News - Aggiornamento normativo

Aria

Milano, 21 aprile 2016

Controlli su combustibili marittimi, MinAmbiente definisce oneri

Aria

(Francesco Petrucci)
Parole chiave Parole chiave: Aria | Trasporti | Controlli | Energia | Petrolio | Limiti / Soglie | Sostanze pericolose | Oli | Navi / Porti

Controlli su combustibili marittimi, MinAmbiente definisce oneri

Il Ministero dell'ambiente ha definito le tariffe per le prestazioni e i controlli che l'Autorità competente effettua sul tenore di zolfo dei combustibili marittimi ai sensi del Dlgs 152/2006.

 

Le tariffe sono state fissate dal Dm 29 marzo 2016 in vigore dal 20 aprile emanato in attuazione dell'articolo 3, comma 3, del Dlgs 205/2007 che ha recepito la direttiva 2005/33/Ce. Le tariffe sono relative agli oneri delle prestazioni e dei controlli sul rispetto dei limiti del tenore di zolfo nei combustibili per uso marittimo previsti dall'articolo 296, comma 9 del Dlgs 152/2006 che sono effettuati in via prevalente e programmata dalla Capitaneria di porto — Guardia costiera, nonché dagli altri organi di polizia giudiziaria previsti dall'ordinamento.

 

L'aggiornamento delle tariffe per campionamento, trasporto, analisi, conservazione e smaltimento dei campioni è previsto con una cadenza almeno biennale tenuto conto dell'incremento dei costi per l'espletamento del servizio.

documenti di riferimento
Dm Ambiente 29 marzo 2016

Tariffe relative agli oneri delle prestazioni e dei controlli da effettuare sul tenore di zolfo dei combustibili marittimi

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte V - Norme in materia di tutela dell'aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera

Dlgs 9 novembre 2007, n. 205

Attuazione della direttiva 2005/33/Ce che modifica la direttiva 1999/32/Ce in relazione al tenore di zolfo dei combustibili per uso marittimo

SPECIALE Codice Ambiente (Dlgs 152/2006)
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

© Tutti i diritti riservati - Reteambiente.it
Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598