News - Aggiornamento normativo

Energia

Milano, 10 giugno 2020 - 12:11 (Ultimo aggiornamento: 12/06/2020 - ore: 10:22)

Edifici efficienti low carbon, parte il restyling della disciplina

Energia (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Edifici efficienti low carbon, parte il restyling della disciplina

L’11 giugno 2020 entra in vigore il recepimento italiano della direttiva 2018/844/Ue che ha fatto il restyling delle norme sull'efficienza energetica degli edifici.

 

La direttiva in parola ha aggiornato la direttiva 2010/31/Ue con lo scopo di promuovere una maggiore diffusione dell'efficienza energetica e delle energie rinnovabili negli edifici al fine di "decarbonizzare" il parco immobiliare in Europa (cui è riconducibile circa il 36% di tutte le emissioni di CO2 nell'Ue): l'obiettivo europeo è edifici a emissioni zero entro il 2050. La direttiva 2018/844/Ue ha modificato la direttiva 2010/31/Ue (implementata nel nostro ordinamento dal Dl 63/2013 convertito dalla legge 90/2013 che ha modificato lo "storico" Dlgs 192/2005, norma base sull'efficienza in edilizia). E il Dlgs 10 giugno 2020, n. 48 in parola interviene anch'esso sul Dlgs 192/2005 con lo scopo di accelerare la ristrutturazione economicamente efficiente degli edifici esistenti, integrare le strategie di ristrutturazione del settore edilizia a lungo termine.

 

Il provvedimento dà una spinta anche alla promozione di tecnologie informatiche efficienti per garantire agli edifici di operare e consumare in modo più efficiente. Sarà anche dato impulso alla mobilità elettrica prevedendo l'installazione di un numero minimo di colonnine di ricarica dei veicoli. Il Dlgs 48/2020 ha tenuto anche conto delle indicazioni della Commissione Ue (raccomandazioni 8 maggio 2019 e 7 giugno 2019) sulla ristrutturazione degli edifici e l'ammodernamento degli edifici.

documenti di riferimento
Dlgs 10 giugno 2020, n. 48

Prestazione energetica in edilizia - Attuazione della direttiva 2018/844/Ue - Modifiche del Dlgs 192/2005

Legge 4 ottobre 2019, n. 117

Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018 - Stralcio - Recepimento delle direttive su rifiuti, discariche, imballaggi, veicoli fuori uso, pile e rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee), della direttiva 2018/844/Ue sulla prestazione energetica in edilizia e 2018/2002/Ue sull'efficienza energetica

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2018/844/Ue

Modifica alla direttiva 2010/31/Ue sulla prestazione energetica nell'edilizia e alla direttiva 2012/27/Ue sull'efficienza energetica

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598