Newsletter Nextville.it • 7 Agosto 2017 - N. 199
600px image

Il Tar Lazio, accogliendo in parte un ricorso avanzato da Assoidroelettrica, è intervenuto sul Dm 23 giugno 2016 che regola gli incentivi attualmente vigenti per le FER elettriche non fotovoltaiche. In particolare, i giudici amministrativi hanno riconosciuto come illegittima sia l'esclusione dall'incentivo per gli impianti idroelettrici con potenza superiore ai 5 MW, sia il trattamento di favore che consente alle Amministrazioni pubbliche di accedere direttamente all'incentivo (senza passare dai Registri) con impianti aventi potenza fino al doppio della soglia massima prevista per impianti privati.

Il Tar Basilicata è invece intervenuto sulle linee guida regionali (Dgr 2 marzo 2017, n. 175) relative all'inserimento paesaggistico e alle aree non idonee per gli impianti a fonti rinnovabili di piccola taglia. Le numerose incongruenze e imprecisioni riscontrate dai giudici hanno portato all'annullamento del provvedimento regionale.

Tante, come di consueto, anche le novità che arrivano dal Gestore dei servizi energetici. Sul fronte degli incentivi, segnaliamo che sono state modificate le tempistiche di erogazione della tariffa incentivante ex CV per gli impianti di produzione da biomasse e bioliquidi ed inoltre è stato messo a disposizione degli operatori il contratto tipo per il rilascio dei Certificati Bianchi, ai sensi del Dm 11 gennaio 2017. Sempre dal GSE, è arrivato il lancio di due importanti consultazioni: una riguarda possibili nuovi metodi di profilazione dei dati di misura dell'energia elettrica immessa e prodotta in rete da impianti fotovoltaici, l'altra le future regole per la gestione degli impianti a fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici.

A partire dal 15 settembre, sarà possibile utilizzare il portale dell'Enea anche per inviare la documentazione relativa agli interventi di riqualificazione energetica su parti comuni degli edifici condominiali che accedono alle detrazioni maggiorate del 70% e del 75%.

Con Dgr 1147/2017, la Puglia ha approvato il protocollo Itaca che consente di valutare la sostenibilità ambientale degli edifici non residenziali. La Regione Toscana ha pubblicato un bando con cui mette a disposizione 8 milioni euro per l'efficientamento energetico degli edifici pubblici. Sono quasi 30, invece, i milioni disponibili per le imprese della Basilicata per diagnosi energetiche, interventi di efficientamento e installazione di impianti a fonti rinnovabili.

