Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo - N. 19 Venerdì 12 maggio 2017
600px image
600px image
Gli appuntamenti della "Formazione sui rifiuti"

graphic

MINI MASTER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI

La tracciabilità dei rifiuti
ROMA, 13-14 giugno 2017
Milano, 3-10 luglio 2017

La classificazione dei rifiuti e il certificato analitico
ROMA, 20-21 giugno 2017
Milano, 7-14 luglio 2017

SEMINARI SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI

Servizi di gestione rifiuti e riforma del Codice contratti pubblici: il ruolo dei privati per finanziare e rendere efficiente il servizio pubblico
MILANO, lunedì 3 luglio 2017

600px image

La rassegna della settimana si apre segnalando la pubblicazione in Gu del DmAmbiente 58/2017, nuovo regolamento di disciplina delle tariffe per l'autorizzazione integrata ambientale (Aia), in vigore a partire dal 26 maggio 2017.

Sempre il MinAmbiente ha fornito chiarimenti sulla natura giuridica delle recenti linee guida Ispra per lo smaltimento in discarica e sulle percentuali di materia recuperata e riciclata ai sensi dei Criteri ambientali minimi (Cam) per l'edilizia.

In cantiere, registriamo l'approvazione definitiva da parte del Parlamento della nuova legge sulla maggior tutela del lavoro autonomo e l'esecuzione flessibile di quello subordinato. La Commissione ambiente della Camera ha dato il suo ok al nuovo schema di decreto governativo per la valutazione d'impatto ambientale (Via).

A livello regionale, sono arrivate le precisazioni della Regione Veneto sugli scarti e i sovvalli prodotti dai processi di selezione meccanica dei rifiuti urbani e la nuova disciplina per l'autorizzazione paesaggistica approvata dalla Regione Sardegna.

La Corte di Giustizia europea ha chiarito che, con riferimento alle sostanze chimiche disciplinate dal "Reach", la mancata registrazione dell'import non ostacola l'export.
La Corte di Cassazione, particolarmente attiva sulle tematiche ambientali, ha precisato le responsabilità dei Sindaci per la sicurezza sul lavoro, ribadito la ingiustificabilità della mancata informazione normativa in materia di gestione rifiuti e confermato le condizioni per l'esonero dalla tassa rifiuti dei rifiuti speciali autosmaltiti. Il Consiglio di Stato ha chiarito che i pannelli fonoassorbenti autostradali non necessitano di Via.

