Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo - N. 40 Venerdì 3 novembre 2017
600px image
Gli appuntamenti della "Formazione sui rifiuti"

graphic

CORSI RESPONSABILE TECNICO

Aggiornamento professionale e verifica di idoneità Albo Nazionale Gestori Ambientali
Milano, dal 6 ottobre 2017


SEMINARI

Sanzioni amministrative e tutela dell'ambiente. Come controllare e come difendersi. (Rifiuti, Sistri, Acqua, Aria e Aia) con le novità su Via e borse di plastica
Roma, lunedì 20 novembre 2017

Rifiuti: trasporto e ADR. Chi, cosa, come
Roma, martedì 21 novembre 2017

Classificazione rifiuti: tra complessità e incertezza
Milano, giovedì 14 dicembre 2017
La partecipazione a questo Seminario dà diritto a n. 7 crediti formativi rilasciati dal Consiglio Nazionale dei Chimici

Vai al calendario completo Formazione sui rifiuti

600px image

Il 31 ottobre 2017 l'Ispra ha presentato il rapporto annuale sui rifiuti urbani (edizione 2017) che segnala, con riferimento ai dati 2016, una crescita del 2% rispetto al 2015.

Il 17 novembre 2017 entrerà in vigore la nuova legge che valorizza la qualità e l'efficienza dei servizi, anche ambientali, dei piccoli Comuni.

Tre giorni dopo diventeranno applicabili le nuove deroghe stabilite dall'Ue al divieto di usare il cadmio su alcune apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee).

In cantiere, spicca il via libera definitivo del Governo (CdM del 2 novembre 2017) a uno schema di Dlgs che destina parte dei proventi derivanti dalle tariffe di ormeggio delle navi ai servizi di pulizia e raccolta dei rifiuti nelle aree marine.

Procede anche l'iter parlamentare del Ddl che prevede l'istituzione di un marchio di eco-qualità per cosmetici e imballaggi green, così come dello schema di decreto governativo che sposta il reato di traffico illecito di rifiuti nel Codice penale.

Tra le novità ambientali giunte in settimana dalle Regioni, si segnala l'aggiornamento delle procedure Via da parte della Regione Liguria, l'integrazione agli indirizzi sulle "Bat" per la produzione di carta e cartone della Regione Lombardia e le nuove regole per gli scarichi assimilati della Regione Marche. La Regione Toscana ha approvato le nuove modulistiche da utilizzare per l'ecotassa e con riferimento ai requisiti acustici passivi degli edifici.

A livello di Giurisprudenza, registriamo i chiarimenti della Corte di Giustizia Ue sulla identificazione delle sostanze chimiche "intermedie" in ambito Reach, l'ok del Consiglio di Stato al recupero semplificato in cava dei rifiuti inerti e non pericolosi e la presa di posizione della Corte di Cassazione che, in materia di sicurezza sul lavoro, ha ribadito la responsabilità del dirigente "di fatto".

