Rifiuti

Normativa Vigente

Documento riservato

Per poter consultare questo documento è necessario disporre di uno dei seguenti prodotti:
Osservatorio di normativa ambientale, Minimaster.

Per accedere al documento effettua il login

SCOPRI TUTTI I NOSTRI ABBONAMENTI

NOTA REDAZIONALE GENERALE SULLA NUOVA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI: dal 1° giugno 2015 ad oggi diversi atti "self-executing" dell'Unione europea hanno ridisciplinato la classificazione dei rifiuti mediante norme direttamente applicabili negli Stati membri.

Alla luce di tutto ciò, la Redazione di Reteambiente ritiene opportuno restituire il testo del presente provvedimento armonizzato anche con la nuova indicata normativa comunitaria.

Per una panoramica sulla nuova disciplina si consulti la  "NOTA REDAZIONALE SULLA NUOVA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI" presente nella pagina dedicata alla Parte IV del Dlgs 152/2006.

Dm Ambiente 12 giugno 2002, n. 161

Individuazione dei rifiuti pericolosi che è possibile ammettere alle procedure semplificate

Parole chiave Parole chiave: Rifiuti | Rifiuti pericolosi | Recupero / Riciclo | End of waste / Mps | Procedure semplificate | Linee guida / Norme tecniche | Autorizzazioni | Controlli | Comunicazione

Versione coordinata con modifiche. Testo vigente oggi 17/01/2019

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598