Danno ambientale e bonifiche


Quadro generale

Milano, settembre 2019

 

La disciplina nazionale per quel che riguarda le attività di bonifica dei siti contaminati è contenuta nel Titolo V della Parte IV del Dlgs 152/2006 (cd. "Codice ambientale"), dedicata alla gestione dei rifiuti.

 

La materia del danno ambientale è invece recata dalla Parte VI dello stesso "Codice ambientale", il quale prevede precise responsabilità ed una ripartizione di competenze in materia di prevenzione (in caso di danno potenziale), ripristino ambientale (in caso di danno verificatosi) ed azioni per il risarcimento in capo a MinAmbiente, Enti locali, persone fisiche e giuridiche.

Leggi tutto

Ultimi aggiornamenti

  • Lr Toscana 3 marzo 2015, n. 22 Accesso riservato

    Riordino delle funzioni provinciali e attuazione della legge 56/2014 -  Modifiche alle Lr 32/2002, 67/2003, 41/2005, 68/2011, 65/2014

    (aggiornato: 2019-12-06) Parole chiave
    • Dm Ambiente 27 settembre 2019, n. 282

      Atto di indirizzo sulle priorità politiche per l'anno 2020 e il triennio 2020-2022

      (aggiornato: 2019-12-04) Parole chiave
      • Dpcm 19 giugno 2019, n. 97

        Regolamento di organizzazione del Ministero dell'ambiente, dell'Organismo indipendente di valutazione della performance e degli Uffici di diretta collaborazione

        (aggiornato: 2019-12-03) Parole chiave
Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598