Newsletter Nextville.it • 6 Novembre 2017 - N. 205
600px image
600px image

Il disegno di legge di bilancio 2018, approvato dal Consiglio dei Ministri e ora approdato all'esame del Parlamento, contiene le tanto attese proroghe per le detrazioni fiscali per ristrutturazioni ed efficienza energetica. Tra le novità più rilevanti, troviamo la riduzione della percentuale detraibile (dal 65% al 50%) per alcune tipologie di interventi: sostituzione finestre e infissi, installazione schermature solari e caldaie a condensazione. Al momento, però, è troppo presto per prevedere le modifiche che subirà il testo di legge nel corso dell'iter parlamentare.

Con oltre tre anni di ritardo, dovrebbe essere ormai in fase di avvio il Fondo nazionale per l'efficienza energetica; le Regioni, infatti, in sede di Conferenza unificata hanno dato parere positivo allo schema di decreto che ne definisce le modalità di funzionamento.

Il Gestore dei servizi energetici comunica di aver impugnato, davanti al Consiglio di Stato, la sentenza n. 8997/2017 con cui il Tar del Lazio aveva – tra le altre cose – disposto l'annullamento della graduatoria degli impianti idroelettrici iscritti nel Registro IDRO_RG2016 e risultati in posizione utile. Il GSE chiarisce inoltre in maniera dettagliata le modalità con cui a tali impianti viene applicata la sospensione dell'incentivo.

Il Ministero dell'Ambiente ha disposto la proroga di 60 giorni (al 12 gennaio 2018) del termine ultimo entro il quale è possibile presentare domanda di accesso al bando che stanzia 15 milioni di euro per efficienza energetica, energie rinnovabili e mobilità sostenibile nelle isole minori italiane.

Chiudiamo con alcune segnalazioni provenienti dalle Regioni. L'Umbria ha adeguato la modulistica relativa alle procedure di VIA di competenza regionale, sulla base delle recenti novità introdotte dal Dlgs 126/2017. La Sicilia, invece, si è finalmente dotata di una norma che individua le aree non idonee all'installazione degli impianti eolici. Sempre dalla Sicilia, un importante bando mette a disposizione 50 milioni di euro a favore dei Comuni, per interventi di efficientamento degli edifici pubblici. Il Friuli Venezia Giulia, infine, prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto per la realizzazione o il potenziamento di caldaie a biomassa legnosa e per la realizzazione o l'estensione delle relative reti di teleriscaldamento .

