News - Aggiornamento normativo

Sostanze pericolose

Milano, 27 maggio 2020 - 16:30

Import/export sostanze chimiche pericolose, Ue valuta ulteriore stretta

Sostanze pericolose (Normativa in Cantiere)

(Alessandro Geremei)

Import/export sostanze chimiche pericolose, Ue valuta ulteriore stretta

La Commissione europea ha proposto un aggiornamento degli elenchi delle sostanze chimiche soggette all'obbligo di notifica d'esportazione, alla procedura di "consenso esplicito" e a divieto di esportazione.

 

La proposta di regolamento delegato presentata dall'Esecutivo europeo il 15 maggio 2020 (n. 3114 final) si concentra, in particolare, sull'allegato I (Elenco delle sostanze chimiche) del regolamento 649/2012/Ue sull'esportazione e importazione di sostanze chimiche pericolose, all'interno del quale è prevista l'introduzione di 37 nuove voci riguardanti una ventina di sostanze (Clorotalonil, Dimetoato, Forato, Tiram, ecc…).

 

Più nel dettaglio, la parte 1 dell'allegato, recante l'elenco delle sostanze chimiche soggette all'obbligo di notifica di esportazione, viene integrata con diciannove nuove sostanze, mentre nella parte 2, recante l'elenco di sostanze chimiche assoggettabili alla notifica "Pic" (Prior informed consent), è prevista l'introduzione di sedici nuove sostanze. Minori novità interessano la parte 3, recante l'elenco delle sostanze chimiche soggette alla procedura Pic, in relazione alla quale l'aggiornamento prevede l'integrazione di due nuove sostanze.

 

Attraverso la modifica dell'allegato V (Sostanze chimiche e articoli soggetti a divieto di esportazione) del regolamento 649/2012/Ue, infine, la proposta di regolamento prevede la messa al bando dell'esportazione di 4 tipologie di lampade fluorescenti con tenore di mercurio superiore a determinate soglie.

 

documenti di riferimento
Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 649/2012/Ue

Import/export sostanze chimiche pericolose - Rifusione ed abrogazione regolamento 689/2008/Ce

Dlgs 10 febbraio 2017, n. 28

Import/Export di sostanze chimiche pericolose - Violazione regolamento 649/2012/Ue - Disciplina sanzionatoria

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598