Redazione Nextville
LE NEWS
7 Agosto 2017
Tariffa ex CV: GSE modifica tempistiche erogazione incentivo per biomasse e bioliquidi
Il Gestore dei servizi energetici modifica le modalità di erogazione della tariffa incentivante ex Certificati Verdi, per accelerare le tempistiche di pagamento a favore degli impianti di produzione da biomasse e bioliquidi.
read
4 Agosto 2017
Basilicata, contributi per l'efficienza energetica nelle imprese
Quasi 30 i milioni di euro a disposizione delle imprese per diagnosi energetiche, interventi di efficientamento energetico e installazione di impianti a fonti rinnovabili.
read
4 Agosto 2017
Guasto e furti componenti impianti FV in Conto energia, cambiano le procedure
Il Gestore dei servizi energetici rende noto che non è più possibile inserire i dati di nuovi componenti di impianto nella sezione "Segnalazione Guasti e Furti" dell'applicativo FTV-SR. Occorrerà utilizzare l'applicativo SIAD.
read
3 Agosto 2017
Il Tar Basilicata annulla le linee guida regionali sui piccoli impianti FER
I giudici hanno annullato la Dgr 2 marzo 2017, n. 175 sul corretto inserimento nel territorio degli impianti alimentati da fonti rinnovabili "con potenza superiore ai limiti stabiliti dalla tabella A) del Dlgs n. 387/2003 e non superiore a 1 MW".
read
2 Agosto 2017
Edilizia scolastica: un fondo immobiliare da 74 milioni di euro
Promosso da Anci, Agenzia del Demanio, Miur e Invimit, il Fondo si propone di realizzare nuovi poli scolastici innovativi, riqualificando immobili dismessi o non utilizzati di proprietà pubblica.
read
2 Agosto 2017
I numeri del fotovoltaico italiano nel 2016
Cresce la potenza degli impianti installati, ma cala la produzione di energia elettrica. Questo, in estrema sintesi, ciò che emerge dai dati del "Rapporto statistico - solare fotovoltaico 2016" redatto dal Gestore dei servizi energetici.
read
1 Agosto 2017
Incentivi idroelettrico, il Tar interviene sul Dm 23 giugno 2016
Il Tar ha ritenuto inammissibile l'esclusione da qualsiasi incentivo degli impianti idroelettrici di potenza nominale superiore ai 5 MW e ingiustificata la situazione di vantaggio che deriva agli enti pubblici rispetto agli operatori privati.
read
31 Luglio 2017
Etichettura energetica, in vigore le nuove regole
Dal 1° agosto 2017 entrano in vigore le nuove regole sull'etichettatura energetica degli edifici che prevedono il riscalaggio delle classi e l'adozione di una banca dati. Gli obblighi informativi per i fornitori si applicheranno dal 1° gennaio 2019.
read
28 Luglio 2017
Puglia, approvato il protocollo Itaca per edifici non residenziali
Il sistema per la valutazione della sostenibilità ambientale degli edifici non residenziali in Puglia adotta lo stesso impianto complessivo del protocollo Itaca nazionale, riducendone i criteri di sostenibilità.
read
8 Luglio 2017
Toscana, contributi per l'efficientamento degli edifici pubblici
La Regione mette a disposizione 8 milioni di euro per finanziare progetti di efficientamento energetico e di installazione di impianti a fonti rinnovabili sugli edifici pubblici.
read
28 Luglio 2017
Impianti FER, il GSE lancia due consultazioni
Una riguarda la misura dell'energia elettrica immessa e prodotta da impianti fotovoltaici e l'altra le regole di manutenzione e ammodernamento per gli impianti a fonte rinnovabili diversi dal fotovoltaico.
read
27 Luglio 2017
Obbligo diagnosi energetiche, chiarimenti sulle tempistiche
Il Ministero dello sviluppo economico ha precisato i termini di scadenza per l'esecuzione della diagnosi energetica per le imprese a forte consumo di energia.
read
25 Luglio 2017
Certificati bianchi, disponibile il contratto tipo
Il Gestore dei servizi energetici ha reso disponibile il contratto tipo per il rilascio dei Certificati Bianchi, riconosciuti ai progetti di efficienza energetica realizzati ai sensi del Dm 11 gennaio 2017.
read
24 Luglio 2017
Valle d'Aosta, dal 1° luglio nuove regole per la certificazione energetica
È entrata in vigore la delibera 1824/2016 che contiene le nuove caratteristiche e modalità di gestione del sistema di certificazione energetica regionale Beauclimat, come riportate nell'allegato A alla delibera stessa.
read
21 Luglio 2017
Detrazioni 70-75%, l'Enea adegua il portale per gli interventi su parti comuni dei condomìni
Dal 15 settembre 2017 sarà possibile inviare all'Enea la documentazione relativa agli interventi di riqualificazione energetica su parti comuni degli edifici condominiali che accedono alle detrazioni del 70% o del 75%. Aggiornata anche la guida specifica.
read
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Punto Sostenibile
Nextville.it
Scopri i servizi
in abbonamento
I servizi a pagamento
di Nextville nascono
da un lavoro integrato
delle redazioni (editoriale
e normativa) e dei suoi consulenti e collaboratori.
Osservatorio di normativa energetica
Vademecum on line sull'energia
Dossier Regioni
Archivio news e articoli
La raccolta, in ordine cronologico, di tutti gli articoli e gli approfondimenti dal 2009 ad oggi.
Scopri di più
Guida agli aggiornamenti nel sito
Il promemoria mese per mese dei nuovi inserimenti e aggiornamenti intervenuti nelle varie tematiche del sito.
Scopri di più

Alla scoperta della green society
a cura di Arturo Cogliati Dezza

vai alla scheda libro

L'economia della ciambella
Sette mosse per pensare come un economista del XXI secolo
di Raworth Kate

vai alla scheda libro

Neomateriali nell'economia circolare
a cura di Pellizzari Anna, Genovesi Emilio

vai alla scheda libro
NEXTVILLE.IT NEWSLETTER A CURA DELLA REDAZIONE DI NEXTVILLE.IT
© Copyright riservato - riproduzione vietata. Edizioni Ambiente Srl, Milano. La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. Progetto a cura di Edizioni Ambiente
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Qualora desideraste essere eliminati dalla mailing list, non rispondete a questa e-mail, inviate una e-mail
con subject "Cancellazione dall'elenco" all'indirizzo: newsletter@nextville.it; diversamente ci legittimerete a proseguire nel servizio.
N.B. È importante comunicare l'indirizzo esatto con cui ci si è iscritti, se vi siete registrati
con più di un indirizzo e volete che siano cancellati tutti è necessario che lo precisiate. In caso contrario verrà eliminato unicamente l'indirizzo che avete comunicato nell'e-mail di cancellazione.
Come segnalare la variazione di indirizzo.
In caso di variazione di indirizzo, vi preghiamo di non rispondere a questa e-mail,
ma di inviare una e-mail con subject "Variazione indirizzo" all'indirizzo: newsletter@nextville.it segnalando sia il vecchio sia il nuovo indirizzo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici
nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione
o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.