News - Aggiornamento normativo

Economia sostenibile/circolare

Milano, 4 dicembre 2019 - 10:31

EoW tra priorità MinAmbiente per triennio 2020-2022

Economia sostenibile/circolare (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)

EoW tra priorità MinAmbiente per triennio 2020-2022

Qualità dell'aria, messa in sicurezza del territorio, bonifiche, danno ambientale e prosecuzione della transizione verso un'economia circolare con spinta sull'End of Waste tra le principali linee d’azione.

 

A indicare la via è il Dm Ambiente 27 settembre 2019, n. 282, "Atto di indirizzo sulle priorità politiche per l’anno 2020 e il triennio 2020-2022" pubblicato sul sito del Dicastero negli scorsi giorni e rivolto, in particolare, ai Centri di responsabilità amministrativa del Ministero, con l'invito a veicolare le risorse finanziarie, strumentali e umane a disposizione verso il raggiungimento delle otto priorità politiche indicate nel documento.

 

Nell'elenco rientrano anche la protezione delle risorse naturali e dei patrimoni naturalistici, la crescita "sostenibile, innovativa e ambientalmente virtuosa" del Paese, la prosecuzione del percorso di potenziamento del Ministero e il rafforzamento del coordinamento statale e statale/regionale sulle tematiche ambientali.

 

Con riferimento particolare all'obiettivo di favorire la transizione verso l'economia circolare, il documento evidenzia la necessità di riordinare e semplificare la normativa di settore, agevolando gli adempimenti ambientali, valorizzare le attività di recupero da cui deriva la cessazione di qualifica del rifiuto (EoW) e implementare le azioni indirizzate alle Regioni per assicurare la corretta applicazione della "gerarchia" dei rifiuti nei Piani regionali.

documenti di riferimento
SPECIALE Economia Circolare
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente
Dm Ambiente 27 settembre 2019, n. 282

Atto di indirizzo sulle priorità politiche per l'anno 2020 e il triennio 2020-2022

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598