Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo - N. 36 Venerdì 6 ottobre 2017
600px image
Gli appuntamenti della "Formazione sui rifiuti"

graphic

CORSI RESPONSABILE TECNICO

Aggiornamento professionale e verifica di idoneità Albo Nazionale Gestori Ambientali
Milano, dal 6 ottobre 2017


SEMINARIO

Terre e rocce da scavo: come cambia la gestione per i cantieri grandi e per quelli piccoli alla luce del nuovo Dpr 120/2017
Milano, mercoledì 25 ottobre 2017

Vai al calendario completo Formazione sui rifiuti

600px image

La rassegna della settimana si apre segnalando l'approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri del 2 ottobre 2017, della "Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile". Pochi giorni prima è stato il MinAmbiente ad annunciare la presentazione del "Piano d'azione nazionale produzione e consumo sostenibili".

Lo stesso Dicastero ambientale ha poi ufficializzato anche il prossimo aggiornamento dei criteri ambientali minimi ("Cam") per gli appalti relativi all'illuminazione pubblica.

La Conferenza Unificata del 5 ottobre 2017 ha reso il parere sul nuovo schema di decreto governativo recante i limiti di emissione degli impianti di combustione medi.

A livello regionale, segnaliamo il protocollo d'intesa approvato dalla Regione Puglia per la raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade statali, il nuovo "fattore di pressione" per le discariche della Regione Lombardia e le linee guida della Giunta regionale della Toscana sui requisiti acustici passivi degli edifici.

Passando alla Giurisprudenza registriamo, in ambito di tassa rifiuti, i chiarimenti della Corte di Cassazione sulle condizioni per l'esclusione degli Imballaggi terziari e sull'applicabilità con riferimento ai posti auto collocati nel sottosuolo. La Suprema Corte ha anche chiarito i termini per la classificazione dei veicoli fuori uso nell'ambito del Catalogo europeo dei rifiuti.
Il Consiglio di Stato ha ribadito la amplissima discrezionalità delle Regioni per il rafforzamento della tutela dell'ambiente nei procedimenti di propria competenza.
Per il Tar Toscana, infine, è legittimo indicare "zero" oneri sicurezza negli appalti di servizi di natura intellettuale.

