i
Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo - N. 30 Venerdì 27 luglio 2018
600px image
Gli appuntamenti della "Formazione sui rifiuti"

graphic

MINIMASTER
Le norme sulla classificazione dei rifiuti
Estrema complessità, tratti di incoerenza e applicazione assai problematica
Milano, 1-2 ottobre 2018

Gestione integrata di salute, sicurezza e ambiente:
la nuova professione di HSE manager
Roma, 23-24 ottobre 2018

Trasporto di rifiuti (norme, Albi, classificazione)
Focus sulla professione del consulente Adr
Roma, 15-16 ottobre 2018
Milano, 26-27 novembre 2018

SEMINARIO
Rifiuti e autorizzazioni.
Opzioni che si moltiplicano e semplificazioni che complicano
Milano, 12 ottobre 2018

Centri di raccolta comunali.
Una soluzione circolare di gestione dei rifiuti
Milano, 30 novembre 2018

Vai al calendario completo Formazione sui rifiuti



La rassegna della settimana si apre segnalando l'entrata in vigore del decreto-legge 189/2016 che, con riferimento alle Regioni del Centro Italia colpite dal terremoto del 2016, proroga il periodo massimo per il deposito intermedio in deroga dei materiali da scavo derivanti dalla ricostruzione.

Il MinAmbiente ha pubblicato l'elenco aggiornato degli stabilimenti soggetti a rischio di incidente rilevante, cd. "Seveso", sull'intero territorio nazionale.

L'Ispra ha presentato il rapporto annuale sul dissesto idrogeologico in Italia, che evidenzia rischi per più del 90% dei Comuni italiani.

A livello regionale, merita menzione la sentenza del Tar Lombardia che ha dichiarato illegittima la delibera con cui la Regione Lombardia aveva stabilito, ai fini dell'utilizzo dei fanghi di depurazione, dei valori limite ad hoc per idrocarburi e fenoli.
Segnaliamo anche le nuove linee guida per la bruciatura dei residui vegetali nella Regione Puglia, la legge della Regione Marche che punta a incentivare il "consumo critico" per prevenire la produzione dei rifiuti e la sperimentazione, avviata in Piemonte, di metodi alternativi alla tariffazione puntuale dei rifiuti.

Dalla Giurisprudenza, spicca una sentenza della Corte di Cassazione che prova a fare il punto sulle caratteristiche necessarie per poter qualificare un bene come "imballaggio".
Dalla stessa Suprema Corte, inoltre, sono arrivate importanti conferme sul regime autorizzativo delle "ecopiazzole" e sugli obblighi del datore di lavoro in materia di sicurezza e prevenzione incendi.


La redazione di Reteambiente augura buone vacanze e vi dà appuntamento tra un mese.

 

