Newsletter Nextville.it • 18 Aprile 2017 - N. 191
600px image

Dopo un'attesa durata oltre due anni, il 4 aprile è finalmente entrato in vigore il decreto (Dm Sviluppo 11 gennaio 2017) che definisce gli obiettivi nazionali di risparmio energetico 2017-2020 e che – soprattutto – contiene le nuove Linee guida sui Certificati Bianchi. Numerose le novità introdotte nel meccanismo del titoli di efficienza energetica; per ogni approfondimento, rimandiamo alla sezione del nostro sito, prontamente aggiornata sulla base dei contenuti del nuovo decreto.

Restando sul terreno strettamente normativo, segnaliamo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Dlgs 17 febbraio 2017 n. 42 di restyling della disciplina nazionale in materia di inquinamento acustico: per la prima volta gli impianti eolici rientrano tra le sorgenti sonore fisse, che saranno oggetto di una futura disciplina ministeriale.

In questo periodo dell'anno – con l'avvicinarsi di numerose scadenze fiscali – l'Agenzia delle entrate come di consueto fornisce a imprese e cittadini una serie di utili guide e chiarimenti. La Circolare n.7/E del 4 aprile, in particolare, è una vera e propria guida che contiene tutto quello che c'è da sapere su detrazioni, deduzioni, crediti d'imposta e ritenute. Alcune precisazioni sulle detrazioni fiscali del 50% e del 65% sono presenti anche nella Circolare n. 8/E del 7 aprile, con le risposte fornite dai tecnici dell'Agenzia delle entrate nel corso di incontri con la stampa specializzata. Importante, infine, l'istituzione nel modello F24 del codice tributo per consentire l'utilizzo in compensazione del credito d'imposta ceduto, secondo quantio previsto dal meccanismo della "cessione del credito" per interventi di riqualificazione energetica delle parti comuni condominiali,

Interessante anche il caso del dietro front dell'ENEA rispetto alle modalità di compilazione degli Attestati di prestazione energetica. In un primo comunicato stampa, l'ENEA aveva precisato che i certificatori energetici non sono obbligati a compilare il campo "Riferimenti", come invece richiesto dal Dm 26 giugno 2015 a partire dal 1° aprile 2017. Alcuni giorni dopo però, la stessa ENEA, incalzata dalla Regione Veneto che si rifiutava di accettare gli APE privi del campo Riferimenti, ha infine reso disponibile a Mise e Regioni l'algoritmo che consente di compilare tale campo.

Chiudiamo segnalandovi alcuni importanti bandi regionali e provinciali. Un bando della Regione Umbria stanzia oltre 4 milioni di euro a favore degli enti pubblici, per il finanziamento di interventi di efficientamento energetico di edifici di proprietà pubblica; la Valle d'Aosta ha invece riproposto anche per il 2017 l'incentivo che prevede la concessione di mutui a tasso agevolato per il finanziamento di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica sugli edifici residenziali; la Provincia di Trento, infine, anche per quest'anno concede contributi a copertura degli interessi derivanti dall'anticipazione delle detrazioni d'imposta, per le spese relative agli interventi di ristrutturazione e/o di riqualificazione energetica.

