News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 4 dicembre 2019 - 12:41

Acque, raggiunto accordo Ue su norme per riutilizzo sicuro in agricoltura

Acque (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Acque, raggiunto accordo Ue su norme per riutilizzo sicuro in agricoltura

Il 3 dicembre 2019 Parlamento europeo e Consiglio Ue hanno raggiunto un accordo provvisorio sulla proposta di regolamento sul riutilizzo sicuro delle acque reflue per irrigare i campi.

 

Ora è necessario il voto formale sul testo da parte del Parlamento e del Consiglio Ue. La proposta di regolamento prevede prescrizioni rigide sulla qualità minima delle acque depurate e sul relativo monitoraggio, al fine di garantire la protezione della salute umana, della salute animale e dell'ambiente. Le prescrizioni del nuovo regolamento dovranno continuare a basarsi sugli ultimi dati scientifici a disposizione. La proposta di regolamento si inserisce nel quadro normativo delle acque (la direttiva quadro sulle acque 2000/60/Ce e la direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane 91/271/Cee) che incoraggiano il riutilizzo dell'acqua ma non ne precisano le condizioni.

 

Attualmente, la pratica del riutilizzo dell'acqua è stata istituita solo in pochi Stati membri ed è implementata molto al di sotto del suo potenziale. Le nuove regole concordate faciliteranno e stimoleranno l'adozione di questa pratica benefica, che può garantire una fornitura più prevedibile di acqua pulita per gli agricoltori dell'Unione e aiutarli ad adattarsi ai cambiamenti climatici e mitigarne gli impatti.

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598