News - Aggiornamento normativo

Sicurezza sul lavoro

Milano, 29 maggio 2020 - 14:00

T.u. Sicurezza sul lavoro, nuovi limiti di esposizione agenti chimici

Sicurezza sul lavoro (Normativa Vigente)

(Tiziana Giacalone)

T.u. Sicurezza sul lavoro, nuovi limiti di esposizione agenti chimici

Nuovi valori limite di esposizione professionale per gli agenti chimici, con vigenza 13 maggio 2020 e rinvio al 2023 per le sole attività sotterranee in miniera ed in galleria.

Sono stati introdotti dal Decreto interministeriale del 2 maggio 2020 i nuovi valori limite di esposizione professionale per gli agenti chimici riportati nell'Allegato che sostituisce il precedente Allegato XXXVIII del Dlgs 81/2008. Il decreto si applicata dal 13 maggio 2020, data in cui il testo è stato pubblicato sul sito internet del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ma è previsto un periodo transitorio per le attività sotterranee in miniera ed in galleria. Solo per queste attività infatti i nuovi valori limite di monossido di azoto, biossido di azoto e monossido di carbonio si applicano dal 22 agosto 2023, come stabilisce l'articolo 2, comma 1 del Dm.

 

Sentito il Comitato consultivo di cui all'articolo 232, comma 1, del Dlgs 81/2008 il decreto è stato adottato in attuazione della direttiva 2017/164/Ue che definisce un quarto elenco di valori indicativi di esposizione professionale per gli agenti chimici.

documenti di riferimento
Dlgs 9 aprile 2008, n. 81

Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro - Attuazione articolo 1, legge 123/2007 (cd. "Testo unico sulla sicurezza sul lavoro")

Decreto MinLavoro 2 maggio 2020

Valori limite di esposizione professionale per gli agenti chimici in attuazione della direttiva 2017/164/Ue - Modifica Dlgs 81/2008

Direttiva Commissione Ue 2017/164/Ue

Sicurezza sul lavoro - Sostanze pericolose - Quarto elenco di valori limite indicativi di esposizione professionale per gli agenti chimici- Modifica delle direttive 91/322/Cee, 2000/39/Ce e 2009/161/Ue

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598