News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 9 giugno 2020 - 17:40

Pfu e Covid-19, obiettivi di recupero "spalmati"

Rifiuti (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)

Pfu e Covid-19, obiettivi di recupero "spalmati"

Il 7 giugno 2020 è entrata in vigore la norma che prevede la riparametrazione – da base annuale a biennale – degli obiettivi di gestione dei quantitativi degli Pfu ex Dlgs 152/2006.

 

La novità è prevista dal nuovo articolo 4-ter del Dl 23/2020 (cd. "Liquidità"), aggiunto dalla legge di conversione 5 giugno 2020, n. 40, entrata in vigore il 7 giugno 2020.

 

Alla luce della situazione emergenziale derivante dalla pandemia di Covid-19, la norma stabilisce che gli obiettivi di gestione di quantitativi degli Pfu, fissati dall'articolo 228 del "Codice ambientale" su base annuale (i soggetti obbligati devono gestiti ogni anno Pfu in quantitativi pari agli pneumatici immessi nel mercato nell'anno precedente), "per l'anno in corso sono parametrati al biennio 2020-2021".

 

Conseguentemente, in base a quanto previsto dalla norma in itinere, la verifica delle quantità di Pfu gestiti dai soggetti obbligati dovrebbe essere eseguita computando gli pneumatici immessi sul mercato per la vendita nel biennio 2018-2019.

 

documenti di riferimento
Legge 5 giugno 2020, n. 40

Conversione in legge del Dl 23/2020 recante misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali ("Decreto liquidità") - Rifiuti sanitari, "Golden power" nei settori energia e acqua, estensione validità autorizzazioni e certificazioni ambientali, incentivi per l'acquisto di DPI a tutela dei lavoratori

Dl 8 aprile 2020, n. 23

Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali ("Decreto liquidità") - Stralcio - "Golden power" nei settori energia e acqua, estensione validità autorizzazioni e certificazioni ambientali, incentivi per l'acquisto di DPI a tutela dei lavoratori

Dm Ambiente 19 novembre 2019, n. 182

Regolamento recante la disciplina dei tempi e delle modalità attuative dell'obbligo di gestione degli pneumatici fuori uso - Attuazione articolo 228, comma 2, Dlgs 152/2006

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598