Redazione Reteambiente

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
Gestire i rifiuti, dove la convenienza della legalità rischia di diventare un "spot" pubblicitario
read
APPALTI E ACQUISTI VERDI
Milano, 11 maggio 2017
Appalti servizi intellettuali, ok a oneri di sicurezza a valore zero
In un appalto di servizi di ordine intellettuale indicare oneri interni per la sicurezza pari a zero non è necessariamente "omessa dichiarazione" che comporta l'esclusione dell'impresa dalla gara. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 10 maggio 2017
Materiali edili, chiarimenti su percentuali verdi in appalti
In materia di appalti verdi, il MinAmbiente ha fornito chiarimenti sulle percentuali di materia recuperata e riciclata nei materiali ai sensi dei Criteri ambientali minimi per l'edilizia, anche per quanto concerne i criteri premianti. (Costanza Kenda)
read
Milano, 8 maggio 2017
Appalto servizio rifiuti, obbligo indicare oneri di sicurezza aziendali
Ai sensi del nuovo Codice appalti Dlgs 50/2016 nell'offerta economica per partecipare all'appalto del servizio di igiene urbana è obbligatorio indicare gli oneri di sicurezza aziendali o interni, pena l'esclusione. (Francesco Petrucci)
read
CAMBIAMENTI CLIMATICI
Milano, 10 maggio 2017
Gas effetto serra, le nuove quote Ue per le emissioni 2017-2020
La Commissione europea il 2 maggio 2017 ha rilasciato una proposta di decisione che rivede le assegnazioni annuali di emissioni di gas a effetto serra di tutti gli Stati membri per il periodo 2017-2020. (Francesco Petrucci)
read
DANNO AMBIENTALE E BONIFICHE
Milano, 9 maggio 2017
Bonifiche Sin, competenza spetta a MinAmbiente
Il Tar Toscana ha annullato due provvedimenti con cui la Regione Toscana aveva individuato i soggetti ai quali imputare gli obblighi di bonifica di un'area inclusa in un sito di bonifica di interesse nazionale (Sin). (Alessandro Geremei)
read
ECONOMIA SOSTENIBILE
Milano, 11 maggio 2017
Diffuso il primo Rapporto su stato del capitale naturale
Il Ministero dell'ambiente ha diffuso l'11 maggio 2017 il primo Rapporto sullo stato del capitale naturale in Italia, elaborato dal Comitato per il capitale naturale ai sensi della legge 221/2015 ("Green Economy"). (Francesco Petrucci)
read
IPCC/AIA
Milano, 12 maggio 2017
Aia, aggiornati i costi dei procedimenti
Il Ministero dell'ambiente con apposito regolamento ha aggiornato dal 26 maggio 2017 i costi delle attività istruttorie dei procedimenti di autorizzazione integrata ambientale. (Francesco Petrucci)
read
RIFIUTI
Milano, 12 maggio 2017
Bonifiche, "cappotto" antianalisi è reato
Confermata la condanna penale nei confronti del titolare di una ditta che, invece di asportare il terreno contaminato di un sito in esecuzione della bonifica affidatagli, ha ricoperto l'area con terre non contaminate per falsare le analisi. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 11 maggio 2017
Rifiuti, mancata informazione normativa è ingiustificabile
Sul gestore dei rifiuti incombe l'obbligo di informarsi adeguatamente circa le regole della materia e, qualora invochi la buona fede, l'onere di dimostrare di avere compiuto tutto quanto poteva per osservare la norma. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 11 maggio 2017
Discarica, il Sindaco deve presentare relazione annuale
Risponde del reato contravvenzionale di cui all'articolo 256, comma 4, Dlgs 152/2006, il Sindaco di un Comune che omette di presentare la relazione annuale sullo stato di una discarica gestita dal Comune stesso. (Costanza Kenda)
read
Milano, 11 maggio 2017
Tassa rifiuti, su speciali esonero pieno se c'è prova autosmaltimento
Se il contribuente fornisce piena prova sulle aree su cui si formano rifiuti speciali e sul modo in cui provvede allo smaltimento diretto, il Comune deve applicare l'esonero pieno della tassa rifiuti. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 10 maggio 2017
Rifiuti "ambulanti", condizioni stringenti per trasporto in deroga
Il detentore deve possedere il titolo abilitativo per l'esercizio di attività commerciale in forma ambulante ex Dlgs 114/1998 e tale disciplina deve essere effettivamente applicabile ai rifiuti oggetto del commercio. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 9 maggio 2017
Tariffe Tari, illegittimo equiparare rimessaggi ad arenili
Il Comune ha discrezionalità nel determinare le tariffe della tassa rifiuti purché si attenga a principi di ragionevolezza e congruità per cui è illegittimo equiparare tariffariamente i rimessaggi agli arenili. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 9 maggio 2017
Scarti e sovvalli, Veneto dà precisazioni sulla gestione rifiuti
Gli scarti e sovvalli prodotti dai processi di selezione meccanica dei rifiuti urbani non differenziati in impianti di pretrattamento (operazioni R12 o D13) sono qualificati come rifiuti urbani (codice Cer 19 12 12). (Francesco Petrucci)
read
Milano, 9 maggio 2017
Smaltimento in discarica, per MinAmbiente le Linee guida Ispra non sono vincolanti
In una circolare del 21 aprile 2017 il Ministero ha affermato la non vincolatività per le imprese dei criteri Ispra tesi a "stabilire quando non è necessario il trattamento per smaltire i rifiuti in discarica". (Francesco Petrucci)
read
Milano, 8 maggio 2017
Deposito illecito, discrimine deriva dal luogo di produzione
Integra il reato di deposito incontrollato, il deposito di materiale da demolizione derivante da un cantiere in un terreno non collegato, non sussistendo quindi le condizioni del deposito temporaneo. (Costanza Kenda)
read
SICUREZZA SUL LAVORO
Milano, 11 maggio 2017
Sicurezza sul lavoro, regole ad hoc per studi professionali e smart working
Con la legge sulla maggior tutela del lavoro autonomo e l'esecuzione flessibile di quello subordinato approvata in via definitiva dal Senato il 10/5/2017 arrivano parallele nuove regole sulla sicurezza. (Vincenzo Dragani)
read
Milano, 9 maggio 2017
Depurazione acque reflue, Sindaco risponde se lavoratori non formati correttamente
Circa il contatto con le acque reflue sul luogo di lavoro, è onere del Sindaco vigilare sulla corretta formazione dei dipendenti, dovendosi in caso contrario riscontrare un'omissione sanzionabile ex Dlgs 81/2008. (Costanza Kenda)
read
SOSTANZE PERICOLOSE
Milano, 12 maggio 2017
Mercurio, Ue ratifica Convenzione internazionale
L'Unione europea ha ratificato la Convenzione di Minamata del 2013 sul mercurio, con l'obiettivo di eliminare le emissioni globali di mercurio di origine antropica in aria, acqua e suolo. (Costanza Kenda)
read
Milano, 9 maggio 2017
Reach, mancata registrazione import non ostacola export
Le sostanze che al momento della loro importazione nel territorio Ue non sono state registrate conformemente al regolamento "Reach", secondo la Corte di Giustizia europea, possono essere esportate fuori da tale territorio. (Alessandro Geremei)
read
TERRITORIO
Milano, 8 maggio 2017
Paesaggio, Sardegna si allinea ad autorizzazione statale
In materia di autorizzazione paesaggistica, la Sardegna conferma ai Comuni la competenza del procedimento e elenca gli interventi esclusi dall'autorizzazione e quelli sottoposti al procedimento semplificato. (Costanza Kenda)
read
VIA/VAS
Milano, 11 maggio 2017
Schema Dlgs Via, per Camera pubblico va coinvolto
Lo schema di Dlgs sulla Via coinvolge poco il pubblico nella valutazione dei progetti e va modificato, come richiesto dalla Camera dei deputati nel parere (favorevole) rilasciato il 10 maggio 2017. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 10 maggio 2017
Pannelli fonoassorbenti autostrada, nessun obbligo Via
La valutazione di impatto ambientale ex Dlgs 152/2006 è prevista per progetti tipizzati dal Legislatore o che producono impatti significativi sull'ambiente, circostanza non applicabile ai pannelli fonoassorbenti. (Francesco Petrucci)
read
IN EVIDENZA PRASSI
Circolare MinAmbiente 21 aprile 2017, n. 5672
Chiarimenti sulla natura giuridica delle linee guida Ispra sui "Criteri tecnici per stabilire quando il trattamento non è necessario ai fini dello smaltimento dei rifiuti in discarica ex articolo 48, della legge 221/2015
read
I Quaderni Gpp di
Rifiuti - Bollettino di informazione normativa