Redazione Reteambiente

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
Rifiuti, ambiente e autorizzazioni: un'avventura caotica e disarmante
read
APPROFONDIMENTO di Redazione Reteambiente
Classificazione dei rifiuti: l'ordinanza della Cassazione e la richiesta subordinata del Procuratore generale
read
ACQUE
Milano, 3 novembre 2017
Marche, nuove regole per scarichi assimilati
La Giunta delle Regione Marche ha riscritto la disciplina degli scarichi di acque reflue assimilate alle domestiche, coordinandola con le normativa nazionale in materia di autorizzazione unica ambientale (Aua). (Alessandro Geremei)
read
APPALTI E ACQUISTI VERDI
Milano, 2 novembre 2017
Affidamenti "in house" proroga al 30/11 per iscrizione in elenco Anac
Slitta al 30 novembre 2017 il termine entro cui le Amministrazioni e le controllate che operano con appalti affidati "in house" devono iscriversi nell'apposito elenco predisposto dall'Authority anticorruzione (Anac). (Francesco Petrucci)
read
CAMBIAMENTI CLIMATICI
Milano, 3 novembre 2017
Isole minori, fino al 12/1/2018 gli incentivi per adattamento ai cambiamenti climatici
Il MinAmbiente ha prorogato al 12 gennaio 2018 il termine per l'accesso da parte delle isole minori ai finanziamenti di interventi di efficienza energetica, mobilità sostenibile, adattamento ai cambiamenti climatici. (Francesco Petrucci)
read
DISPOSIZIONI TRASVERSALI
Milano, 3 novembre 2017
Servizi ambientali, la Legge che valorizza i piccoli Comuni
È in vigore dal 17 novembre 2017 la legge che valorizza la qualità e l'efficienza dei servizi, anche ambientali, dei piccoli Comuni, istituito un Fondo per investimenti a tutela dell'ambiente. (Francesco Petrucci)
read
IMBALLAGGI
Milano, 3 novembre 2017
Emilia-Romagna sperimenta "vuoto a rendere" su imballaggi
L'Assemblea legislativa dell'Emilia-Rosmagna ha approvato una risoluzione che impegna la Regione ad avviare, in concomitanza con la sperimentazione nazionale ex Dm 142/2017, anche una specifica sperimentazione regionale. (Alessandro Geremei)
read
IPPC/AIA
Milano, 2 novembre 2017
Lombardia, Aia: integrati indirizzi sulle "Bat" per la carta
La Regione Lombardia ha integrato gli indirizzi sull'applicazione delle migliori tecniche disponibili (Bat) per la produzione di carta e cartone ai fini del riesame delle autorizzazioni integrate ambientali (Aia). (Francesco Petrucci)
read
QUALITÀ
Milano, 2 novembre 2017
Eco-qualità, vicina certificazione per cosmetici e imballaggi green
In materia di qualità, il Legislatore procede con l'iter di un Ddl sui prodotti cosmetici volto a ridurre l'uso di sostanze pericolose per l'ambiente e la produzione di rifiuti, attraverso l'istituzione di un nuovo marchio. (Costanza Kenda)
read
RIFIUTI
Milano, 3 novembre 2017
Raccolta rifiuti aree marine, fondi da tariffe ormeggio navi
Per i servizi di pulizia e raccolta differenziata dei rifiuti nelle aree marine, è stato approvato uno schema di Dlgs che prevede questa destinazione ambientale dei proventi derivanti dalle tariffe di ormeggio delle navi. (Costanza Kenda)
read
Milano, 2 novembre 2017
Toscana, cambia modello ecotassa rifiuti
La Regione Toscana ha approvato il modello da applicare per la dichiarazione 2017 del tributo speciale per il deposito in discarica ed in impianti di incenerimento senza recupero energetico dei rifiuti solidi (cd. "ecotassa"). (Alessandro Geremei)
read
Milano, 31 ottobre 2017
Rapporto Ispra 2017, tornano a crescere i rifiuti urbani
Rifiuti urbani in crescita del 2% nel 2016 rispetto al 2015, è quanto emerge dal Rapporto Ispra sui rifiuti urbani, Edizione 2017 presentato il 31 ottobre 2017 dall'Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 31 ottobre 2017
Rifiuti inerti, possibile recupero semplificato in cava
L'attività di recupero dei rifiuti inerti e non pericolosi attraverso ritombamento in cava, se consente il risparmio di risorse naturali e rispetta il Dm 5 febbraio 1998, può essere svolta in procedura semplificata. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 30 ottobre 2017
Autorizzazioni impianti rifiuti, assenza termine inizio lavori preclude decadenza
L'autorizzazione per la realizzazione di un impianto di trattamento rifiuti, se non indica il termine annuale per l'inizio dei lavori, non può decadere ai sensi del "Tu Edilizia". (Alessandro Geremei)
read
Milano, 30 ottobre 2017
Traffico illecito di rifiuti, verso spostamento reato in Codice penale
La fattispecie dell'articolo 260 del Dlgs 152/2006 che punisce il traffico illecito di rifiuti verrà spostata nel Codice penale secondo quanto prevede un Dlgs in materia all'esame del Parlamento in questi giorni. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 30 ottobre 2017
Ddl Bilancio 2018, nella bozza rifiuti radioattivi e "bonus verde"
Dopo la "bollinatura" della Ragioneria e il via libera del Capo dello Stato il 29/10/2017 il disegno di bilancio 2018 è pronto per il Parlamento, previsti un Fondo per bonificare i siti con rifiuti radioattivi e gli incentivi per sistemare giardini e terrazzi. (Francesco Petrucci)
read
RUMORE
Milano, 2 novembre 2017
Toscana, nuova modulistica per inquinamento acustico
La Giunta della Regione Toscana ha approvato la modulistica da utilizzare per attestare conclusivamente il rispetto dei requisiti acustici passivi degli edifici. (Alessandro Geremei)