Redazione Nextville
LE NEWS
LA NUOVA ECONOMIA SECONDO TIM JACKSON
di Rudi Bressa
read
6 Novembre 2017
Conferenza dei servizi, chiarimenti dal MiBACT
Con una nota del 7 agosto 2017, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo chiarisce le modalità di partecipazione alla conferenza dei servizi nell'ambito di procedimenti che riguardano l'Amministrazione dei beni culturali.
read
6 Novembre 2017
Bando isole minori, due mesi di tempo in più
È stato prorogato di 60 giorni il bando che finanzia interventi di efficienza energetica, mobilità sostenibile e adattamento agli impatti dei cambiamenti climatici nelle isole minori non interconnesse.
read
3 Novembre 2017
DEEP, un'iniziativa per agevolare gli investimenti in efficienza energetica
È disponibile anche in italiano la De-risking Energy Efficiency Platform - DEEP, la piattaforma di buone pratiche a supporto di chi intende investire in efficienza energetica.
read
2 Novembre 2017
Caldaie a biomassa e reti di teleriscaldamento, bando in Friuli
La Regione stanzia contributi per la realizzazione o il potenziamento di caldaie a biomasse legnose e per la realizzazione o l'estensione delle relative reti di teleriscaldamento.
read
2 Novembre 2017
Canne fumarie, norma Uni per sceglierle al meglio
Il CTI ha elaborato una norma Uni che stabilisce i criteri di scelta di camini e canne fumarie, in funzione della loro designazione dichiarata dal fabbricante. Elaborata anche una norma sui sistemi per il controllo di fumo e calore.
read
31 Ottobre 2017
Fondo efficienza energetica, parere positivo dalle Regioni
Nella Conferenza unificata del 26 ottobre 2017 le Regioni hanno dato parere positivo allo schema di decreto che definisce le modalità di funzionamento del Fondo nazionale per l'efficienza energetica. Richiesti interventi su caldaie a biomassa.
read
31 Ottobre 2017
Ddl Bilancio, cosa prevede il testo inviato alle Camere
È finalmente disponibile il testo del disegno di legge di bilancio per il 2018, approvato lo scorso 18 ottobre dal Consiglio dei Ministri e ora approdato al Senato per l'avvio dell'iter parlamentare.
read
30 Ottobre 2017
Sentenza Tar su graduatorie idro: GSE ricorre a Consiglio di Stato
Il Gestore dei servizi energetici rende noto di aver impugnato dinnanzi al Consiglio di Stato, in data 19 ottobre 2017, la sentenza n. 8997/2017 del Tar del Lazio al fine di ottenerne la riforma e/o l'annullamento.
read
30 Ottobre 2017
Eolico in zona agricola, decide la Regione
L'autorizzazione alla realizzazione di impianti eolici in zona agricola, con deroga alla zonizzazione comunale, può essere rilasciata solo dalla Regione nell'ambito dell'Autorizzazione unica.
read
27 Ottobre 2017
Novità VIA: Umbria approva nuova modulistica
La Regione si adegua al dettato del Dlgs 104/2017, che dal 21 luglio 2017 ha modificato la Seconda parte del Dlgs 152/2006 riguardante la disciplina della Valutazione di impatto ambientale.
read
27 Ottobre 2017
Cambio titolarità impianti, novità dal GSE
Dal 1° novembre 2017, le fatture emesse per i corrispettivi inerenti le attività svolte dal GSE per i cambi di titolarità dovranno essere pagate esclusivamente mediante il nuovo sistema pubblico pagoPA.
read
26 Ottobre 2017
50 milioni per l'efficientamento degli edifici pubblici in Sicilia
Pubblicato il Bando che stanzia contributi per il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici pubblici, incentivando anche la realizzazione di impianti a fonti rinnovabili di piccola taglia asserviti agli edifici medesimi.
read
26 Ottobre 2017
Partecipazione a MSD, al via la presentazione dei progetti
Dal 20 ottobre è possibile presentare a Terna proposte di progetti pilota per la partecipazione al Mercato per il servizio di dispacciamento delle unità di produzione a fonte rinnovabile, sistemi di accumulo e domanda.
read
26 Ottobre 2017
SEN, ecco gli esiti della consultazione pubblica
Il ministro dell'Ambiente e quello dello Sviluppo, in audizione presso le Commissioni riunite Ambiente e Attività produttive di Camera e Senato, hanno presentato gli esiti della consultazione pubblica sulla nuova Strategia energetica nazionale.
read
25 Ottobre 2017
Sicilia, individuate le aree non idonee per gli impianti eolici
La Regione ha provveduto a definire le aree non idonee all'installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonte eolica, in relazione alla potenza e tipologia.
read
24 Ottobre 2017
Portale GRIN, attiva funzionalità richiesta premio filiera corta
Sul Portale GRIN (Gestione Riconoscimento INcentivo) è attiva, per gli impianti a biomassa, la nuova funzionalità di richiesta del premio da filiera corta.
read
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Punto Sostenibile
Nextville.it
Scopri i servizi
in abbonamento
I servizi a pagamento
di Nextville nascono
da un lavoro integrato
delle redazioni (editoriale
e normativa) e dei suoi consulenti e collaboratori.
Osservatorio di normativa energetica
Vademecum on line sull'energia
Dossier Regioni
Archivio news e articoli
La raccolta, in ordine cronologico, di tutti gli articoli e gli approfondimenti dal 2009 ad oggi.
Scopri di più
Guida agli aggiornamenti nel sito
Il promemoria mese per mese dei nuovi inserimenti e aggiornamenti intervenuti nelle varie tematiche del sito.
Scopri di più

Prosperità senza crescita
I fondamenti dell'economia di domani
di Tim Jackson

vai alla scheda libro

Neomateriali nell'economia circolare - Moda
a cura di Marco Ricchetti

vai alla scheda libro

L'economia della ciambella
Sette mosse per pensare come un economista del XXI secolo
di Kate Raworth

vai alla scheda libro

Che cos'è l'economia circolare
di Emanule Bompan, Ilaria Nicoletta Brambilla

vai alla scheda libro
NEXTVILLE.IT NEWSLETTER A CURA DELLA REDAZIONE DI NEXTVILLE.IT
© Copyright riservato - riproduzione vietata. Edizioni Ambiente Srl, Milano. La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. Progetto a cura di Edizioni Ambiente
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Qualora desideraste essere eliminati dalla mailing list, non rispondete a questa e-mail, inviate una e-mail
con subject "Cancellazione dall'elenco" all'indirizzo: newsletter@nextville.it; diversamente ci legittimerete a proseguire nel servizio.
N.B. È importante comunicare l'indirizzo esatto con cui ci si è iscritti, se vi siete registrati
con più di un indirizzo e volete che siano cancellati tutti è necessario che lo precisiate. In caso contrario verrà eliminato unicamente l'indirizzo che avete comunicato nell'e-mail di cancellazione.
Come segnalare la variazione di indirizzo.
In caso di variazione di indirizzo, vi preghiamo di non rispondere a questa e-mail,
ma di inviare una e-mail con subject "Variazione indirizzo" all'indirizzo: newsletter@nextville.it segnalando sia il vecchio sia il nuovo indirizzo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici
nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione
o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.