News - Aggiornamento normativo

Rischio incidenti rilevanti (Seveso)

Milano, 16 maggio 2016

Seveso III, esclusa applicazione sugli oleodotti

Rischio incidenti rilevanti (Seveso)

(Francesco Petrucci)

Seveso III, esclusa applicazione sugli oleodotti

La disciplina del Piano di emergenza esterna prefettizio ai sensi del Dlgs 105/2015 sul rischio di incidenti rilevanti (Seveso III) non si applica agli oleodotti, come ricordato dal Sottosegretario all'ambiente il 13 maggio 2016.

 

Rispondendo a una interpellanza alla Camera dei deputati relativa allo sversamento in mare di idrocarburi nell'area di Genova da parte di una condotta che trasportava greggio, il Sottosegretario all'ambiente ha precisato che nell'ambito della disciplina "Seveso III" (rischio di incidenti rilevanti connessi all'uso di determinate sostanze pericolose) il Piano di emergenza esterna a cura del Prefetto ai sensi dell'articolo 21 del Dlgs 105/2015 non si applica agli oleodotti.

 

In generale, secondo il Sottosegretario all'ambiente, il Dlgs 105/2015 esclude dalla disciplina varie tipologie di impianti tra cui quello oggetto dell'interpellanza. In particolare l'articolo 2, comma 2, lettera d) del Dlgs 105/2015 stabilisce che il decreto non si applica al "trasporto di sostanze pericolose in condotte, comprese le stazioni di pompaggio al di fuori degli stabilimenti soggetti al presente decreto". Il Piano di emergenza esterna è redatto dal Prefetto secondo le indicazioni dell'allegato IV al Dlgs 105/2015 sentito il comitato tecnico regionale (Ctr) e previa consultazione della popolazione e serve per limitare gli effetti dannosi derivanti da incidenti rilevanti.

documenti di riferimento
Dlgs 26 giugno 2015, n. 105

Attuazione della direttiva 2012/18/Ue relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose - Seveso III

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

© Tutti i diritti riservati - Reteambiente.it
Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598