News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 10 gennaio 2020 - 18:15

Mud 2020, modulistica confermata

Rifiuti (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)

Mud 2020, modulistica confermata

Il modello allegato al Dpcm 24 dicembre 2018, utilizzato per il Mud 2019, rimane confermato anche per le dichiarazioni che produttori e gestori di rifiuti devono presentare entro il 30 aprile 2020.

 

Lo rende noto il MinAmbiente con una comunicazione pubblicata sul proprio sito ufficiale il 9 gennaio 2020.

 

Ai sensi della legge 70/1994, ricordiamo, i produttori e gestori di particolari rifiuti nonché i produttori di alcuni beni devono annualmente presentare alle Camere di commercio competenti il Modello unico di dichiarazione ambientale (cd. "Mud"), recante i dati quali/quantitativi dei flussi dei suddetti rifiuti e beni relativi all'anno precedente, utilizzando a tal fine un modello adottato dal Presidente del Consiglio dei Ministri con decreto.

 

Con la conferma del modello stabilito dal Dpcm 24 dicembre 2018, quindi, rimangono immutate, rispetto al 2019, le informazioni da comunicare, le modalità per la trasmissione, le istruzioni per la compilazione del modello e le novità in termini di adempimenti (come l'esclusione della comunicazione semplificata per i produttori che conferiscono rifiuti fuori dall'Italia).

 

documenti di riferimento
Legge 25 gennaio 1994, n. 70

Norme per la semplificazione degli adempimenti in materia ambientale, sanitaria e di sicurezza pubblica, nonché per l'attuazione del sistema di ecogestione e di audit ambientale

Dpcm 24 dicembre 2018

Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) per l'anno 2019

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598