Contabilità ambientale


Quadro generale

Milano, gennaio 2017

 

Per contabilità ambientale si intende un sistema di rilevazione della attività di un Ente che integri informazioni di tipo economico con informazioni di tipo ambientale.

 

Un sistema di contabilità ambientale analizza le interrelazioni tra economia ed ambiente e definisce specifici indicatori che consentono di acquisire informazioni sull’eco-efficienza dei sistemi economici, sull’intensità dell’uso delle risorse naturali nei processi produttivi e su altri eventi di rilevanza al fine della misurazione dello sviluppo sostenibile.

A livello Ue il riferimento è il regolamento 691/2011/Ce sui conti ambientali europei modificato da ultimo dal regolamento 16 aprile 2014, n. 538/2014/Ue in vigore dal 16 giugno 2014 con nuovi ingressi nei conti ambientali Ue: spese per la protezione dell'ambiente, settore dei beni e servizi ambientali e conti dei flussi energetici fisici.

Il regolamento 2015/2174/Ue in attuazione del citato regolamento del 2011 approva il compendio indicativo dei beni e servizi ambientali.

Leggi tutto

Ultimi aggiornamenti

  • Dlgs 30 dicembre 2016, n. 254

    Obbligo di comunicazione informazioni ambientali per imprese e gruppi di grandi dimensioni - Recepimento direttiva 2014/95/Ue di modifica direttiva 2013/34/Ue

    (aggiornato: 2017-01-11) Parole chiave
    • Relazione Commissione Ue 19 ottobre 2016

      Conti economici ambientali europei - Attuazione del regolamento 691/2011/Ue

      (aggiornato: 2016-11-08) Parole chiave
      • Decisione Commissione Ue 2016/335/Ue Accesso riservato

        Conti economici ambientali - Deroghe al regolamento 691/2001/Ue concesse all'Italia

        (aggiornato: 2016-03-09) Parole chiave
Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598