Disposizioni trasversali/Aua

Normativa Vigente

print

Legge 14 luglio 2016, n. 131

Conversione in legge del Dl 16 maggio 2016, n. 67 - Stralcio - Proroga della delega in materia di riforma della Pubblica Amministrazione ex legge 7 agosto 2015, n 124

Parole chiave Parole chiave: Disposizioni trasversali/Aua | Rifiuti | Procedure semplificate | Autorizzazioni | Territorio | Ippc/Aia | Aria | Beni culturali e paesaggistici | Autorizzazione unica ambientale (Aua)

Testo vigente oggi 22/08/2019

Parlamento italiano

Legge 14 luglio 2016, n. 131

(Gu 15 luglio 2016 n. 164)

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 maggio 2016, n. 67, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione, nonche' misure urgenti per la sicurezza. Proroga del termine per l'esercizio di delega legislativa

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

Il Presidente della Repubblica

Promulga

la seguente legge:

Articolo 1

1. Il decreto-legge 16 maggio 2016, n. 67, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione, nonché misure urgenti per la sicurezza, è convertito in legge con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge.

2. All'articolo 8, comma 1, alinea, primo periodo, della legge 7 agosto 2015, n. 124, le parole: "dodici mesi" sono sostituite dalle seguenti: "diciotto mesi".

3. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale.

 

La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sarà inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.

Data a Roma, addì 14 luglio 2016

Allegato

Modificazioni apportate in sede di conversione al decreto-legge 16 maggio 2016, n. 67

(omissis)

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598