si terrà a Madrid dal 2 al 13 dicembre 2019. Una presa d'atto, quella dell'emergenza climatica europea e mondiale che chiede azioni concrete. Per questo i parlamentari europei hanno chiesto alla Commissione di garantire che tutte le proposte legislative e di bilancio pertinenti siano pienamente in linea con l'obiettivo di limitare il riscaldamento globale al di sotto di 1,5 °C.

 

In un'altra risoluzione approvata separatamente il Parlamento ha chiesto alla Commissione di presentare durante COP25 una strategia per raggiungere la neutralità climatica al più tardi entro il 2050. I parlamentari hanno chiesto inoltre alla neo presidente della Commissione europea (ufficialmente in carica dal 1° dicembre 2019) di includere nel Green Deal europeo presentato dalla stessa Commissione Ue un obiettivo di riduzione del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030.

documenti di riferimento
SPECIALE Economia Circolare
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente
Accordo di Parigi 12 dicembre 2015 sui cambiamenti climatici

Accordo di Parigi nell'ambito della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 21) - Testo in inglese

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598