News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 2 dicembre 2019 - 13:01

Rifiuti alimentari, format per comunicare dati all'Ue

Rifiuti (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

Rifiuti alimentari, format per comunicare dati all'Ue

La Commissione europea ha approvato il 28 novembre 2019 il format per comunicare i livelli di rifiuti alimentari, così come previsto dalla direttiva rifiuti 2008/98/Ce integrata dalla direttiva 2018/851/Ue.

 

La decisione delegata Commissione Ue 2019/1597/Ue aveva messo a disposizione una serie di metodi per la misurazione dei rifiuti alimentari (in ogni fase della filiera) lasciando libertà di scelta su quale metodo utilizzare. Ora la decisione di esecuzione 28 novembre 2019, n. 2019/2000/Ue ha approvato il formato con cui comunicare i dati.

 

Tale obbligo di misurazione è stato stabilito dall'articolo 9, comma 5, della direttiva 2008/98/Ce come sostituito dalla direttiva 2018/851/Ue del "pacchetto economia circolare" allo scopo di valutare per ogni Stato membro le misure di prevenzione dei rifiuti alimentari misurando i livelli di rifiuti alimentari sulla base di una metodologia comune, comunicando tali dati alla Commissione. Ricordiamo che l'articolo 22 della stessa direttiva del 2008 riscritto dalla direttiva del 2018 prevede l'obbligo di raccolta differenziata dei rifiuti organici entro il 31 dicembre 2023.

documenti di riferimento
Decisione Commissione Ue 2019/2000/Ue

Approvazione del formato per la comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari e per la presentazione della relazione di controllo della qualità conformemente

Decisione Commissione Ue 2019/1597/Ue

Adozione di una metodologia comune e requisiti minimi di qualità per la misurazione uniforme dei livelli di rifiuti alimentari ai sensi della direttiva 2008/98/Ce

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2008/98/Ce

Direttiva relativa ai rifiuti - Abrogazione direttive 75/439/Cee, 91/689/Cee e 2006/12/Ce

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598