Redazione Reteambiente

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
Rifiuti e terremoti: l'ossessione che produce fanatismo
read
APPROFONDIMENTO di Redazione Reteambiente
Classificazione dei rifiuti: l'ordinanza della Cassazione e la richiesta subordinata del Procuratore generale
read
ACQUE
Milano, 5 ottobre 2017
Authority energia: completare assetto servizio idrico
L'Autorità per l'energia, competente anche sul servizio idrico ha presentato il 4 ottobre 2017 la relazione annuale sull'attività svolta segnalando la necessità di completare l'aggregazione delle gestioni. (Francesco Petrucci)
read
APPALTI E ACQUISTI VERDI
Milano, 5 ottobre 2017
Appalti di servizi intellettuali, legittimo indicare "zero" oneri sicurezza
Negli appalti di servizi di natura intellettuale il partecipante alla gara può indicare gli oneri interni per la sicurezza pari a zero ed è illegittimo un bando di gara che escluda automaticamente l'impresa che lo fa. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 5 ottobre 2017
Appalto di servizi, Consiglio di Stato apre al "gratuito"
Più ampio secondo il Consiglio di Stato il concetto di "titolo oneroso" per un appalto di servizi, configurandosi possibile anche un appalto gratuito se esso dà altro tipo di utilità economicamente apprezzabile. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 4 ottobre 2017
Appalti verdi, stoviglie riutilizzabili prevalgono su monouso
In materia di appalti pubblici, la lex specialis che prescrive l'uso di stoviglie monouso deve essere considerata come condizione minima derogabile e suscettibile di miglioria (ad esempio con stoviglie riutilizzabili). (Costanza Kenda)
read
Milano, 3 ottobre 2017
Appalti, in pista aggiornamento "Cam" illuminazione
Secondo quanto comunicato dal Ministero dell'ambiente il 3 ottobre 2017 sarebbe pronto lo schema di Dm che aggiorna i criteri ambientali minimi ("Cam") per gli appalti relativi all'illuminazione pubblica. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 2 ottobre 2017
Anac, upgrade linee guida per Amministrazioni che affidano "in house"
L'Autorità anticorruzione ha approvato l'aggiornamento delle Linee guida n. 7 che recano gli obblighi a carico delle Amministrazioni che operano tramite affidamenti diretti a loro società "in house". (Francesco Petrucci)
read
ARIA
Milano, 6 ottobre 2017
Impianti medi di combustione, ok da Conferenza Unificata a schema Dlgs
La Conferenza Unificata nella seduta del 5 ottobre 2017 ha reso il parere sullo schema di Dlgs che recepisce la direttiva 2015/2193/Ue sui limiti di emissione degli impianti di combustione medi. (Francesco Petrucci)
read
ECONOMIA SOSTENIBILE
Milano, 6 ottobre 2017
Rifiuti, per riduzione in arrivo Piano nazionale
In materia di produzione e consumo sostenibili, è in corso di elaborazione un Piano d'azione nazionale che mira a eliminare gli sprechi (energetici, idrici, alimentari), e a ridurre rifiuti e inquinamenti. (Costanza Kenda)
read
Milano, 3 ottobre 2017
Sviluppo sostenibile, ok dal Governo
Abbattere la produzione dei rifiuti e promuovere il mercato delle materie prime seconde: questi sono alcuni tra gli obiettivi principali della Strategia nazionale per lo Sviluppo sostenibile, approvata in attuazione dell' Accordo di Parigi. (Costanza Kenda)
read
IPPC/AIA
Milano, 2 ottobre 2017
Piano tutela ambientale Ilva, partono le modifiche
Il Dpcm 29 settembre 2017 ha approvato le modifiche al Piano di misure ambientali per lo stabilimento Ilva di Taranto mantenendo i livelli di tutela standard fissati dal Piano del 2014 (Dpcm 14 marzo 2014). (Francesco Petrucci)
read
RIFIUTI
Milano, 5 ottobre 2017
Regione Puglia, accordo istituzionale per rifiuti abbandonati
La Giunta della Regione Puglia ha approvato lo schema del "Protocollo intesa per il coordinamento dei servizi di pulizia e di raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade statali di competenza di Anas". (Alessandro Geremei)
read
Milano, 5 ottobre 2017
Friuli, approvata nuova legge sulla gestione dei rifiuti urbani
Il 3 ottobre 2017 è stata approvata, in via definitiva, dalla Regione Friuli la legge che favorisce la produzione e la gestione dei rifiuti sul territorio e definisce nuovi obiettivi al 2024 per il riciclo degli urbani. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 5 ottobre 2017
Trasporto rifiuti non autorizzato, occasionalità non rileva
L'esecuzione di un trasporto occasionale di rifiuti non pericolosi con mezzi propri e non autorizzati integra comunque una fattispecie sanzionabile quale gestione non autorizzata di rifiuti. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 4 ottobre 2017
Autorizzazione discariche Lombardia, aggiornato criterio "fattore di pressione"
La Regione Lombardia ha aggiornato il criterio "fattore di pressione" da considerare in sede di autorizzazione o modifica di discariche ai sensi del Programma rifiuti del 2014. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 4 ottobre 2017
Concessionario privato rifiuti, cassonetti in strada soggetti a Tosap
Il concessionario privato che svolge il servizio rifiuti in quanto aggiudicatario di un appalto deve pagare la tassa occupazione spazi pubblici (Tosap) per i cassonetti della raccolta allocati su suolo pubblico. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 3 ottobre 2017
Gestione rifiuti "appaltata", Cassazione su riparto responsabilità
Al fine di stabilire se il produttore dei rifiuti sia responsabile del deposito illecito in concorso con il soggetto terzo al quale ha affidato raccolta e smaltimento, rileva il momento del "conferimento" dei rifiuti. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 3 ottobre 2017
Imballaggi terziari, fuori dalla Tarsu solo se dichiarati
Le aree dove si producono imballaggi terziari sono esentate dalla tassa rifiuti ma solo previa dichiarazione del contribuente all'Ente impositore. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 3 ottobre 2017
Tassa rifiuti, l'esenzione va dichiarata
È onere del contribuente dichiarare quelle parti di superficie che ritiene abbiano diritto all'esenzione della tassa rifiuti, altrimenti scatta la presunzione di imposizione su tutta la superficie. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 3 ottobre 2017
Macerie terremoto, da riciclo inerti un utile supporto
L'Associazione nazionale aggregati riciclati (Anpar) chiede l'avvio di un tavolo tecnico sulla gestione delle macerie post sisma nel Centro-Italia che coinvolga, insieme ai decisori, anche gli operatori del riciclo dei rifiuti inerti. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 3 ottobre 2017
Tassa rifiuti, paga anche il posto auto
La Corte di Cassazione è tornata sull'applicazione della tassa rifiuti confermando l'applicabilità anche al posto auto collocato sul sottosuolo in quanto potenzialmente idoneo alla produzione di rifiuti. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 2 ottobre 2017
Rifiuti, per classificare veicoli fuori uso vale Decisione Ue
In materia di classificazione sui rifiuti, ed in particolare veicoli fuori uso, si utilizza il Catalogo europeo di cui alla Decisione 2014/955/Ue, che per questa categoria di rifiuti conferma l'Allegato D, Dlgs 152/2006. (Costanza Kenda)
read
RUMORE
Milano, 5 ottobre 2017
Inquinamento acustico, istruzioni Toscana per verifica edifici
La Giunta della Regione Toscana ha approvato le linee guida per l'effettuazione dei controlli sui requisiti acustici passivi degli edifici ai sensi del Dpr 5 dicembre 1997 ed azioni in caso di non conformità. (Alessandro Geremei)
read
TERRITORIO
Milano, 6 ottobre 2017
Rafforzamento tutela ambiente, potere discrezionale Regioni
In materia di tutela dell'ambiente relativa alla nuova costruzione di centri commerciali, la Regione può esercitare modifiche d'ufficio connotate da amplissima discrezionalità, sindacabile solo in presenza di situazioni di abnormità. (Costanza Kenda)
read
Milano, 5 ottobre 2017
Piemonte, via a domande riuso cave dismesse
La Regione Piemonte ha approvato il 2 ottobre 2017 le modalità per la presentazione delle domande per l'autorizzazione di progetti finalizzati al riuso e alla valorizzazione dei siti minerari dismessi. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 2 ottobre 2017
Settimana europea delle foreste, per una gestione sostenibile dei boschi
Dal 9 al 13 ottobre 2017 si svolgerà a Varsavia la "Settimana europea delle foreste", che sarà celebrata in Europa con il tema "Foreste, il nostro bene comune". (Maria Letizia Signorini)
read
TRASPORTI
Milano, 6 ottobre 2017
Mobilità sostenibile, linee guida MinInfrastrutture per piani urbani
Sono in vigore le Linee guida del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per la redazione dei Piani urbani di mobilità sostenibile ai sensi dell'articolo 3, comma 7, del Dlgs 257/2016. (Francesco Petrucci)
read
Giurisprudenza in evidenza
Ordinanza Corte di Cassazione 29 settembre 2017, n. 22890
Rifiuti - Tassazione rifiuti - Imballaggi terziari - Esenzione - Condizioni - Articoli 62 e 70, Dlgs 507/1993 - Esclusione della sola parte della superficie in cui si formano rifiuti speciali - Preventiva dichiarazione del contribuente - Necessità
read
I Quaderni Gpp di
Rifiuti - Bollettino di informazione normativa

