Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo - N. 1 Venerdì 5 gennaio 2018
600px image
Gli appuntamenti della "Formazione sui rifiuti"

graphic

SEMINARI

Classificazione rifiuti: tra complessità e incertezza
Roma, giovedì 25 gennaio 2018
Milano, giovedì 15 marzo 2018
La partecipazione a questo Seminario dà diritto a n. 7 crediti formativi rilasciati dal Consiglio Nazionale dei Chimici

Terre e rocce da scavo: come cambia la gestione per i cantieri grandi e per quelli piccoli alla luce del nuovo Dpr 120/2017
Roma, lunedì 5 febbraio 2018
Milano, lunedì 26 marzo 2018

Abbandono, deposito incontrollato, discarica abusiva: concetti vecchi e problemi nuovi
Milano, martedì 27 febbraio 2018
Roma, martedì 10 aprile 2018

Autorizzazioni rifiuti: Aia, Aua, Via e provvedimento unico regionale. Come fare
Milano, martedì 13 marzo 2018

Vai al calendario completo Formazione sui rifiuti

600px image

La prima Newsletter del 2018 si apre con le novità riguardanti il modello unico di dichiarazione ambientale (Mud). Il Dpcm 28 dicembre 2017 ha infatti approvato la nuova modulistica per le dichiarazioni relative ai rifiuti prodotti/gestiti o immessi sul mercato nel 2017.

La legge di bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017, n. 205) ha prorogato a fine 2018 la definitiva entrata in operatività del Sistri (accompagnata da norme per la regolarizzazione dei contributi e la tenuta informatica di registri e formulari) e ha istituito la Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente con compiti in materia di rifiuti. Con la delibera del 4 gennaio 2018 la nuova Autorità ha già dettato le prime disposizioni organizzative.

Dal 1° gennaio 2018 scattano le restrizioni in materia di sacchetti di plastica ultraleggeri previste dal Dl 91/2017, convertito dalla legge 123/2017, spazio agli shopper biodegradabili e riutilizzabili.

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera definitivo allo schema di Dlgs recante la riforma della Protezione civile con competenze relative alle ordinanze in materia di rifiuti.

Dalle Regioni si segnala l'approvazione da parte della Lombardia del Piano regionale ispezioni degli stabilimenti soggetti ad Aia, mentre l'Emilia Romagna ha dato il via alla nuova legge urbanistica. La Liguria ha aggiornato la disciplina sulla valutazione di impatto ambientale (Via) alle novità nazionali mentre la Toscana ha dettato istruzioni operative per la difesa del suolo.

Chiudiamo con la Giurisprudenza segnalando un nuovo intervento della Cassazione sull'abbruciamento dei materiali vegetali, mentre il Tar Friuli Venezia Giulia si è soffermato sulla responsabilità per abbandono di rifiuti tra processo penale e amministrativo e il Tar Molise sulla legittimità dell'ordinanza sincacale urgente in materia di scarichi acque a tutela della salute.

