News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 23 ottobre 2018 - 15:25

Acqua potabile, avanza nuova direttiva Ue

Acque (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Acqua potabile, avanza nuova direttiva Ue

Promuovere il consumo di acqua di rubinetto e così ridurre gli imballaggi in plastica sono gli obiettivi della proposta di direttiva sull'acqua potabile approvata dal Parlamento Ue il 23 ottobre 2018.

 

Tra i punti cardine della proposta di direttiva (rifusione della direttiva 98/83/Ce) quello dell'aggiornamento in modo più rigoroso dei parametri di qualità delle acque con i limiti per gli inquinanti da rispettare ai fini del conseguimento della qualità dell'acqua potabile come richiesto dalla direttiva. Sulle microplastiche nell'acqua il Parlamento Ue rispetto alla proposta della Commissione ha ritenuto che il monitoraggio debba partire solo quando sarà approvata una metodologia di misurazione delle microplastiche.

 

Altro punto importante della proposta di direttiva il miglioramento dell'accesso all'acqua potabile nei luoghi pubblici tramite fontanelle, nonché nei ristoranti dove l'acqua di rubinetto dovrà essere distribuita gratis o a poco prezzo. Infine, gli Stati membri devono "promuovere l'accesso universale all'acqua". In questa direzione va la disposizione che invita gli Stati a identificare persone senza accesso o con accesso limitato all'acqua, compresi gruppi vulnerabili ed emarginati, e valutare modi per migliorarne l'accesso.

documenti di riferimento
Direttiva Consiglio Ue 1998/83/Ce

Qualità delle acque destinate al consumo umano

Proposta di direttiva sulla qualità dell'acqua potabile - Rifusione (direttiva 98/83/Ce)

Licenziata dalla Commissione Ue il 1 febbraio 2018 - Accordo provvisorio raggiunto il 18 dicembre 2019 - Approvazione Coreper del 5 gennaio 2020 - Posizione comune Consiglio Ue 2020

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598