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp
nel servizi urbani e al territorio


Le istruzioni per le imprese e le P.a. su come affrontare i nuovi obblighi derivanti dal Codice appalti (Dlgs 50/2016)

A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Edizione dicembre 2016
Acquista il volume
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Nextville.it
Punto Sostenibile
Servizio online ad abbonamento di Reteambiente.it dedicato
agli operatori e ai consulenti delle imprese e degli Enti pubblici.

Lo scenario completo della normativa nazionale ed europea, con commenti
e sintesi, approfondimenti, speciali.
SCOPRI DI PIU' SUL SERVIZIO
In evidenza sul numero di ottobre della Rivista Rifiuti – Bollettino di informazione normativa
L'affidamento del servizio pubblico di gestione integrata dei rifiuti urbani
Classificazione rifiuti: ancora in bilico
Terre e rocce da scavo, l'utilizzo "in situ" vuole la caratterizzazione
Classificazione rifiuti, solo con regole Ue
Dalla legge sulla concorrenza, le novità agostane per imballaggi e rottami ferrosi
Veicoli fuori uso: sono rifiuti anche quelli in evidente stato di abbandono
La giurisprudenza più recente in materia di rifiuti
Focus regioni
Focus rifiuti e sanzioni amministrative
Le risposte ai quesiti dei Lettori
Sommario ultimo numero
Per abbonarsi
GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA
L'informazione normativa sui rifiuti digitale, gratuita e sempre aggiornata
A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Il manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti, a download gratuito Edizione novembre 2016
Scarica gratis l'ePub
Acquista la versione cartacea
600px image
600px image
600px image
AGGIORNAMENTO NORMATIVO A CURA DELLA REDAZIONE DI RETEAMBIENTE.IT
Prodotto ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano, titolare del sito internet Reteambiente.it.
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D'USO
© Copyright riservato - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di Edizioni Ambiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l'utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Se sei iscritto al network di Edizioni Ambiente, accedi alla tua Scheda personale su http://www.reteambiente.it/conto/ e dopo aver fatto login deseleziona la newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".
PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.