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp
nel servizi urbani e al territorio


Le istruzioni per le imprese e le P.a. su come affrontare i nuovi obblighi derivanti dal Codice appalti (Dlgs 50/2016)

A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Edizione dicembre 2016
Acquista il volume
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Nextville.it
Punto Sostenibile
Servizio online ad abbonamento di Reteambiente.it dedicato
agli operatori e ai consulenti delle imprese e degli Enti pubblici.

Lo scenario completo della normativa nazionale ed europea, con commenti
e sintesi, approfondimenti, speciali.
SCOPRI DI PIU' SUL SERVIZIO
In evidenza sul numero di maggio della Rivista Rifiuti – Bollettino di informazione normativa
Il Gpp e i prodotti riciclati, punto per punto
Tenuità del fatto e rifiuti: la "bussola" della Corte di Cassazione
Le prime pronunce della Cassazione sul delitto di inquinamento ambientale
Compostaggio di comunità, le regole per i piccoli carichi di rifiuti organici
Mud, le deroghe per le zone terremotate
Sanzioni amministrative, il destino dei proventi per l'abbandono dei piccolissimi rifiuti
Emergenze, previste entro nove mesi le norme speciali per "particolari esigenze"
Aia: violare le prescrizioni sui rifiuti, comporta la sanzione penale
Focus regioni
Focus rifiuti e sanzioni amministrative
Le risposte ai quesiti dei Lettori
Sommario ultimo numero
Per abbonarsi
GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA
L'informazione normativa sui rifiuti digitale, gratuita e sempre aggiornata
A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Il manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti, a download gratuito Edizione novembre 2016
Scarica gratis l'ePub
Acquista la versione cartacea
600px image
600px image
AGGIORNAMENTO NORMATIVO A CURA DELLA REDAZIONE DI RETEAMBIENTE.IT
Prodotto ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano, titolare del sito internet Reteambiente.it.
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D'USO
© Copyright riservato - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di Edizioni Ambiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l'utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Se sei iscritto al network di Edizioni Ambiente, accedi alla tua Scheda personale su http://www.reteambiente.it/conto/ e dopo aver fatto login deseleziona la newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".
PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.