Redazione Reteambiente

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
Da Tap a Ilva: l'Italia del "cultura del no" e i professionisti della irresponsabilità
read
ACQUE
Milano, 5 gennaio 2018
Acque industriali, scarico in rete fognaria senza trattamento è abusivo
Lo scarico diretto in condotta fognaria, mediante bypass, di acque reflue industriali senza preventivo trattamento in contrasto con quanto previsto dall'autorizzazione è reato ex articolo 137, Dlgs 152/2006. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 4 gennaio 2018
Sequestro depuratore acque, inquinamento va accertato sia a monte che a valle
Ai fini del sequestro di un depuratore acque, per provare il reato di inquinamento ambientale ex articolo 452-bis, Codice penale occorre effettuare accertamenti sia in uscita dallo scarico sia a valle. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 27 dicembre 2017
Acque, presentato rapporto su aree marine protette Ue
Presentato dal Centro tematico europeo per le acque interne, costiere e marine (Etc/Icm) il rapporto sulla distribuzione spaziale delle aree marine protette in tutti i mari europei (ad esclusione dei territori d’oltremare). (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 22 dicembre 2017
Scarico acque, pericolo per salute legittima ordinanza Sindaco
È pienamente legittima l'ordinanza contingibile e urgente di un Sindaco che dispone di eseguire interventi per convogliare i reflui domestici dalle abitazioni in pubblica fognatura per motivi di salute pubblica. (Francesco Petrucci)
read
APPALTI E ACQUISTI VERDI
Milano, 28 dicembre 2017
Appalti, nelle gare "sotto soglia" principio di rotazione è obbligatorio
Il Consiglio di Stato ha ribadito che ai sensi dell'articolo 36 del Dlgs 50/2016 (Codice dei contratti pubblici) negli appalti "sotto soglia comunitaria" il principio di rotazione tra operatori è obbligatorio. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 28 dicembre 2017
Appalto, natura di Pmi verificabile con soccorso istruttorio
La stazione appaltante può verificare la natura di piccola e media impresa dell'aggiudicataria dell'appalto ex post tramite soccorso istruttorio (procedura che consente di "correggere" irregolarità non sostanziali). (Francesco Petrucci)
read
CAMBIAMENTI CLIMATICI
Milano, 3 gennaio 2018
Sistema Ets, in vigore deroga al 2023 per settore aereo
Sono in vigore dal 29 dicembre 2017 le modifiche alla direttiva 2003/87/Ue sul sistema scambio quote emissioni gas serra (Emission trading System, Ets), aerei ancora in "deroga" fino al 2023. (Francesco Petrucci)
read
ECONOMIA SOSTENIBILE
Milano, 2 gennaio 2018
Strategia nazionale sviluppo sostenibile, via libera dal Cipe
Secondo quando comunicato dal Ministero dell'ambiente il 28 dicembre 2017, il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) ha approvato la Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile. (Francesco Petrucci)
read
IMBALLAGGI
Milano, 5 gennaio 2018
Bioshopper, i chiarimenti del MinAmbiente
Con una circolare del 4 gennaio 2018 il Ministero dell'ambiente ha fatto il punto sulle novità sui sacchetti monouso ultraleggeri biodegradabili e compostabili obbligatori dal 1/1/2018 ex Dl 91/2017, convertito dalle legge 123/2017. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 4 gennaio 2018
Imballaggi in alluminio, dal 1° giugno 2018 diminuisce il contributo ambientale
Il Consiglio di amministrazione di Conai, Consorzio nazionale imballaggi ha deliberato la diminuzione del contributo ambientale per gli imballaggi in alluminio a decorrere dal 1° giugno 2018. (Redazione Reteambiente)
read
Milano, 2 gennaio 2018
Shopper ultraleggeri, dal 1/1/2018 circolano solo quelli biodegradabili e compostabili
Sono scattate il 1° gennaio 2018 le restrizioni sulla commercializzazione delle borse di plastica in materiale ultraleggero, possono circolare solo quelle biodegradabili e compostabili. (Francesco Petrucci)
read
IPPC/AIA
Milano, 3 gennaio 2018
Lombardia, approvato Piano ispezioni impianti sub Aia
La Regione Lombardia, ai sensi del Dlgs 152/2006 ha approvato il Piano regionale delle ispezioni ordinarie e straordinarie presso le installazioni soggette ad autorizzazione integrata ambientale (Aia). (Francesco Petrucci)
read
QUALITÀ
Milano, 19 dicembre 2017
Ecogestione, Ue riconosce sistema norvegese equivalente a Emas
Il sistema di gestione ambientale norvegese Eco-Lighthouse è stato riconosciuto come conforme ai requisiti corrispondenti del sistema Ue di ecogestione e audit (Emas) dalla Commissione europea. (Francesco Petrucci)
read
RIFIUTI
Milano, 5 gennaio 2018
Tariffe Tari, criterio medio-ordinario anche nel 2018
Proroga al 2018 della modalità di commisurazione della Tari (tassa rifiuti) da parte dei Comuni sulla base del criterio medio ordinario, secondo quanto previsto dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205/2017.(Francesco Petrucci)
read
Milano, 5 gennaio 2018
Authority sui rifiuti al via: prima delibera su riorganizzazione
L'Autorità per l'energia con le nuove competenze sui rifiuti dal 1/1/2018 è diventata Arera, Autorità di regolazione per energia reti e ambiente e con la delibera n. 1/2018 ha già avviato il processo riorganizzativo. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 4 gennaio 2018
Mud, nuova modulistica ed istruzioni per dichiarazione 2018
La dichiarazione ambientale da presentare entro il prossimo 30 aprile 2018 dovrà essere conforme al nuovo "Modello unico" e relative istruzioni ufficializzate dal Governo negli ultimi giorni del dicembre 2017. (Daniele Bagon)
read
Milano, 3 gennaio 2018
Gestione rifiuti e Protezione civile, ok definitivo a competenze su rifiuti
Il Consiglio dei Ministri del 29 dicembre 2017 ha dato il via libera definitivo allo schema di Dlgs di riforma della Protezione civile, spazio alle ordinanze sulla gestione dei rifiuti. (Redazione Reteambiente)
