Energia

Normativa Vigente

print

Dm Sviluppo economico 17 luglio 2014

Approvazione del "Piano d'azione italiano per l'efficienza energetica 2014"

Ultima versione disponibile al 15/11/2019

Ministero dello sviluppo economico

Decreto 17 luglio 2014

(Gu 31 luglio 2014 n. 176)

Approvazione del "Piano d'azione italiano per l'efficienza energetica 2014"

Il Ministro dello sviluppo economico

di concerto con

Il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare

Vista la direttiva 2012/27/Ue del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2012, sull'efficienza energetica, che modifica le direttive 2009/125/Ce e 2010/30/Ue e abroga le direttive 2004/8/Ce e 2006/32/Ce;

Visto in particolare l'articolo 24, paragrafo 2, della direttiva 2012/27/Ue, che, nell'ambito dell'attività di riesame e monitoraggio dell'attuazione degli obiettivi di efficienza energetica, prevede che gli stati membri presentino alla Commissione, a date prestabilite, Piani d'azione nazionale per l'efficienza energetica che comprendano le misure nazionali per il miglioramento dell'efficienza energetica, i risparmi di energia attesi e/o conseguiti e stime sul consumo generale di energia primaria previsto nel 2020;

Visto il decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 115, recante "Attuazione della direttiva 2006/32/Ce relativa all'efficienza energetica degli usi finali dell'energia e i servizi energetici e abrogazione della direttiva 93/76/Cee"; Visto in particolare l'articolo 5, comma 2 del decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 115 che dispone che il Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, d'intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano e su proposta dell'Enea, approva e trasmette alla Commissione europea il Piano d'azione nazionale per l'efficienza energetica (Paee);

Vista la relazione annuale sull'efficienza energetica recante i risultati conseguiti al 2011 e gli obiettivi al 2020, trasmessa dal Ministero dello sviluppo economico alla Commissione europea nell'aprile 2013, in attuazione degli articoli 3 e 24, paragrafo 1 della direttiva 2012/27/Ue;

Vista la relazione annuale sulla cogenerazione in Italia, relativa all'anno di produzione 2012, trasmessa dal Ministero dello sviluppo economico alla Commissione europea nell'aprile 2014, in attuazione dell'articolo 24, paragrafo 6 della direttiva 2012/27/Ue, che aggiorna la relazione sulla cogenerazione, relativa all'anno di produzione 2011, precedentemente trasmessa;

Vista la relazione sui regimi nazionali obbligatori di efficienza energetica e sulla notifica del metodo, trasmessa dal Ministero dello sviluppo economico alla Commissione europea nel dicembre 2013, in applicazione dell'articolo 7 della direttiva 2012/27/Ue, così come modificata e integrata dalla relazione trasmessa alla Commissione europea nel giugno 2014;

Visto il "Piano d'azione italiano per l'efficienza energetica 2011", approvato con decreto 30 agosto 2011 del Ministro dello sviluppo economico di concerto con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare;

Vista la Strategia energetica nazionale, approvata con decreto 8 marzo 2013 del Ministro dello sviluppo economico;

Visto il "Documento di predisposizione del Piano d'azione italiano per l'efficienza energetica Paee 2014", proposto dall'Enea e trasmesso al Ministero dello sviluppo economico con nota del 2 luglio 2014;

Tenuto conto delle attività di confronto tecnico tra le Amministrazioni coinvolte e degli esiti della consultazione pubblica promossa dall'Enea sullo schema di Piano;

Acquisita l'intesa della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, espressa nella seduta del 10 luglio 2014.

Decreta:

Articolo 1

Approvazione

1. È approvato il "Piano d'azione italiano per l'efficienza energetica 2014" allegato al presente decreto e se ne dispone la trasmissione alla Commissione europea secondo quanto disposto dall'articolo 5, comma 2 del decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 115.

 

Roma, 17 luglio 2014

Allegato

Piano di azione italiano per la efficienza energetica 2014

Formato: Documento PDF - Dimensioni: 3,26 MB


Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598