News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 18 luglio 2017 - 15:35

Protocollo di Goteborg su inquinanti atmosferici, Ue ratifica emendamento

Cambiamenti climatici (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Protocollo di Goteborg su inquinanti atmosferici, Ue ratifica emendamento

Il 17 luglio 2017 il Consiglio Ue ha adottato una decisione con cui si ratifica a nome dell'Unione europea un emendamento al Protocollo di Goteborg del 1999 sulla riduzione delle emissioni di inquinanti atmosferici.

 

L'emendamento prevede impegni nazionali più rigorosi per ridurre le emissioni dei principali inquinanti atmosferici: zolfo, ossidi di azoto, composti organici volatili (Cov), diversi dal metano e dall'ammoniaca. I limiti di emissione, fissati per Paese e per inquinante, si applicheranno dal 2020. Il passo successivo all'adozione della decisione è il deposito presso le Nazioni Unite dello strumento di ratifica. L'emendamento al Procotollo di Goteborg (cui l'Unione ha aderito con decisione 2003/507/Ce) entrerà in vigore il 90° giorno dopo la ratifica da parte di due terzi delle parti.

 

Gli strumenti con cui la Ue dà attuazione al Protocollo di Goteborg sono attualmente la nuova direttiva "Nec" sulla riduzione delle emissioni di determinati inquinanti atmosferici 2016/2284/Ue (che va recepita entro il 1° luglio 2018) e la direttiva sulla limitazione delle emissioni degli impianti di combustione medi 2015/2193/Ue (da recepire entro il 19 dicembre 2017).

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2015/2193/Ue

Limitazione delle emissioni nell'atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2016/2284/Ue

Riduzione delle emissioni nazionali di determinati inquinanti atmosferici - Cd. direttiva "Nec" (National emission ceiling) - Abrogazione direttiva 2001/81/Ce

Decisione Consiglio Ue 507/2003/Ce

Inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza - Adesione al Protocollo di Goteborg del 1999

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598