Scadenze ambientali

Dicembre 2018

A cura di Paola Ficco e Alessandro Geremei

 

Le principali scadenze ambientali segnalate dal calendario di dicembre 2018 sono relative a:

 


 

ACQUE

 


 

Balneazione

 

Riferimenti normativi

Dlgs 30 maggio 2008, n. 116

— articolo 6, commi 1 e 4

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni devono individuare le acque di balneazione (con relativi punti di monitoraggio) e determinare la durata della stagione balneare.

 

(scadenza annuale)

 


 

Difesa suolo

 

Riferimenti normativi

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

— articolo 61, comma 1, lettera g)

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni devono trasmettere al MinAmbiente una relazione sull'uso del suolo, sulle condizioni dell'assetto idrogeologico del territorio e sullo stato di attuazione del Programma triennale di intervento.

 

(scadenza annuale)

 


 

Inquinamento

 

Riferimenti normativi

Legge 27 dicembre 2006, n. 296

— articolo 1, comma 1132

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni, le amministrazioni e gli Enti territoriali devono trasmettere al MinAmbiente e all'Ispra le informazioni sulle attività di propria competenza in materia di difesa del suolo e lotta alla desertificazione, di tutela delle acque dall'inquinamento e di gestione delle risorse idriche e prevenzione del dissesto idrogeologico.

 

(scadenza trimestrale)

 


 

Recupero

 

Riferimenti normativi

Dm 12 giugno 2003, n. 185

— articolo 11

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 i titolari delle reti di distribuzione delle acque reflue recuperate devono trasmettere alla Regione gli esiti del monitoraggio effettuato sui parametri chimici e microbiologici delle acque reflue recuperate che vengono distribuite, nonché sugli effetti ambientali, agronomici e pedologici del riutilizzo.

 

(scadenza annuale)

 


 

Servizi idrici

 

Riferimenti normativi

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

— articolo 161, commi 6 e 7

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 i gestori dei servizi idrici devono trasmettere al MinAmbiente, all'Aeeg e alle Regioni dati e informazioni riguardanti le proprie dimensioni, le convenzioni e le condizioni di contratto applicate, i modelli adottati, i livelli di qualità dei servizi erogati, le tariffe applicate e i piani di investimento.

 

(scadenza annuale)

 


 

ARIA

 


 

Biossido di zolfo, Cov e ammoniaca

 

Riferimenti normativi

Dlgs 21 maggio 2004, n. 171

— articolo 5

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 il MinAmbiente deve inviare alla Commissione Ue l'inventario delle emissioni 2016 di biossido di zolfo, ossidi di azoto, composti organici volatili e ammoniaca, l'inventario provvisorio delle emissioni 2017 e le proiezioni per gli anni successivi al 2018.

 

(scadenza annuale)

 


 

Grandi impianti di combustione (Gic)

 

Riferimenti normativi

Legge 27 dicembre 1997, n. 449

— articolo 17, comma 29-33

 

Dpr 26 ottobre 2001, n. 416

— articolo 1

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 i gestori dei grandi impianti di combustione devono versare la quarta rata trimestrale di acconto della tassa sulle emissioni di SO2 e NOx.

 

(scadenza trimestrale)

 


 

Inquinanti

 

Riferimenti normativi

Dlgs 13 agosto 2010, n. 155

— articolo 18, comma 3

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni devono mettere a disposizione del pubblico le Relazioni annuali aventi ad oggetto tutti gli inquinanti disciplinati dal Dlgs 155/2010 e contenenti una sintetica illustrazione circa i superamenti dei valori limite e obiettivo, gli obiettivi a lungo termine, le soglie di informazione e allarme con la sintetica valutazione degli effetti di tali superamenti.

 

(scadenza annuale)

 


 

Spostamenti casa-lavoro

 

Riferimenti normativi

Dm Ambiente 27 marzo 1998

— articolo 3

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le imprese e gli Enti pubblici con singole unità con più di 300 dipendenti e le imprese con complessivamente più di 800 addetti ubicate nei Comuni compresi nelle zone a rischio di inquinamento atmosferico, devono trasmettere al Comune il piano annuale degli spostamenti casa-lavoro dei propri dipendenti. Al tal fine deve essere individuato un responsabile della mobilità aziendale.

