i
Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo - N. 30 Venerdì 2 agosto 2019
600px image
Gli appuntamenti della "Formazione sui rifiuti"

graphic

MINIMASTER
La tracciabilità dei rifiuti.
Registri, formulari e MUD nel passaggio al Registro Elettronico Nazionale
Roma, 9-10 ottobre 2019
Milano, 20-21 novembre 2019


Classificazione rifiuti 2019 - Teoria e pratica.
Due giorni di approfondimento anche alla luce della sentenza Ue 28 marzo 2019
Roma, 22-23 ottobre 2019


SEMINARI
Terre e rocce da scavo tra sottoprodotti e rifiuti.
Novità: le linee guida SNPA pubblicate nel sito Ispra e l'EoW fresato d'asfalto
Milano, 1 ottobre 2019
Roma, 10 dicembre 2019

Il labirinto delle autorizzazioni.
Tra opzioni che si moltiplicano e semplificazioni che complicano
Milano, 15 ottobre 2019
Roma, 11 dicembre 2019

Vai al calendario completo Formazione sui rifiuti

La rassegna della settimana si apre segnalando l'approvazione da parte del Senato della Repubblica del Ddl "Delegazione Ue 2018", il quale, tra le varie novità in materia di ambiente, prevede una clausola di salvezza per le autorizzazioni "End of waste" in essere. Il provvedimento passa ora all'esame della Camera dei Deputati.

Sempre in tema, merita menzione la presa di posizione delle principali Associazioni di categoria nazionali le quali, attraverso una lettera pubblica, hanno chiesto al MinAmbiente di formulare un regolamento sulla cessazione della qualifica di rifiuti dei residui inerti da costruzione e demolizione.

Il Comitato nazionale dell'Albo gestori ambientali ha definito la procedura da seguire per i veicoli di trasporto dei rifiuti in disponibilità temporanea, ha fornito chiarimenti sulla iscrizione degli intermediari stranieri e ha dato istruzioni per la raccolta dei rifiuti dei prodotti da fumo.

In cantiere, spicca il via libera (preliminare) del Consiglio dei Ministri alla nuova disciplina sanzionatoria per la violazione delle regole Ue sui gas fluorurati a effetto serra e l'approvazione dell'adeguamento delle norme nazionali in materia di apparecchi che bruciano carburanti gassosi.

La Commissione europea ha presentato uno schema di regolamento di modifica della disciplina sull'import/export di sostanze chimiche pericolose.

A livello regionale, evidenziamo le disposizioni per lo sviluppo degli impianti di recupero dei rifiuti licenziate dalla Regione Emilia-Romagna e le linee guida della Regione Toscana per la valutazione d'impatto ambientale (Via) "postuma".

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno ribadito la natura tributaria della tariffa di igiene ambientale (cd. "Tia1").
La Suprema Corte, inoltre, ha ricordato che il superamento delle concentrazioni soglia di contaminazione (Csc) comporta sempre la caratterizzazione del sito potenzialmente inquinato.
Il Tar della Sicilia ha stabilito che il Sindaco deve ordinare ai singoli condòmini - e non all'amministratore di condominio - di fare correttamente la "differenziata" dei rifiuti.

La redazione di Reteambiente augura buone vacanze e vi dà appuntamento tra un mese.

Redazione Reteambiente

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
Economia circolare: l'ambiente non è un'idea romantica. È tecnologia e sforzo produttivo
read
ALBO GESTORI AMBIENTALI
Milano, 2 agosto 2019
Albo gestori, chiarimenti su iscrizione intermediari stranieri
Il soggetto avente sede all’estero che intermedia rifiuti provenienti dall'Italia con destino estero, se agisce come "esportatore"/notificatore, deve essere iscritto nella pertinente categoria dell'Albo gestori. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 30 luglio 2019
Albo gestori, istruzioni per raccolta rifiuti di sigarette
Definiti i requisiti minimi per l'iscrizione nella categoria 1 da parte delle imprese che intendono svolgere esclusivamente l'attività di raccolta e trasporto di rifiuti costituiti da mozziconi di prodotti di fumo. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 29 luglio 2019
Albo gestori, definita procedura per veicoli trasporto rifiuti in disponibilità temporanea
Il Comitato nazionale dell'Albo gestori ambientali ha stabilito le direttive tecnico-operative per la gestione delle iscrizioni delle imprese con veicoli per il trasporto rifiuti in disponibilità temporanea. (Alessandro Geremei)
read
CAMBIAMENTI CLIMATICI

