Rifiuti

Giurisprudenza

Documento riservato

Per poter consultare questo documento è necessario disporre del prodotto Commenti/Giurisprudenza/Speciali.

Per accedere al documento effettua il login

SCOPRI TUTTI I NOSTRI ABBONAMENTI

Sentenza Corte di Cassazione 30 agosto 2018, n. 39244

Rifiuti – Reato di abbandono – Articolo 256, comma 2, Dlgs 152/2006 – Punibilità dell’amministratore "di fatto" di una società – Condizioni – Articolo 2639, C.c. (Estensione delle qualifiche soggettive) – Valenza interpretativa di carattere generale - Esercizio di apprezzabile attività gestoria svolta in modo non episodico né occasionale – Necessità – Apprezzamento di fatto del Giudice di merito – Motivazione congrua e logica - Insindacabilità - Sussistenza

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598