News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 15 gennaio 2020 - 10:26

Ambientalisti Ue, le Bat sui rifiuti rischiano di inquinare di più

Rifiuti (Attualità)

(Francesco Petrucci)

Ambientalisti Ue, le Bat sui rifiuti rischiano di inquinare di più

Secondo l'European Environmental Bureau (network di organizzazioni ambientaliste) in un rapporto diffuso a gennaio 2020 le migliori tecniche disponibili (Bat) sull'incenerimento rifiuti rischiano di inquinare di più.

 

Le nuove Bat (migliori tecniche disponibili) sull'incenerimento rifiuti approvate con decisione Commissione Ue 2019/2010/Ue forniscono alle Autorità competenti al rilascio dell'autorizzazione integrata ambientale (Aia) ai sensi del Dlgs 152/2006 le basi tecniche da prendere in considerazione quando si stabiliscono le condizioni e prescrizioni dell'autorizzazione degli impianti. Secondo l'European Environmental Bureau i miglioramenti rispetto alla versione del 2006 sono evidenti: sul monitoraggio del mercurio e delle emissioni della diossina nell'atmosfera, sulle misure per la gestione di condizioni operative anormali, sull'inquinamento delle acque e il monitoraggio di inquinanti organici persistenti (Pop) nei flussi di uscita dopo che i rifiuti pericolosi sono stati bruciati. Permangono però criticità che rischiano di aumentare le emissioni.

 

Ad esempio per le emissioni di NOx il livello di 180 mg/Nm3 (150 mg/Nm3 se è applicabile la tecnica Scr per l'abbattimento più efficace) associato all'uso delle Bat per gli impianti esistenti è più elevato di quello che, secondo i dati raccolti si poteva adottare, pari a < 100 mg/Nm3 (media quotidiana). Un altro punto problematico è che tutti i livelli di emissione proposti sono espressi come "medie giornaliere" quando è molto importante che i livelli siano stabiliti sulla base delle medie su mezz'ora così da assicurare che l'operatore possa prendere tutte le misure necessarie quando si verificano picchi di emissioni elevate.

 

Maggiori informazioni su: www.eeb.org

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598