 

(scadenza annuale)

 


 

CAMBIAMENTI CLIMATICI

 


 

Autovetture nuove

 

Riferimenti normativi

Dpr 17 febbraio 2003, n. 84

— articoli 4

 

Adempimento

Entro sabato 15 dicembre 2018 i costruttori di autoveicoli devono fornire al MinSviluppo economico le informazioni sui modelli di autovetture nuove acquistabili in Italia con menzione del tipo di carburante, del consumo ufficiale e delle emissioni di CO2.

 

(scadenza annuale)

 


 

DANNO AMBIENTALE E BONIFICHE

 


 

Bonifiche d'interesse nazionale

 

Riferimenti normativi

Dm 18 settembre 2001, n. 468

— Articolo 7, comma 3 e 4

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018:

— i soggetti beneficiari del programma nazionale di bonifica e ripristino ambientale dei siti inquinati di interesse nazionale devono inviare alla Regione competente la relazione semestrale sullo stato dei lavori;

— le Regioni devono trasmettere al MinAmbiente la relazione annuale sullo stato di avanzamento degli interventi e sulle somme effettivamente erogate.

 

(scadenza annuale)

 


 

DISPOSIZIONI TRASVERSALI

 


 

Informazione ambientale

 

Riferimenti normativi

Dlgs 19 agosto 2005, n. 195

— articolo 4, comma 1

— articolo 8, comma 2

— articolo 10

 

Circolare 4 agosto 2008

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 tutte le autorità pubbliche:

— devono procedere all'aggiornamento del catalogo pubblico delle informazioni ambientali di cui sono in possesso e del piano predisposto per rendere l'informazione ambientale disponibile progressivamente su banche dati elettroniche;

— devono trasmettere al MinAmbiente i dati relativi alle richieste di accesso in materia ambientale ed inviare una relazione sugli adempimenti posti in essere in applicazione della disciplina.

 

(scadenza annuale)

 


 

IPPC

 


 

Rapporto annuale Aia

 

Riferimenti normativi

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

— articolo 29-duodecies, comma 1

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni devono inviare al MinAmbiente la comunicazione annuale concernente le domande di Aia (Autorizzazione integrata ambientale) ricevute, le autorizzazioni rilasciate e successivi aggiornamenti, nonché un rapporto sulle situazioni di mancato rispetto delle prescrizioni espresse in sede autorizzativa.

 

(scadenza annuale)

 


 

INQUINAMENTO (ALTRE FORME DI)

 


 

Elettrodotti

 

Riferimenti normativi

Dpcm 8 luglio 2003

— articolo 5, comma 4

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 gli esercenti di elettrodotti con tensione di esercizio > 132 Kv devono comunicare all'Autorità di controllo competente 12 valori per ciascun giorno, corrispondenti ai valori medi delle correnti registrati ogni 2 ore nelle normali condizioni di esercizio.

 

(scadenza trimestrale)

 


 

RIFIUTI

 


 

Attività estrattive

 

Riferimenti normativi

Dlgs 30 maggio 2008, n. 117

— articolo 11, comma 2

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 il titolare dell'attività estrattive deve attestare che i cumuli, le dighe, i bacini di decantazione e le strutture di deposito dei rifiuti di estrazione sono progettati, usati e mantenuti in efficienza in modo sicuro e che è stata implementata una politica di prevenzione degli incidenti nonché adottato un Sgs (sistema gestione sicurezza) tali da garantire che i rischi per la salute umana e per l'ambiente siano stati eliminati, o almeno ridotti al minimo accettabile e tenuti sotto controllo in modo adeguato.

 

(scadenza annuale)

 


 

Emergenza campana

 

Riferimenti normativi

Dl 23 maggio 2008, n. 90

— articolo 19-bis

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 il Governo deve presentare al Parlamento la relazione annuale sullo stato di attuazione delle disposizioni di cui al Dl 90/2008, fornendo dettagliate informazioni sull'impiego dei fondi e sulle modalità con cui è stato assicurato il rispetto dei principi fondamentali in materia igienico-sanitaria.