Redazione Reteambiente

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
La tutela ambientale ha bisogno di fatti acclarati e non di opinioni
read
ACQUE
Milano, 24 luglio 2018
Prelievo smodato di acqua da fontanella, è illecito amministrativo (ma non furto)
Il prelievo di acque destinate alla pubblica fruizione in misura eccessiva e con modalità diverse da quelle stabilite dall'Ente gestore integra costituisce illecito amministrativo, non il delitto di furto. (Francesco Petrucci)
read
APPALTI E ACQUISTI VERDI
Milano, 27 luglio 2018
Appalti, illegittimo cumulare bonus riduzione garanzia per Iso 9001 e 14001
La riduzione percentuale della garanzia per partecipare a un appalto prevista per chi ha certificazioni ambientali ex articolo 93, Dlgs 50/2016 non consente il cumulo del bonus a chi ha sia la Iso 9001 sia la Iso 14001. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 23 luglio 2018
Appalti: se gestione rifiuti residuale, iscrizione Albo gestori solo in esecuzione
Per il Consiglio di Stato è legittimo il bando per l'affidamento del servizio di verifica delle reti fognarie che prevede l'obbligo di iscrizione all'Albo gestori ambientali solo in fase di esecuzione. (Alessandro Geremei)
read
DISPOSIZIONI TRASVERSALI/AUA
Milano, 25 luglio 2018
Agenzie regionali protezione ambiente (Arpa), qualifica sanitaria è incostituzionale
La Consulta ha bocciato la legge della Regione Sicilia che, qualificando l'Arpa quale Ente del settore sanitario, ha violato il principio di contenimento della spesa pubblica sanitaria. (Alessandro Geremei)
read
ENERGIA
Milano, 23 luglio 2018
Efficienza in edilizia, in arrivo ridefinizione detrazioni fiscali
È allo studio del MinSviluppo uno schema di decreto, diramato nel mese di luglio 2018, che definisce ai sensi della legge di bilancio 2018 le detrazioni fiscali Irpef per interventi di efficienza energetica in edilizia. (Francesco Petrucci)
read
IMBALLAGGI
Milano, 23 luglio 2018
Cassazione, caratteristiche funzionali di imballaggio non sono cumulative
Per la Cassazione le caratteristiche funzionali relative al contenimento, protezione, manipolazione, consegna e presentazione delle merci non devono essere tutte compresenti per configurare il bene come "imballaggio". (Redazione Reteambiente)
read
RIFIUTI
Milano, 27 luglio 2018
Lombardia su fanghi di depurazione, illegittimi i limiti regionali per idrocarburi e fenoli
La disciplina della Lombardia sulle concentrazioni di idrocarburi e fenoli ai fini dell'utilizzo dei fanghi di depurazione in agricoltura è illegittima per contrasto con la normativa statale più restrittiva. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 27 luglio 2018
Prevenzione rifiuti, Regione Marche incentiva "consumo critico"
Il 10 agosto 2018 entra in vigore la nuova legge della Regione Marche che, ispirandosi ai principi dell'economia circolare, promuove la diffusione di negozi di vendita di prodotti sfusi e alla spina. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 26 luglio 2018
Piemonte, sperimentazione metodi alternativi a tariffazione puntuale
La Regione Piemonte ha avviato in alcuni Comuni del territorio una sperimentazione diretta alla riduzione della produzione di rifiuti urbani con strumenti alternativi alla tariffazione puntuale. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 25 luglio 2018
Smaltimento rifiuti e tenuità del fatto, esclusione abitualità va dimostrata
In caso di smaltimento rifiuti senza autorizzazione per applicare la non punibilità per speciale tenuità del fatto ex articolo 133-bis, Codice penale occorre la concreta sussistenza della non abitualità del comportamento. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 25 luglio 2018
Terremoto Centro Italia, più tempo per deposito intermedio terre da scavo
Prorogato - da 18 a 30 mesi –il periodo massimo di deposito intermedio "in deroga" dei materiali da scavo provenienti dai cantieri per le opere provvisionali connesse all'emergenza terremoto del 2016. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 25 luglio 2018
Puglia, pubblicate Linee guida per operazioni bruciatura residui vegetali
Emanate dalla Regione Puglia le Linee guida che definiscono le attività e le modalità da seguire per le operazioni di bruciatura dei residui vegetali, ai sensi del Dlgs 38/2016. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 24 luglio 2018
Ecopiazzola, se non è "centro di raccolta" va autorizzata
Il centro comunale per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani, se non può essere qualificato come "centro di raccolta" ex Dm 8 aprile 2008, deve essere autorizzato dalla Regione ai sensi del Dlgs 152/2006.(Alessandro Geremei)
read
RISCHIO INCIDENTI RILEVANTI (SEVESO)
Milano, 23 luglio 2018
MinAmbiente aggiorna elenco stabilimenti "Seveso III"
Il 23 luglio 2018 il Ministero dell'ambiente ha comunicato l'elenco aggiornato degli stabilimenti a rischio di incidente rilevante assoggettati agli obblighi di cui al Dlgs 105/2015 (Seveso III). (Francesco Petrucci)
read
SICUREZZA SUL LAVORO
Milano, 27 luglio 2018
MinLavoro, chiarimenti su conformità dispositivi "vigilanza" lavoratori ferrovie
I dispositivi adottati per il controllo della "vigilanza" del macchinista nell'esercizio della sua attività devono essere oggettivamente conformi alle disposizioni dettate dal Dlgs 81/2008. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 25 luglio 2018
Sicurezza sul lavoro, Rspp risponde insieme a datore di lavoro
Il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione può essere chiamato a rispondere a titolo esclusivo o in solido con il datore di lavoro ogni volta abbia omesso di segnalare una situazione di pericolo. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 23 luglio 2018
Prevenzione incendi, salvo delega risponde datore di lavoro
Il datore di lavoro ha l'obbligo di adottare tutte le misure necessarie ai fini della prevenzione antincendi e dell'evacuazione dei luoghi di lavoro, secondo quando disposto dal Dlgs 81/2008. (Maria Letizia Signorini)
read
SOSTANZE PERICOLOSE
Milano, 23 luglio 2018
Rimozione amianto, sempre legittima ordinanza urgente del Sindaco
Stante il pericolo per i privati e la pubblica incolumità che l'amianto può comportare, è sempre legittima l'ordinanza contingibile e urgente del Sindaco diretta alla rimozione. (Francesco Petrucci)
read
TERRITORIO
Milano, 26 luglio 2018
Ispra aggiorna mappa dissesto idrogeologico, a rischio 91% Comuni
Il 24 luglio 2018 l'Ispra ha presentato la seconda edizione del Rapporto "Dissesto idrogeologico in Italia: pericolosità e indicatori di rischio", nel 2017 è a rischio il 91% dei Comuni italiani. (Francesco Petrucci)
read
Giurisprudenza in evidenza
Ordinanza Corte di Cassazione 19 luglio 2018, n. 19312
Imballaggi - Definizione di imballaggio - Direttiva 94/62/Ce - Articolo 35, Dlgs 22/1997 - Articolo 218, Dlgs 152/2006 - Necessità di compresenza di tutti i requisiti funzionali di contenimento, protezione, manipolazione, consegna e presentazione delle merci indicati dalla norma - Esclusione - Shopper - Natura di imballaggio - Sussistenza
read
QUESITI SUI RIFIUTI
A cura di Paola Ficco

