Rifiuti

Giurisprudenza (Normativa regionale)

print

Sentenza Tar Lazio 6 febbraio 2017, n. 2000

Rifiuti - Sistri - Gara per la concessione del sistema - Consip - Aggiudicazione del sistema - Annullamento in autotutela - Sopravvenuta carenza di interesse al ricorso

Tar Lazio

Sentenza 6 febbraio 2017, n. 2000

 

Repubblica italiana

In nome del popolo italiano

 

Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio (Sezione Seconda)

ha pronunciato la presente

 

Sentenza

 

sul ricorso numero di registro generale 10119 del 2016, proposto da:

E. Spa, in proprio e nella qualità di mandataria del costituendo Rti con D. Spa e L. Spa, mandanti, in persona del legale rappresentante p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati (omissis);

Consip Spa, in persona del legale rappresentante p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati (omissis);

A. Spa, in proprio e nella qualità di mandataria del raggruppamento temporaneo di imprese con T.I. Spa ed A. Spa, in persona del legale rappresentante p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati (omissis);

Visto il ricorso con i relativi allegati;

Visti gli atti di costituzione in giudizio di Consip Spa e A. Spa;

Visto il ricorso incidentale;

Viste le memorie difensive;

Visti gli atti tutti della causa;

Relatore alla pubblica udienza del giorno 25 gennaio 2017 il Cons. (omissis);

Uditi gli avvocati, di cui al verbale;

Considerato che, secondo quanto documentato dalla società Consip, il provvedimento di aggiudicazione disposto in favore del Rti A. è stato annullato, in via di autotutela;

Ritenuto che tale circostanza renda improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse il ricorso principale e che analoga sorte abbia, per conseguenza, anche quello incidentale;

Ritenuto di compensare tra le parti le spese di giudizio;

 

PQM

 

Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio, sede di Roma, Sezione II, definitivamente pronunciando sul ricorso, cui, in premessa, lo dichiara improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse.

Spese compensate.

Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'Autorità amministrativa.

Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 25 gennaio 2017 con l'intervento dei magistrati:

(omissis)

 

Depositata in segreteria il 6 febbraio 2017.

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598