 

(scadenza semestrale)

 


 

Fanghi di depurazione

 

Riferimenti normativi

Dlgs 27 gennaio 1992, n. 99

— articolo 6, comma 5

— articolo 14, comma 2

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018:

— le Regioni devono trasmettere al MinAmbiente la relazione annuale riassuntiva sui quantitativi di fanghi prodotti in relazione alle diverse tipologie, sulla composizione e le caratteristiche degli stessi, sulla quota fornita per usi agricoli e sulle caratteristiche dei terreni a tal fine destinati;

— i produttori di fanghi di depurazione destinati all'agricoltura devono inviare alla Regione competente per territorio una copia dei registri di carico e scarico contenenti le operazioni relative ai fanghi medesimi.

 

(scadenza annuale)

 


 

Navi

Riferimenti normativi

Dlgs 24 giugno 2003, n. 182

— articolo 14, commi 3 e 4

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018:

— il MinTrasporti deve comunicare alla Commissione Ue e al MinAmbiente l'elenco delle navi, diverse dai pescherecci e dalle imbarcazioni da diporto, che non hanno conferito i rifiuti prodotti a bordo ed i residui di carico;

— il MinAmbiente deve trasmettere alla Commissione Ue la relazione triennale sullo stato di attuazione della disciplina.

 

(scadenza annuale)

 


 

Prevenzione

Riferimenti normativi

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

— articolo 180, comma 1-bis

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 il MinAmbiente deve presentare alle Camere una relazione di aggiornamento sul programma nazionale di prevenzione dei rifiuti, con l'indicazione dei risultati raggiunti e delle eventuali criticità registrate.

 

(scadenza annuale)

 


 

Sanitari

Riferimenti normativi

Dpr 15 luglio 2003, n. 254

— articolo 4, comma 5

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni devono trasmettere al MinAmbiente i dati derivanti dal monitoraggio e dall'analisi dei costi per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti sanitari. La relazione deve essere riferita ai criteri di controllo concordati tra Stato e Regioni ai sensi del Dlgs 281/1997.

 

(scadenza annuale)

 


 

Veicoli fuori uso

Riferimenti normativi

Dlgs 24 giugno 2003, n. 209

— articolo 11, comma 5

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018

— i produttori

— i distributori

— i raccoglitori

— le compagnie di assicurazione

— i frantumatori

— i recuperatori e i riciclatori

— gli operatori che effettuano il trattamento di un veicolo fuori uso e dei relativi componenti e materiali

devono pubblicare e rendere disponibili all'Albo nazionale gestori rifiuti di cui all'articolo 212, Dlgs 152/2006, le informazioni relative a:

— costruzione del veicolo e relativi componenti che possono essere reimpiegati, recuperati e riciclati;

— corretto trattamento(dal punto di vista ambientale) del veicolo fuori uso (con particolare riferimento alla rimozione di tutti i liquidi ed alla demolizione);

— ottimizzazione delle possibilità di ripiego, riciclaggio e recupero del veicolo fuori uso e dei relativi componenti;

— progressi conseguiti in materia di recupero e riciclaggio al fine di ridurre lo smaltimento del veicolo fuori uso e dei rifiuti costituiti dai relativi componenti e materiali.

 

(scadenza annuale)

 


 

RUMORE

 


 

Aeroporti

 

Riferimenti normativi

Dpr 11 dicembre 1997, n. 496

— articolo 5

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni devono trasmettere a MinAmbiente e MinInfrastrutture una relazione sul monitoraggio del rumore aeroportuale notturno (dalle ore 23 alle 6) effettuato nel mese di novembre.

 

(scadenza mensile)

 


 

TERRITORIO

 


 

Catasto incendi

 

Riferimenti normativi

Legge 21 novembre 2000, n. 353

— articolo 10, comma 2

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 i Comuni devono aggiornare il catasto dei territori percorsi dal fuoco.

 

(scadenza annuale)

 


 

VIA/VAS

 


 

Informativa annuale

 

Riferimenti normativi

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

— articolo 7, comma 8

 

Adempimento

Entro lunedì 31 dicembre 2018 le Regioni informano il MinAmbiente circa i provvedimenti adottati e i procedimenti in corso in materia di valutazione di impatto ambientale (Via) e valutazione ambientale strategica (Vas).

 

(scadenza annuale)

 


Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598