Redazione Nextville
LE NEWS
QUALE SARA' L'IMPATTO DELLE NUOVE LINEE GUIDA SUI CERTIFICATI BIANCHI?
di Direttivo Assoege
read
18 Aprile 2017
La moratoria campana sull'eolico verrà valutata dalla Consulta
Il Tar Campania dichiara "rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale" dell'articolo 15 commi 3 e 4 della Lr 5 aprile 2016, n. 6.
read
14 Aprile 2017
L'ENEA ci ripensa: il campo Riferimenti dell'APE può essere ora compilato
Per via del diniego della Regione Veneto, l'ENEA rende disponibile a Mise e Regioni l'algoritmo per la compilazione della sezione "Riferimenti" dell'Attestato di prestazione energetica.
read
14 Aprile 2017
Impianti fotovoltaici, il punto su manutenzione e ammodernamento
Il 12 aprile scorso si è svolto, presso la sede del GSE, il seminario tecnico dedicato alle procedure per la gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento degli impianti fotovoltaici. Disponibili gli atti e il video del convegno.
read
13 Aprile 2017
Tariffa incentivante ex CV: GSE attiva nuove funzionalità su Portale GRIN
Sul Portale infomatico GRIN (Gestione Riconoscimento INcentivo) sono ora attive le due nuove fuzionalità "Richiesta di trasferimento titolarità" e "Comunicazioni". Questo è quanto ha comunicato ieri, 12 aprile 2017, il Gestore dei servizi energetici.
read
13 Aprile 2017
Valle d'Aosta, nuovo bando mutui agevolati per interventi di efficientamento degli edifici
Al via il secondo avviso pubblico che, analogamente a quello dello scorso anno, prevede la concessione di mutui a tasso agevolato per finanziare interventi di trasformazione edilizia e impiantistica sugli edifici residenziali.
read
12 Aprile 2017
Trento, nuovi contributi su anticipazioni fiscali per ristrutturazione casa
Ritornano anche per il 2017 i contributi provinciali a copertura degli interessi derivanti dall'anticipazione delle detrazioni d'imposta per le spese relative agli interventi di ristrutturazione (50%) e/o di riqualificazione energetica (65%).
read
11 Aprile 2017
Cessione credito ecobonus condomini: istituito codice tributo per modello F24
Con Risoluzione n. 47/E del 10 aprile 2017, l'Agenzia delle entrate ha fornito le istruzioni per consentire l'utilizzo in compensazione del credito d'imposta tramite il modello F24.
read
11 Aprile 2017
APE, il campo Riferimenti può non essere compilato
Fino a disposizione contraria, le Regioni possono accettare l'invio di Attestati di prestazione energetica anche senza la compilazione del campo "riferimenti", richiesta a partire dal 1° aprile 2017.
read
10 Aprile 2017
Detrazioni fiscali per ristrutturazioni e risparmio energetico: chiarimenti dall'Agenzia delle entrate
La Circolare n. 8/E del 7 aprile contiene le risposte fornite dai tecnici dell'Agenzia delle entrate nel corso di incontri con la stampa specializzata. Diversi i temi affrontati.
read
7 Aprile 2017
Pas, il Comune non può restituirla al richiedente
La normativa non prevede la possibilità che un Comune possa, per qualsiasi ragione, restituire al proponente l'impianto la pratica di Procedura abilitativa semplificata.
read
6 Aprile 2017
Umbria: bando per efficienza energetica e rinnovabili negli edifici pubblici
La Regione Umbria stanzia 4,2 milioni di euro a favore degli enti pubblici, per finanziare interventi di efficientamento energetico di edifici di proprietà pubblica, residenziali e non.
read
5 Aprile 2017
Modello 730, una guida particolareggiata su come compilarlo
L'Agenzia delle entrate ha pubblicato una Guida con tutto quello che c'è da sapere su detrazioni, deduzioni, crediti d'imposta e ritenute. Interessanti le precisazioni su ecobonus, detrazioni ristrutturazioni e agevolazione IVA per edifici efficienti.
read
4 Aprile 2017
IRENA: il 2016 anno record per le rinnovabili
Lo scorso anno la potenza globale da fonti rinnovabili è aumentata di 161 GW, rendendo così il 2016 l'anno più importante di sempre in quanto a nuova capacità aggiuntiva di energia verde.
read
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Punto Sostenibile
Nextville.it
Scopri i servizi
in abbonamento
I servizi a pagamento
di Nextville nascono
da un lavoro integrato
delle redazioni (editoriale
e normativa) e dei suoi consulenti e collaboratori.
Osservatorio di normativa energetica
Vademecum on line sull'energia
Dossier Regioni
Archivio news e articoli
La raccolta, in ordine cronologico, di tutti gli articoli e gli approfondimenti dal 2009 ad oggi.
Scopri di più
Guida agli aggiornamenti nel sito
Il promemoria mese per mese dei nuovi inserimenti e aggiornamenti intervenuti nelle varie tematiche del sito.
Scopri di più

Architettura, città e territorio verso la Green Economy
a cura di Antonini Ernesto, Tucci Fabrizio

vai alla scheda libro

105 Buone pratiche di efficienza energetica made in italy
a cura di Kyoto Club

vai alla scheda libro

Neomateriali nell'economia circolare
a cura di Pellizzari Anna, Genovesi Emilio

vai alla scheda libro
NEXTVILLE.IT NEWSLETTER A CURA DELLA REDAZIONE DI NEXTVILLE.IT
© Copyright riservato - riproduzione vietata. Edizioni Ambiente Srl, Milano. La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. Progetto a cura di Edizioni Ambiente
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Qualora desideraste essere eliminati dalla mailing list, non rispondete a questa e-mail, inviate una e-mail
con subject "Cancellazione dall'elenco" all'indirizzo: newsletter@nextville.it; diversamente ci legittimerete a proseguire nel servizio.
N.B. È importante comunicare l'indirizzo esatto con cui ci si è iscritti, se vi siete registrati
con più di un indirizzo e volete che siano cancellati tutti è necessario che lo precisiate. In caso contrario verrà eliminato unicamente l'indirizzo che avete comunicato nell'e-mail di cancellazione.
Come segnalare la variazione di indirizzo.
In caso di variazione di indirizzo, vi preghiamo di non rispondere a questa e-mail,
ma di inviare una e-mail con subject "Variazione indirizzo" all'indirizzo: newsletter@nextville.it segnalando sia il vecchio sia il nuovo indirizzo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici
nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione
o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.