Milano, 1 agosto 2019
Gas fluorurati, via libera preliminare del Governo rinnovo sanzioni
Il Consiglio dei Ministri del 31 luglio 2019 ha approvato, in esame preliminare, un Dlgs che introduce una nuova disciplina sanzionatoria per la violazione delle regole Ue sui gas fluorurati a effetto serra. (Alessandro Geremei)

read
DANNO AMBIENTALE E BONIFICHE
Milano, 30 luglio 2019
Bonifiche, superamento Csc comporta sempre caratterizzazione
Quando uno o più valori degli inquinanti rilevati nelle matrici ambientali superano i valori di concentrazione soglia di contaminazione (Csc), il piano di caratterizzazione deve necessariamente essere conseguito. (Alessandro Geremei)
read
ENERGIA
Milano, 1 agosto 2019
Apparecchi a gas, Governo adegua norme nazionali
Il Consiglio dei Ministri del 31 luglio 2019 ha approvato un regolamento per il (definitivo) adeguamento della disciplina nazionale alle disposizioni del regolamento 2016/426/Ue sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 29 luglio 2019
Comuni, regole per gli interventi di efficientamento energetico
Dopo lo stanziamento dei fondi suddivisi per Comune, dal Ministero dello sviluppo sono arrivate il 10 luglio 2019 le regole per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile. (Francesco Petrucci)
read
IMBALLAGGI
Milano, 2 agosto 2019
Imballaggi, confermata validità sistema autonomo consortile
Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso contro il decreto del 24 aprile 2018 con cui il MinAmbiente ha riconosciuto un sistema autonomo consortile per la gestione diretta degli imballaggi in plastica (Pet) per liquidi alimentari. (Alessandro Geremei)
read
RIFIUTI
Milano, 2 agosto 2019
Stop a inceneritore, su questioni patrimoniali decide Giudice ordinario
Le questioni patrimoniali relative al rimborso all'impresa conseguente alla mancata realizzazione di un inceneritore per ripensamento della P.A. sono di competenza del Giudice ordinario. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 1 agosto 2019
Rifiuti, Sezioni Unite Cassazione ribadisce natura tributaria della Tia1
Nuova pronuncia della Cassazione civile a Sezioni Unite che ribadisce la natura tributaria della tariffa di igiene ambientale (cosiddetta Tia1) e la conseguente devoluzione delle controversie al Giudice tributario. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 31 luglio 2019
End of waste, ok del Senato a clausola di salvezza per autorizzazioni in essere
L'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato il testo del Ddl "Delegazione Ue 2018" che fa salve le autorizzazioni "End of waste" in essere alla data di entrata in vigore della futura disciplina. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 31 luglio 2019
Ddl "delegazione Ue 2018" incentiva compostaggio di prossimità
Il Ddl delegazione Ue 2018, licenziato dal Senato il 30 luglio 2019 ed ora di nuovo alla Camera, prevede nel recepimento della direttiva rifiuti 2018/851/Ue anche incentivi al compostaggio di prossimità. (Redazione Reteambiente)
read
Milano, 31 luglio 2019
Emilia-Romagna, disposizioni su sviluppo impianti recupero rifiuti
Il 31 luglio 2019 entra in vigore la legge della Regione Emilia-Romagna che intende assicurare uno sviluppo dell'impiantistica per il recupero rifiuti compatibile con le esigenze di un assetto razionale del suolo. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 30 luglio 2019
Pneumatici fuori uso, i conti tornano
Nel 2018, a fronte di poco meno di 384mila tonnellate di pneumatici immessi nel mercato del ricambio, produttori e importatori hanno gestito più di 350mila tonnellate di pneumatici fuori uso (Pfu) per destinarli a recupero o smaltimento. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 29 luglio 2019
Rifiuti, ordinanza smaltimento colpisce condòmini non amministratore
Il Sindaco non può ordinare all'amministratore di condominio di fare correttamente la "differenziata" dei rifiuti pena sanzioni, tale obbligo va indirizzato ai singoli condòmini. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 29 luglio 2019
“Eow” edilizia, Associazioni chiedono a MinAmbiente regole coerenti con migliori pratiche industriali
Formulare un regolamento per l’End of waste dei residui inerti da costruzione e demolizione che concili, come previsto dalla direttiva Ue sui rifiuti, criteri ambientali e tecnico-industriali. (Vincenzo Dragani)
read
SICUREZZA SUL LAVORO
Milano, 31 luglio 2019
Sicurezza sul lavoro, responsabilità datore cade per azione rischiosa lavoratore
La mancata formazione dei lavoratori non fa ricadere in capo al datore la responsabilità di un infortunio, quando la causa di questo dipende dalla condotta consapevolmente rischiosa del lavoratore. (Maria Letizia Signorini)
read
SOSTANZE PERICOLOSE
Milano, 31 luglio 2019
Import-export sostanze chimiche, Ue prova a fare chiarezza
La Commissione europea propone di modificare le regole sull'importazione e l'esportazione di alcune sostanze chimiche pericolose per adeguarle all'interpretazione - seppur errata nei presupposti - di autorità e operatori. (Alessandro Geremei)
read
TERRITORIO
Milano, 29 luglio 2019
Earth Overshoot day, mai così in anticipo la fine delle risorse
Il 29 luglio 2019 segna il giorno in cui abbiamo esaurito tutte le risorse annuali messe a disposizione dal nostro Pianeta, da questa data iniziamo a consumare più di quanto la Terra riesca a rigenerare in un anno. (Maria Letizia Signorini)
read
VIA/VAS
Milano, 2 agosto 2019
Regione Toscana, linee guida per Via "postuma"
La Regione Toscana detta la procedura per le domande di rinnovo dell'autorizzazione di attività per le quali all'epoca del rilascio non è stata effettuata la Via e che ora rientrano nel campo di applicazione della disciplina. (Alessandro Geremei)
read
Normativa in cantiere in evidenza
Ddl recante "Legge di delegazione europea 2018"
Testo approvato con modifiche dal Senato il 30 luglio 2019 ora di nuovo alla Camera dei Deputati - Principi e criteri direttivi di delega a Governo per recepimento pacchetto Ue "Economia circolare" Norme in materia di End of waste
read
QUESITI SUI RIFIUTI
A cura di Paola Ficco

