Newsletter Nextville.it • 3 Aprile 2018 - N. 215
600px image

Il 20 marzo è entrato in vigore il nuovo decreto ministeriale (Dm Sviluppo economico 2 marzo 2018) che incentiva l'uso del biometano e degli altri biocarburanti avanzati nel settore dei trasporti. Per la piena operatività dell'incentivo, si dovrà ora attendere la pubblicazione da parte del GSE delle procedure applicative, prevista entro il 19 giugno.

A seguito dell'entrata in vigore del provvedimento, e in attuazione dello stesso, il GSE informa che i soggetti obbligati che non intendano aderire al meccanismo di ritiro dedicato per il biometano avanzato (e anche per i biocarburanti avanzati diversi dal biometano) e che intendano rispettare il loro obbligo autonomamente, devono comunicare al GSE la scelta di non adesione al meccanismo entro il 18 aprile 2018. L'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente ha intanto avviato il procedimento che porterà ad attuare le disposizioni del Dm 2 marzo 2018 di competenza dell'Autorità.

Il Ministro dell'Ambiente ha firmato il decreto che stabilisce le modalità di verifica delle condizioni per il riconoscimento dei premi e delle tariffe-premio per gli impianti geotermoelettrici che utilizzano tecnologie avanzate. Il provvedimento è stato trasmesso, per il concerto, al Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

La Conferenza unificata ha dato l'ok allo schema di decreto recante le linee guida che semplificano e armonizzano le procedure autorizzative per l'installazione di impianti per l'efficienza energetica e le fonti rinnovabili. Il testo contiene novità anche sulle regole per l'attestazione della prestazione energetica degli edifici e per i requisiti dei certificatori.

Dal 30 marzo è attivo il portale ENEA che consente di inviare la documentazione tecnica relativa ai lavori di riqualificazione energetica degli edifici esistenti terminati nel 2018.

La Regione Sicilia ha annunciato la riapertura del portale SIENERGIA, che risultava inaccessibile da diversi mesi. SIENERGIA è il portale regionale che consente l'accreditamento dei certificatori energetici e l'invio online degli Attestati di prestazione energetica. Il Friuli Venezia Giulia ha lanciato un bando di oltre 16 milioni di euro, a favore degli enti locali, per il finanziamento di interventi di riduzione dei consumi energetici negli edifici scolastici pubblici. La Regione Puglia ha introdotto, per i certificatori energetici già iscritti negli elenchi regionali, l'obbligo di frequenza di un corso di formazione di 10 ore. Infine, con una recente Ordinanza il Tar Campania ha chiesto alla Regione chiarimenti su alcuni punti controversi della normativa relativa all'individuazione delle aree non idonee per gli impianti eolici.

