News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 28 novembre 2019 - 15:58

Clima, Parlamento Ue dichiara emergenza e chiede norme coerenti

Cambiamenti climatici (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Clima, Parlamento Ue dichiara emergenza e chiede norme coerenti

In una risoluzione approvata il 28/11/2019 il Parlamento Ue nel dichiarare l'emergenza climatica ha chiesto alla Commissione di fare solo proposte legislative in linea con l'obiettivo del global warming di 1,5 °C.

 

La risoluzione arriva in vista della Conferenza Onu delle Parti sul Clima (COP25) che si terrà a Madrid dal 2 al 13 dicembre 2019. Una presa d'atto, quella dell'emergenza climatica europea e mondiale che chiede azioni concrete. Per questo i parlamentari europei hanno chiesto alla Commissione di garantire che tutte le proposte legislative e di bilancio pertinenti siano pienamente in linea con l'obiettivo di limitare il riscaldamento globale al di sotto di 1,5 °C.

 

In un'altra risoluzione approvata separatamente il Parlamento ha chiesto alla Commissione di presentare durante COP25 una strategia per raggiungere la neutralità climatica al più tardi entro il 2050. I parlamentari hanno chiesto inoltre alla neo presidente della Commissione europea (ufficialmente in carica dal 1° dicembre 2019) di includere nel Green Deal europeo presentato dalla stessa Commissione Ue un obiettivo di riduzione del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030.

documenti di riferimento
Accordo di Parigi 12 dicembre 2015 sui cambiamenti climatici

Accordo di Parigi nell'ambito della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 21) - Testo in inglese

SPECIALE Economia Circolare
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598