Newsletter Nextville.it • 15 Maggio 2017 - N. 193
600px image

L'unica novità normativa di rilievo da segnalare riguarda la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto ministeriale (Dm Ambiente 14 marzo 2017) che definisce regole e modalità di accesso al premio tariffario di 30 €/MWh, previsto dal Dm 6 luglio 2012 per gli impianti a biomasse e biogas che soddisfano determinati requisiti di emissione in atmosfera.

In che modo gli strumenti fiscali del super e dell'iper ammortamento possono essere applicati al fotovoltaico, anche alla luce dei recenti chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate? Nel nostro approfondimento abbiamo provato a rispondere a questa domanda, con l'aiuto di due esperti dello Studio legale Macchi di Cellere Gangemi.

L'altro nostro approfondimento, invece, affronta la questione dell'innalzamento dei prezzi registrato sul mercato dei Certificati Bianchi, per determinarne le concause e valutare alcune possibili strategie che – secondo l'Autorità per l'energia – potrebbero avere un effetto calmierante.

Restando in tema di Certificati Bianchi, segnaliamo anche che è stato messo in consultazione il documento in cui l'Autorità per l'energia illustra i propri orientamenti sulle future regole di determinazione del contributo tariffario, tenendo conto delle novità introdotte con le recenti Linee guida (Dm Sviluppo 11 gennaio 2017).

L'ENEA ha pubblicato delle utili linee guida che forniscono, alle grandi imprese e alle imprese a forte consumo di energia, indicazioni sulle modalità di svolgimento delle strategie di monitoraggio a supporto delle diagnosi energetiche previste dall'articolo 8 del Dlgs 102/2014.

Chiudiamo con alcune novità che arrivano dalle Regioni: la Lombardia ha rifinanziato il Fondo Regionale per l'Efficienza Energetica (FREE), mettendo a disposizione dei Comuni circa 12 milioni di euro per l'efficientamento degli edifici pubblici; la Sardegna ha introdotto alcune modifiche al quadro normativo regionale sull'autorizzazione paesaggistica, adeguandolo alle recenti novità del Dpr 31/2017; nelle Marche, infine, sono entrate in vigore alcune importanti modifiche alle regole sulla valutazione di impatto ambientale.

