Territorio


Quadro generale

Milano, gennaio 2018

 

Per territorio si intende l'ambiente in cui l'uomo vive; per governo del territorio si intende la disciplina degli usi del suolo e delle sue risorse.
La disciplina del governo del territorio, in concreto, riguarda una moltitudine di "sottosettori": edilizia; urbanistica, beni artistici e culturali; paesaggio; suolo; demanio; foreste/boschi ed incendi boschivi; previsione, prevenzione e interventi per la difesa del suolo; cave e torbiere; calamità naturali; parchi/aree protette; difesa delle coste; desertificazione e siccità.


Molti di questi settori sono regolati da apposite norme, come -  ad esempio - le disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia e quelle relative ai beni culturali e del paesaggio.

 

Alcuni degli aspetti relativi al territorio sono disciplinati dal Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 (Codice dell'ambiente), che prevede norme in materia di:
- valutazione di impatto ambientale e valutazione ambientale strategica;
- difesa del suolo e tutela delle acque;
- gestione dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati;
- tutela dell'aria e riduzione delle emissioni in atmosfera;
- risarcimento del danno ambientale.

Leggi tutto

Ultimi aggiornamenti

  • Decisione Parlamento e Consiglio Ue 529/2013/Ue

    Contabilizzazione delle emissioni e degli assorbimenti di gas a effetto serra risultanti da attività di uso del suolo, cambiamento di uso del suolo e silvicoltura

    (aggiornato: 2018-06-19) Parole chiave
Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598