read
SICUREZZA SUL LAVORO
Milano, 3 novembre 2017
Sicurezza sul lavoro, responsabilità datore lavoro deriva da Codice civile
In materia di sicurezza sul lavoro l'articolo 2087 del C.c. stabilisce la responsabilità del datore di lavoro in caso di mancata vigilanza sul rispetto delle misure antinfortunistiche. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 3 novembre 2017
Sicurezza sul lavoro, chi dirige di fatto azienda di famiglia risponde
Le omissioni di norme antiinfortunistiche hanno ricadute, in termini di responsabilità, sul soggetto che in concreto esercita funzioni sostanziali all'interno dell'azienda, che prevalgono quindi sulle cariche formali. (Costanza Kenda)
read
Milano, 31 ottobre 2017
Sicurezza sul lavoro, "dirigente di fatto" risponde per omessa verifica
In materia di sicurezza sul lavoro è responsabile, in caso di infortunio o morte del lavoratore, il soggetto che pur rivestendo la funzione di preposto in realtà agisce come "dirigente di fatto" pur senza investitura formale. (Maria Letizia Signorini)
read
SOSTANZE PERICOLOSE
Milano, 31 ottobre 2017
Aee, via libera a deroghe per uso del cadmio nei Led
Sono in vigore dal 20 novembre 2017 le deroghe al divieto di usare il cadmio su alcuni Led ai sensi della direttiva 2011/65/Ue che limita l'utilizzo di certe sostanze pericolose negli apparecchi elettronici (Aee). (Francesco Petrucci)
read
Milano, 30 ottobre 2017
Reach, sostanze "intermedie" preoccupanti vanno identificate
La circostanza che una sostanza possieda, in un caso specifico, lo status di "sostanza intermedia" non può esentarla dalla procedura di identificazione di cui all'articolo 59 del regolamento 1907/2006/Ce. (Alessandro Geremei)
read
TERRITORIO
Milano, 30 ottobre 2017
Delega al restyling concessioni demaniali, via libera da Camera
La Camera nella seduta del 26 ottobre 2017 ha approvato il disegno di legge che delega il Governo a rivedere la disciplina delle concessioni demaniali marittime, il testo passa al Senato. (Francesco Petrucci)
read
VIA/VAS
Milano, 3 novembre 2017
Liguria, procedimento Via aggiornato al Dlgs 104/2017
La Regione Liguria ha aggiornato le procedure per la valutazione di impatto ambientale adeguandole alle novità del Dlgs 104/2017, e rimodulato il funzionamento della conferenza dei servizi in adesione al Dlgs 127/2016. (Francesco Petrucci)
read
Commenti e Approfondimenti in evidenza
Informazione ambientale e riservatezza commerciale, due diritti da bilanciare
Partendo dalla giurisprudenza della Corte di Giustizia Ue, il punto sull'equilibrio tra l'accesso alle informazioni ambientali ex direttiva 2003/4/Ce e la riservatezza delle informazioni industriali delle aziende.
read
In evidenza sul numero speciale di novembre-dicembre della Rivista Rifiuti – Bollettino di informazione normativa
La nuova valutazione di impatto ambientale (Via) ed i riflessi sanzionatori
Rifiuti "chimici" sul posto di lavoro: ridurre il rischio è possibile
Import-export: Cer e Basilea, codici a confronto
Emas e Iso 14001:2015: l'allineamento tra le nuove norme per una gestione ambientale tutta da ripensare
Controllo ambientale: se l'attività è amministrativa, i diritti della difesa sono assicurati solo se emergono indizi di reato
Valutazioni e proposte dei rappresentanti delle imprese
Il testo armonizzato del Dlgs 152/2006, Parte Quarta e Parte Sesta‑bis
Le risposte ai quesiti dei Lettori
Sommario ultimo numero
Per abbonarsi
GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA
L'informazione normativa sui rifiuti digitale, gratuita e sempre aggiornata
A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Il manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti
Edizione ottobre 2017
Acquista la versione cartacea
I Quaderni Gpp di
Rifiuti - Bollettino di informazione normativa

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp
nel servizi urbani e al territorio


Le istruzioni per le imprese e le P.a. su come affrontare i nuovi obblighi derivanti dal Codice appalti (Dlgs 50/2016)

A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Edizione dicembre 2016
Acquista il volume
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Nextville.it
Punto Sostenibile
Servizio online ad abbonamento di Reteambiente.it dedicato
agli operatori e ai consulenti delle imprese e degli Enti pubblici.

Lo scenario completo della normativa nazionale ed europea, con commenti
e sintesi, approfondimenti, speciali.
SCOPRI DI PIU' SUL SERVIZIO
600px image
600px image
600px image
AGGIORNAMENTO NORMATIVO A CURA DELLA REDAZIONE DI RETEAMBIENTE.IT
Prodotto ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano, titolare del sito internet Reteambiente.it.
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D'USO
© Copyright riservato - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di Edizioni Ambiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l'utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Se sei iscritto al network di Edizioni Ambiente, accedi alla tua Scheda personale su http://www.reteambiente.it/conto/ e dopo aver fatto login deseleziona la newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".
PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.