News - Aggiornamento normativo

Sostanze pericolose

Milano, 19 agosto 2019 - 14:46

Aee, in pista due nuove esenzioni per piombo e DEHP

Sostanze pericolose (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)
Parole chiave Parole chiave: Sostanze pericolose | Rifiuti | Deroghe | Elettrodomestici / Domotica / Computer | Metalli pesanti | Raee

Aee, in pista due nuove esenzioni per piombo e DEHP

La Commissione Ue ha presentato l'8 agosto 2019 due proposte di direttiva di modifica alla "direttiva Aee" 2011/65/Ue per derogare al divieto di uso del piombo e del bis(2-etilesil) ftalato (DEHP) in alcuni apparecchi.

 

La direttiva sulla restrizione all'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (direttiva Aee 2011/65/Ue) prevede all'allegato III una serie di esenzioni al divieto generale di uso di determinate sostanze pericolose. La prima proposta di direttiva dell'8 agosto 2019 intende introdurre nell'allegato III citato una deroga al divieto riguardante l'impiego di DEHP (bis(2etilesil) ftalato) in applicazioni specifiche (componenti di gomma nei sistemi motore).

 

La seconda proposta di direttiva invece introduce nell'allegato III della direttiva 2011/65/Ue una deroga al divieto di uso del piombo nelle leghe saldanti di sensori, attuatori e centraline dei motori a combustione installati in apparecchiature utilizzate in posizioni fisse durante il funzionamento e destinate a professionisti, ma utilizzate anche da utilizzatori non professionisti.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento e Consiglio Ue 2011/65/Ue

Restrizione dell'uso di determinate sostante pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (cd. "Aee") - Abrogazione direttiva 2002/95/Ce

SPECIALE Aee/Raee - Pile/Accumulatori
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598