Redazione Nextville
LE NEWS
FRUIZIONE DEL SUPER-AMMORTAMENTO E DELL'IPER-AMMORTAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI
di Antonietta Alfano e Emilio Sani
read
CERTIFICATI BIANCHI, ECCO PERCHE' IL MERCATO E' CORTO
di Maria Antonietta Giffoni
read
15 Maggio 2017
In GU il decreto su premio tariffario riduzione emissioni ex Dm 6 luglio 2012
Il Dm Ambiente 14 aprile 2017 stabilisce le modalità per la verifica e la comunicazione del rispetto delle condizioni di accesso al premio tariffario per la riduzione delle emissioni inquinanti, previsto dal Dm 6 luglio 2012 per gli impianti a biomasse.
read
15 Maggio 2017
Diagnosi energetiche, guida ENEA per il monitoraggio nel settore industriale
Il documento fornisce indicazioni sulle modalità per lo svolgimento del piano di monitoraggio a supporto delle diagnosi energetiche previste all'articolo 8 del decreto legislativo 102/2014.
read
12 Maggio 2017
Un prototipo per recuperare materie prime da pannelli fotovoltaici a fine vita
Realizzare in Italia entro il 2020 un impianto pilota in grado di recuperare da pannelli fotovoltaici a fine vita non soltanto alluminio e vetro, ma anche materiali più preziosi come silicio, argento e rame: questo l'obiettivo del progetto ReSIELP.
read
10 Maggio 2017
GSE: vietato cedere la propria posizione nei Registri
Il GSE ricorda che è vietato cedere la propria iscrizione nei Registri, ferma restando la possibilità di rinunciare alla realizzazione dell'impianto con conseguente perdita della posizione acquisita nella graduatoria dei Registri.
read
10 Maggio 2017
Contatore GSE degli incentivi a quota 5,407 miliardi di euro
Il GSE comunica che il contatore delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche ha raggiunto, lo scorso 31 marzo, il costo indicativo medio di 5,407 miliardi di euro.
read
9 Maggio 2017
Lombardia: rifinanziato il Bando FREE per efficientamento edifici pubblici
Il Fondo Regionale per l'Efficienza Energetica (FREE) è stato rifinanziato dalla Regione anche per l'anno 2017, con una dotazione economica di quasi 12 milioni di euro.
read
9 Maggio 2017
Sardegna: novità in materia di autorizzazione paesaggistica
La regione Sardegna ha apportato modifiche alla normativa regionale di riferimento sull'autorizzazione paesaggistica, per adeguarla alle novità introdotte dal Dpr 13 febbraio 2017 n. 31.
read
8 Maggio 2017
Certificati Bianchi, in consultazione la ridefinizione del contributo tariffario
Con il documento per la consultazione 312/2017/R/efr, l'Autorità per l'energia illustra i propri orientamenti in merito alla revisione delle regole di determinazione del contributo tariffario nell'ambito del meccanismo dei Certificati Bianchi.
read
8 Maggio 2017
Mercato dispacciamento, progetti pilota per rinnovabili, accumuli e domanda
L'Autorità per l'energia ha avviato una prima fase di attuazione per consentire alle fonti rinnovabili non programmabili, agli accumuli, alle unità di consumo (domanda) e alla generazione distribuita l'accesso al MSD, nell'ambito di progetti pilota.
read
5 Maggio 2017
Ddl Concorrenza, le novità in materia di energia
Il 3 maggio scorso, il Senato ha approvato il Ddl concorrenza. Novità per piccoli impianti fotovoltaici, sistemi di distribuzione chiusi, bioliquidi e maggior tutela. Manca ora un'ultimo passaggio alla Camera, prima della pubblicazione in GU.
read
4 Maggio 2017
Certificazione energetica, vendita con Ape non conforme è reato
Chi vende un immobile con prestazioni energetiche difformi da quelle dichiarate nell'Attestato di prestazione energetica commette un reato di truffa contrattuale.
read
3 Maggio 2017
Marche: novità in materia di VIA
Nuove sanzioni amministrative pecuniarie, modifiche alle tempistiche del procedimento e alle modalità di pubblicazione dell'avviso relativo alla presentazione della domanda.
read
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Punto Sostenibile
Nextville.it
Scopri i servizi
in abbonamento
I servizi a pagamento
di Nextville nascono
da un lavoro integrato
delle redazioni (editoriale
e normativa) e dei suoi consulenti e collaboratori.
Osservatorio di normativa energetica
Vademecum on line sull'energia
Dossier Regioni
Archivio news e articoli
La raccolta, in ordine cronologico, di tutti gli articoli e gli approfondimenti dal 2009 ad oggi.
Scopri di più
Guida agli aggiornamenti nel sito
Il promemoria mese per mese dei nuovi inserimenti e aggiornamenti intervenuti nelle varie tematiche del sito.
Scopri di più

Architettura, città e territorio verso la Green Economy
a cura di Antonini Ernesto, Tucci Fabrizio

vai alla scheda libro

L'economia della ciambella
Sette mosse per pensare come un economista del XXI secolo
di Raworth Kate

vai alla scheda libro

Neomateriali nell'economia circolare
a cura di Pellizzari Anna, Genovesi Emilio

vai alla scheda libro
NEXTVILLE.IT NEWSLETTER A CURA DELLA REDAZIONE DI NEXTVILLE.IT
© Copyright riservato - riproduzione vietata. Edizioni Ambiente Srl, Milano. La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. Progetto a cura di Edizioni Ambiente
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Qualora desideraste essere eliminati dalla mailing list, non rispondete a questa e-mail, inviate una e-mail
con subject "Cancellazione dall'elenco" all'indirizzo: newsletter@nextville.it; diversamente ci legittimerete a proseguire nel servizio.
N.B. È importante comunicare l'indirizzo esatto con cui ci si è iscritti, se vi siete registrati
con più di un indirizzo e volete che siano cancellati tutti è necessario che lo precisiate. In caso contrario verrà eliminato unicamente l'indirizzo che avete comunicato nell'e-mail di cancellazione.
Come segnalare la variazione di indirizzo.
In caso di variazione di indirizzo, vi preghiamo di non rispondere a questa e-mail,
ma di inviare una e-mail con subject "Variazione indirizzo" all'indirizzo: newsletter@nextville.it segnalando sia il vecchio sia il nuovo indirizzo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici
nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione
o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.