Redazione Nextville
LE NEWS
MERCATO IMMOBILIARE, EFFICIENZA POCO DECISIVA NELLE COMPRAVENDITE
di Maria Antonietta Giffoni
read
3 Aprile 2018
Chiarimenti dal GSE su gestione impianti FV incentivati
Sono disponibili online gli esiti dell'incontro che si è tenuto lo scorso 28 gennaio tra il Gestore dei servizi energetici e una delegazione dell'associazione Elettricità Futura.
read
3 Aprile 2018
Incentivi biometano, Arera avvia procedimento attuazione Dm 2 marzo 2018
L'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente ha avviato un procedimento per l'attuazione di quanto previsto dal decreto 2 marzo 2018, in materia di incentivazione del biometano.
read
3 Aprile 2018
Oli e grassi animali e vegetali: pubblicata norma UNI su impiego energetico
E' stata pubblicata la UNI 11163:2018 "Biocombustibili liquidi - Oli e grassi animali e vegetali, loro intermedi e derivati e oli e grassi esausti recuperati - Classificazione e specifiche ai fini dell'impiego energetico o per la produzione di biodiesel".
read
30 Marzo 2018
Ecobonus, attivo il portale ENEA 2018
L'ENEA ha messo a disposizione il sito web attraverso cui trasmettere la documentazione relativa alle detrazioni per i lavori di risparmio energetico conclusi nel 2018.
read
30 Marzo 2018
Puglia, obbligo formazione per certificatori energetici
Per garantire la corretta applicazione di quanto disposto dalle Linee guida nazionali sulla certificazione energetica, la Regione prevede l'obbligo di frequenza di un corso di formazione per i certificatori energetici già iscritti negli elenchi regionali.
read
29 marzo 2018
Fotovoltaico, elettricità anche dalle gocce di pioggia
Uno dei principali limiti alla diffusione del fotovoltaico è dato dall'impossibilità di generare energia elettrica quando il tempo è piovoso. Ma in un futuro prossimo, anche questo problema potrebbe essere superato.
read
27 Marzo 2018
ANIE Rinnovabili: +17% fotovoltaico nel primo bimestre 2018
Nei primi due mesi dell'anno le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiungono complessivamente quota 107 MW, con un incremento del 3% rispetto allo stesso periodo del 2017.
read
26 marzo 2018
Sicilia, di nuovo on line il portale per l'invio degli APE
Dal 22 marzo 2018 è nuovamente operativo il portale SIENERGIA, attraverso cui i certificatori energetici possono accreditarsi come tali e inviare gli Attestati di prestazione energetica degli edifici.
read
23 marzo 2018
Contatore incentivi GSE in lieve rialzo, a quota 5,265 miliardi di euro
Il GSE comunica che il contatore delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche ha raggiunto, lo scorso 31 gennaio, un costo indicativo medio di 5,265 miliardi di euro.
read
23 marzo 2018
Premi tariffari per geotermoelettrico avanzato, firmato il decreto
Il Ministro dell'Ambiente ha firmato il decreto che stabilisce le modalità di verifica delle condizioni per il riconoscimento di premi e tariffe speciali per gli impianti geotermici che utilizzano tecnologie avanzate con prestazioni ambientali elevate.
read
22 marzo 2018
Soggetti obbligati biometano, informativa per la non adesione al ritiro dedicato
I soggetti sottoposti all'obbligo di immissione in consumo di biocarburanti, che non intendano aderire al meccanismo del ritiro dedicato e che intendano rispettare il loro obbligo autonomamente, devono comunicarlo al GSE entro il 18 aprile 2018.
read
22 marzo 2018
Rapporto GSE: incentivi alle rinnovabili in calo nella bolletta
Il 2017 ha visto un calo di quasi due miliardi della spesa sostenuta dal GSE per l'incentivazione delle fonti rinnovabili elettriche: 12,5 miliardi di euro rispetto ai 14,4 miliardi del 2016.
read
22 marzo 2018
Semplicazione autorizzazioni FER e efficienza, via libera dalle Regioni
La Conferenza unificata ha sancito l'intesa sullo schema di decreto che definisce le linee guida che semplificano e armonizzano le procedure autorizzative per l'installazione di impianti per l'efficienza energetica e le fonti rinnovabili.
read
21 marzo 2018
Friuli Venezia Giulia, bando per efficientamento edifici scolastici
La Regione mette a disposizioni più di 16 milioni di euro per la realizzazione di progetti di investimento finalizzati a ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici pubblici. Si aprono oggi i termini per l'invio delle domande.
read
21 marzo 2018
Prestazione energetica edifici, in consultazione 12 rapporti tecnici
L'UNI ha aperto una consultazione pubblica per il recepimento di 12 rapporti tecnici finalizzati a una corretta comprensione delle norme sulla prestazione energetica degli edifici.
read
20 marzo 2018
Aree non idonee eolico, il Tar Campania chiede conto alla Regione
Il Tribunale amministrativo chiede alla Regione Campania chiarimenti su alcune norme con cui ha emanato disposizioni sulle aree non idonee all'installazione di impianti eolici.
read
20 marzo 2018
Decreto biometano nei trasporti in vigore da oggi
Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale del 19 marzo, entra oggi in vigore il Dm 2 marzo 2018 che incentiva l'uso del biometano e degli altri biocarburanti avanzati nel settore dei trasporti.
read
Le newsletter gratuite
di Edizioni Ambiente
A colpo d'occhio le novità normative in materia ambientale ed energetica
e il punto nel dibattito
sulla sostenibilità.
Aggiornamento Normativo
Punto Sostenibile
Nextville.it
Scopri i servizi
in abbonamento
I servizi a pagamento
di Nextville nascono
da un lavoro integrato
delle redazioni (editoriale
e normativa) e dei suoi consulenti e collaboratori.
Osservatorio di normativa energetica
Vademecum on line sull'energia
Dossier Regioni
Archivio news e articoli
La raccolta, in ordine cronologico, di tutti gli articoli e gli approfondimenti dal 2009 ad oggi.
Scopri di più
Guida agli aggiornamenti nel sito
Il promemoria mese per mese dei nuovi inserimenti e aggiornamenti intervenuti nelle varie tematiche del sito.
Scopri di più

Prosperità senza crescita
I fondamenti dell'economia di domani
di Tim Jackson

vai alla scheda libro

Economia in 3D
L’agricoltura in 3D e altri 11 trend inarrestabili che stanno rivoluzionando la produzione di cibo e carburanti, rigenerando la natura e ricostruendo l’economia
di GunterPauli

vai alla scheda libro

L'economia della ciambella
Sette mosse per pensare come un economista del XXI secolo
di Kate Raworth

vai alla scheda libro

Che cos'è l'economia circolare
di Emanule Bompan, Ilaria Nicoletta Brambilla

vai alla scheda libro

Neomateriali nell'economia circolare - Moda
a cura di Marco Ricchetti

vai alla scheda libro
NEXTVILLE.IT NEWSLETTER A CURA DELLA REDAZIONE DI NEXTVILLE.IT
© Copyright riservato - riproduzione vietata. Edizioni Ambiente Srl, Milano. La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248. Progetto a cura di Edizioni Ambiente
COME CANCELLARSI DALLA NEWSLETTER
Se sei iscritto al network di Edizioni Ambiente, accedi alla tua Scheda personale su http://www.nextville.it/conto/ e, dopo aver fatto il login, deseleziona la newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici
nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice. I dati non saranno oggetto di comunicazione
o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N. Battaglia 10 - 20127 Milano.