Un esempio di "quesiti risolti", aperto a tutti per l'occasione, è disponibile a questo link

Formulario di trasporto e scostamento di peso dei fanghi di depurazione

RISPONDE PAOLA FICCO

In evidenza sul numero di luglio 2019 della Rivista Rifiuti - Bollettino di informazione normativa
Omessa bonifica, ulteriori riflessioni sul mancato coordinamento dei reati
La responsabilità “231” degli enti per i reati ambientali puniti a titolo di colpa
Terre e rocce da scavo: le Linee guida Ispra
Legge europea: disposizioni sui Raee domestici e ancora disordine per gli sfalci di potatura
Bonifiche aree agricole: dopo 22 anni arriva il regolamento
Unioni di Comuni e Comunità montane: approvato il modello per i contributi erariali sui servizi
Liquami depositati sul suolo: è abbandono di rifiuti
La giurisprudenza più recente in materia di rifiuti
I chiarimenti delle Entrate sul credito di imposta per l’acquisto di prodotti riciclati o imballaggi compostabili o riciclati
Focus regioni
Focus rifiuti e sanzioni amministrative
Le risposte ai quesiti dei Lettori
Sommario ultimo numero
Per abbonarsi
L'ATLANTE MONDIALE DELLA ZUPPA DI PLASTICA
Come risolvere la principale emergenza ambientale globale
di Michiel Roscam Abbing
NOVITÀ maggio 2019
Scopri di più
IL PACCHETTO ECONOMIA CIRCOLARE
Con la versione coordinata della Direttiva Rifiuti
A cura della Redazione normativa di Edizioni ambiente
Scopri di più
I Quaderni Gpp di Rifiuti - Bollettino di informazione normativa
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp in Edilizia

Le istruzioni per le imprese e le P. a. su come affrontare i nuovi obblighi derivanti dal Codice appalti (Dlgs 50/2016)

A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Scopri di più
Servizio online ad abbonamento di Reteambiente.it dedicato
agli operatori e ai consulenti delle imprese e degli Enti pubblici.

Lo scenario completo della normativa europea, nazionale e regionale, con commenti,
approfondimenti e speciali.
SCOPRI DI PIU' SUL SERVIZIO
600px image
600px image
AGGIORNAMENTO NORMATIVO - LA NEWSLETTER DI RETEAMBIENTE.IT
Notiziario ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano, titolare del sito internet Reteambiente. it
CONTENUTI AREA NORMATIVA: REDAZIONE OSSERVATORIO DI NORMATIVA AMBIENTALE - RETEAMBIENTE.IT
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D'USO
© Copyright riservato - Riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di Edizioni Ambiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l'utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Questa email Le è stata inviata dietro Sua richiesta. Nel rispetto del regolamento 2016/679/Ue (cd. "Gdpr") e del Dlgs 196/2003, i dati personali da Lei rilasciati sono trattati dietro Suo specifico e facoltativo consenso al fine della fornitura dei prodotti richiesti, anche con mezzi automatizzati, fino alla revoca dello stesso e comunque per il tempo necessario all'esercizio dei sottesi diritti/doveri. Non sono comunicati a terzi se non dietro Suo consenso o per diritti/obblighi di legge. Titolare del trattamento dati è Edizioni Ambiente Srl, via Battaglia 10 - 20127 Milano. È Suo diritto: ottenere controllo, aggiornamento, modifica e legittima cancellazione dei dati scrivendo all'indirizzo privacy@edizioniambiente. it; inoltrare reclamo all'Authority per la privacy. Per ulteriori informazioni si consulti l'informativa estesa sulla privacy pubblicata sul sito reteambiente. it
CANCELLAZIONE DALLA NEWSLETTER
Per la sola cancellazione dal presente Notiziario, se è iscritto al network di Edizioni Ambiente acceda alla Sua Scheda personale su www. reteambiente. it/conto/ e dopo aver fatto login deselezioni la Newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".