Rifiuti

Normativa Vigente

print

Dm Ambiente 2 maggio 2006

Articolo 184, comma 4 del Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 - Istituzione dell'elenco dei rifiuti, in conformità all'articolo 1, comma 1, lettera a della direttiva 75/442/Cee ed all'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/Ce, di cui alla decisione della Commissione 2000/532/Ce

Attenzione: il comunicato MinAmbiente 26 giugno 2006 reca un avviso relativo alla segnalazione di inefficacia del Dm 2 maggio 2006.
Secondo il comunicato in questione, non essendo stato il Dm a suo tempo inviato alla Corte dei Conti per essere sottoposto al suo preventivo e necessario controllo ai sensi dell'articolo 3, primo comma, della legge 14 gennaio 1994, n. 20, non è stato registrato dal predetto organo e, pertanto, non può considerarsi giuridicamente produttivo di effetti.

Testo vigente oggi 23/04/2019

Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare

Decreto 2 maggio 2006

(Supplemento ordinario n. 123 alla Gu 18 maggio 2006 n. 114)

Istituzione dell'elenco dei rifiuti, in conformità all'articolo 1, comma 1, lettera A), della direttiva 75/442/Ce ed all'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/Ce, di cui alla decisione della Commissione 2000/532/Ce del 3 maggio 2000

Il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio

di concerto con

il Ministro delle attività produttive

 

Visto il decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152, recante "Norme in materia ambientale";

Visto in particolare l'articolo 184, comma 4, del predetto decreto, in base al quale con decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio, di concerto con il Ministro delle attività produttive, si provvede ad istituire l'elenco dei rifiuti, conformemente all'articolo 1, comma 1, lettera a) della direttiva 75/442/Ce ed all'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/Ce, di cui alla decisione della commissione 2000/532/Ce del 3 maggio 2000;

Considerata la necessità di trasporre i codici Cer di cui agli allegati del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, sui codici dell'elenco dei rifiuti di cui all'allegato D Parte IV del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, ai sensi della decisione 2000/532/Ce e successive modificazioni;

Considerata la necessità di procedere, in base ai principi di semplificazione amministrativa, ad una informativa completa per gli operatori e le autorità deputate al controllo non solo di tutti gli elementi contenuti negli allegati del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, ma anche di quelli contenuti nella direttiva del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta ufficiale n. 108 del 10 maggio 2002 e riportata all'allegato D Parte IV del citato decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;

Considerata la necessità di aggiornare gli elementi della citata direttiva, alla luce dei rilievi mossi dalle province in sede di rilascio delle autorizzazioni ai sensi del punto 2, lettera c), della citata direttiva, nonché alla luce degli elementi contenuti nel decreto ministeriale di aggiornamento del 5 febbraio 1998, in corso di pubblicazione, resosi necessario a seguito della sentenza di condanna della Corte di Giustizia europea del 7 ottobre 2004;

Considerata la necessità di introdurre comunque nell'allegato D Parte IV del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, i rifiuti introdotti dalla decisione 2000/532/Ce e successive modificazioni che non trovano riscontro nelle tipologie di cui al decreto legislativo 5 febbraio 1997 n. 22;

 

Decreta:

Articolo 1

1. L'elenco dei rifiuti conforme all'articolo 1, comma 1, lettera A), della direttiva 75/442/Ce ed all'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/Ce, di cui alla decisione della Commissione europea 2000/532/Ce del 3 maggio 2000 è riportato negli allegati A, B e C, che costituiscono parte integrante del presente decreto.

2. Il presente decreto e gli allegati che ne costituiscono parte integrante sono inviati per la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana e sul sito istituzionale www.comdel.it

Roma, 2 maggio 2006

 

2144 Dm 2 maggio 2006

Allegato A

Formato: Documento PDF - Dimensioni: 1,06 MB


 

2144 Dm 2 maggio 2006

Allegato B

Formato: Documento PDF - Dimensioni: 1,62 MB


 

2144 Dm 2 maggio 2006

Allegato C

Formato: Documento PDF - Dimensioni: 408 KB


 

L'allegato "Schema di Trasposizione" permette di sostituire i codici Cer individuati nell'Allegato 1, Suballegato 1 e nell'Allegato 2, del decreto ministeriale 5 febbraio 1998 con i corrispondenti codici dell'Elenco dei Rifiuti di cui all'allegato D, parte IV del Dlgs 152/06 ai sensi della Decisione 2000/532/Ce e successive modificazioni.

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598