read
Milano, 3 gennaio 2018
Abbruciamento materiale vegetale, gestione illecita rifiuti se fuori da luogo produzione
La combustione non autorizzata di materiale vegetale fuori del luogo di produzione configura il reato di gestione illecita di rifiuti, escluso invece il reato di combustione illecita. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 2 gennaio 2018
Dal 1° gennaio 2018 via alla nuova Authority sui rifiuti
Dalle ceneri dell'Autorità dell'energia è nata la nuova Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente con compiti anche in materia di rifiuti come previsto dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205 (legge di bilancio 2018). (Francesco Petrucci)
read
Milano, 2 gennaio 2018
Tracciamento rifiuti: proroga Sistri, recupero contributi, digitalizzazione scritture
In vigore dal 1° gennaio 2018 la Legge 205/2018 (Bilancio) che proroga a fine 2018 della piena operatività del Sistri, pianifica la regolarizzazione dei relativi contributi e prevede la tenuta informatica dei tradizionali registri/formulari rifiuti. (Reedazione Reteambiente)
read
Milano, 2 gennaio 2018
Abbandono rifiuti, onere prova cambia tra penale e amministrativo
La responsabilità per abbandono di rifiuti può essere accertata sia nel processo penale che in quello amministrativo, con la differenza che nel primo va raggiunta la certezza della colpevolezza, mentre nel secondo opera il criterio “più probabile che non”. (Costanza Kenda)
read
SOSTANZE PERICOLOSE
Milano, 28 dicembre 2017
Reach, restrizioni in arrivo per sostanze "Cmr"
Il Consiglio Ue ha deciso di non opporsi all'adozione da parte della Commissione del regolamento che modifica la disciplina "Reach" delle sostanze cancerogene, mutagene e tossiche per la riproduzione (cd. "Cmr"). (Alessandro Geremei)
read
TERRITORIO
Milano, 29 dicembre 2017
Emilia-Romagna, al via nuova legge urbanistica
Il 1° gennaio 2018 entra in vigore la nuova disciplina della Regione Emilia-Romagna sulla tutela e l'uso del territorio che mette il contenimento del consumo di suolo al primo posto degli obiettivi. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 28 dicembre 2017
Regione Toscana, istruzioni operative per difesa suolo
Approvato dalla Regione Toscana il Documento operativo per la difesa del suolo per l'anno 2018 che definisce le finalità e gli obiettivi di intervento per la mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico. (Alessandro Geremei)
read
VIA/VAS
Milano, 2 gennaio 2018
Liguria, aggiornata disciplina sulla Via
La Regione Liguria ha aggiornato la disciplina sulla valutazione di impatto ambientale in seguito alle ultime novità nazionali e ha abrogato la "storica" legge regionale del 1998. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 2 gennaio 2018
Esclusione da Via, termine di 5 anni per realizzare progetto solo dal 2008
Solo dal 2008 dopo le modifiche che il Dlgs 4/2008 ha fatto al Dlgs 152/2008 i progetti che sono esclusi dalla procedura di Via devono essere realizzati entro il termine di 5 anni. (Francesco Petrucci)
read
Normativa vigente In evidenza
Dpcm 28 dicembre 2017 - MUD 2018
Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l'anno 2018
read
In evidenza sul numero di gennaio della Rivista Rifiuti – Bollettino di informazione normativa
Responsabile tecnico, Direttore tecnico e Referente Ippc, chi sono e il coinvolgimento con la responsabilità del Legale rappresentante dell'impresa
La disciplina del whistleblowing e le responsabilità ambientali
Tariffa puntuale: alcune precisazioni
Il "nuovo" Emas per il pieno allineamento con Iso 14001:2015
Combustione illecita: il reato si integra anche senza danno
Materiali di riporto: i chiarimenti ministeriali
Tari, le istruzioni MinFinanze sulla parte variabile
Le risposte ai quesiti dei Lettori
Focus regioni
Focus rifiuti e sanzioni amministrative
Sommario ultimo numero
Per abbonarsi
GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA
L'informazione normativa sui rifiuti digitale, gratuita e sempre aggiornata
A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Il manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti
Edizione ottobre 2017
Acquista la versione cartacea
I Quaderni Gpp di
Rifiuti - Bollettino di informazione normativa

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp
nel servizi urbani e al territorio


Le istruzioni per le imprese e le P.a. su come affrontare i nuovi obblighi derivanti dal Codice appalti (Dlgs 50/2016)

A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Edizione dicembre 2016
Acquista il volume
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Nextville.it
Punto Sostenibile
Servizio online ad abbonamento di Reteambiente.it dedicato
agli operatori e ai consulenti delle imprese e degli Enti pubblici.

Lo scenario completo della normativa europea, nazionale e regionale, con commenti,
approfondimenti e speciali.
SCOPRI DI PIU' SUL SERVIZIO
600px image
600px image
600px image
AGGIORNAMENTO NORMATIVO A CURA DELLA REDAZIONE DI RETEAMBIENTE.IT
Prodotto ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano, titolare del sito internet Reteambiente.it.
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D'USO
© Copyright riservato - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di Edizioni Ambiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l'utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Se sei iscritto al network di Edizioni Ambiente, accedi alla tua Scheda personale su http://www.reteambiente.it/conto/ e dopo aver fatto login deseleziona la newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".
PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.