Rifiuti

Giurisprudenza

Documento riservato

Per poter consultare questo documento è necessario disporre del prodotto Commenti/Giurisprudenza/Speciali.

Per accedere al documento effettua il login

SCOPRI TUTTI I NOSTRI ABBONAMENTI

Sentenza Corte di Cassazione 14 novembre 2018, n. 51475

Rifiuti - Lolla di riso - Esclusione dal campo di applicazione della disciplina in materia di rifiuti - Condizioni - Requisiti per la qualifica come sottoprodotto - Articolo 184-bis, Dlgs 152/2006 - Applicabilità - Qualifica come rifiuto della lolla di riso miscelata con rifiuti - Sussistenza - Cancellazione ex Dm 186/2006 dall'elenco dei rifiuti recuperabili in modalità semplificata ex Dm 5 febbraio 1998 - Conseguenze - Esclusione in assoluto della qualifica come rifiuto - Insussistenza - Riutilizzo come lettiera per allevamenti zootecnici - Sussistenza - Destinazione ad attività diversa - Riconsiderazione della qualifica- Necessità - Danno ambientale - Deterioramento significativo e misurabile di una risorsa naturale - Articolo 300, comma 1, Dlgs 152/2006 - Inquinamento atmosferico da illecita combustione di rifiuti tramite termovalorizzatore - Sussistenza - Articolo 300, comma 2, Dlgs 152/2006 - Assenza dall'aria dall’elenco di parametri - Irrilevanza - Applicazione di misure diverse da quelle compensative - Articolo 311, Dlgs 152/2006 - Impossibilità

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598