Responsabilità 231

Giurisprudenza

Documento riservato

Per poter consultare questo documento è necessario disporre del prodotto Commenti/Giurisprudenza/Speciali.

Per accedere al documento effettua il login

SCOPRI TUTTI I NOSTRI ABBONAMENTI

Sentenza Corte di Cassazione 2 luglio 2018, n. 29617

Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche - Dlgs 231/2001 - Reato presupposto di gestione illecita di rifiuti - Articolo 256, comma 1, Dlgs 152/2006 e articolo 25-undecies, Dlgs 231/2001 - Sanzione amministrativa a carico dell'ente - Prescrizione quinquennale - Articolo 22, Dlgs 231/2001 - Decorrenza - Interruzione della prescrizione per effetto della contestazione dell'illecito amministrativo - Decorrenza dal passaggio in giudicato della sentenza che definisce il giudizio - Legittimità - Sussistenza

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598