Un esempio di "quesiti risolti", aperto a tutti per l'occasione, è disponibile a questo link

Appurato che con il Regolamento 1357/2014 non c’è l’obbligo di utilizzare i limiti specifici (...), ci si trova in difficoltà nel valutare un rifiuto non pericoloso contenente borace (...).

RISPONDE CLAUDIO RISPOLI

In evidenza sul numero di luglio della Rivista Rifiuti – Bollettino di informazione normativa
Le misure di prevenzione: una nuova frontiera della tutela ambientale
A proposito di dimensionamento degli impianti di gestione dei rifiuti (anche speciali)
Bonifiche: il responsabile del superamento delle Csc, se ignoto (o inerte), deve essere sempre cercato e diffidato a provvedere
Classificazione rifiuti: novità estive
Le regole degli inceneritori valgono anche per la produzione di laterizi con fanghi di cartiera
Le norme italiane su sfalci e potature sono distorsive della concorrenza
Sospensioni, Durc e Pec: l’Albo gestori fa chiarezza
Le risposte ai quesiti dei Lettori
Sommario ultimo numero
Per abbonarsi
I Quaderni Gpp di Rifiuti - Bollettino di informazione normativa

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp in Edilizia


Le istruzioni per le imprese e le P.a. su come affrontare i nuovi obblighi derivanti dal Codice appalti (Dlgs 50/2016)

A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Edizione giugno 2018
Scopri di più
IL PACCHETTO ECONOMIA CIRCOLARE
Con la versione coordinata della Direttiva Rifiuti
A cura della Redazione normativa di Edizioni ambiente
Edizione giugno 2018
Scopri di più
ECOMAFIA 2018
Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia
A cura di Legambiente
Scopri di più
GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA
L'informazione normativa sui rifiuti digitale, gratuita e sempre aggiornata
A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Il manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti
Edizione ottobre 2017
Acquista la versione cartacea
ECONOMIA CIRCOLARE IN ITALIA
La filiera del riciclo asse portante di un'economia senza rifiuti
A cura di Duccio Bianchi
Scopri di più
Servizio online ad abbonamento di Reteambiente.it dedicato
agli operatori e ai consulenti delle imprese e degli Enti pubblici.

Lo scenario completo della normativa europea, nazionale e regionale, con commenti,
approfondimenti e speciali.
SCOPRI DI PIU' SUL SERVIZIO
600px image
600px image
AGGIORNAMENTO NORMATIVO A CURA DELLA REDAZIONE DI RETEAMBIENTE.IT
Prodotto ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano, titolare del sito internet Reteambiente.it.
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D'USO
© Copyright riservato - Riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di Edizioni Ambiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l'utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Questa email Le è stata inviata dietro Sua richiesta. Nel rispetto del regolamento 2016/679/Ue (cd. "Gdpr") e del Dlgs 196/2003, i dati personali da Lei rilasciati sono trattati dietro Suo specifico e facoltativo consenso al fine della fornitura dei prodotti richiesti, anche con mezzi automatizzati, fino alla revoca dello stesso e comunque per il tempo necessario all'esercizio dei sottesi diritti/doveri. Non sono comunicati a terzi se non dietro Suo consenso o per diritti/obblighi di legge. Titolare del trattamento dati è Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano. È Suo diritto: ottenere controllo, aggiornamento, modifica e legittima cancellazione dei dati scrivendo all'indirizzo privacy@edizioniambiente.it; inoltrare reclamo all'Authority per la privacy. Per ulteriori informazioni si consulti l'informativa estesa sulla privacy pubblicata sul sito reteambiente.it
CANCELLAZIONE DALLA NEWSLETTER
Per la sola cancellazione dal presente Notiziario, se è iscritto al network di Edizioni Ambiente acceda alla Sua Scheda personale su www.reteambiente.it/conto/ e dopo aver fatto login deselezioni la Newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".