News - Aggiornamento normativo

Territorio

Milano, 23 luglio 2020 - 09:00

Rapporto Ispra 2020, il consumo di suolo non si ferma

Territorio (Documentazione Complementare)

(Maria Letizia Signorini)

Rapporto Ispra 2020, il consumo di suolo non si ferma

In Italia il consumo di suolo aumenta con elevata velocità, ogni giorno perdiamo 16 ettari a causa delle coperture artificiali, che nell'ultimo anno hanno riguardato 57,5Km2.

 

Sono i dati contenuti nel Rapporto Ispra/Snpa "Consumo di suolo in Italia 2020" presentato il 22 luglio 2020, che denuncia l'aumento costante di cementificazione rispetto a una popolazione che è in calo, ogni abitante del nostro paese ha "in carico 355 m2 di superfici occupate da cemento, asfalto o altri materiali artificiali". La copertura con materiali impermeabili è tra gli usi più impattanti del suolo, ne determina la perdita totale della sua funzionalità tale da limitare o inibire ad esempio la possibilità di assorbire CO2 o di regolare i flussi idrici. Secondo il rapporto tra le forme di consumo "è stata indagata" anche quella relativa agli impianti fotovoltaici a terra: i dati Snpa relativi all'individuazione di nuovi impianti fotovoltaici installati a terra rilevati tra il 2018 e il 2019 riportano 43 nuove installazioni per un totale di 195 ettari di suolo consumato, corrispondenti ad una potenza di circa 103 MW, che rispetto al 2018 (65 ettari di suolo consumato con 34 MW) rappresentano un significativo incremento.

 

A livello regionale i cambiamenti rilevati nell'ultimo anno si concentrano in alcune aree del Paese, rimanendo particolarmente elevati in Veneto (con 785 ettari in più), Lombardia (+642 ettari), Puglia (+625), Sicilia (+611)ed Emilia-Romagna (+404). Il fenomeno sembra intensificarsi e accelerare lungo le coste siciliane e della Puglia meridionale e nell'area metropolitana di Roma, mentre gradi elevati di trasformazione permangono lungo quasi tutta la costa adriatica. La Valle d'Aosta è la prima regione a consumo "quasi zero" (solo 3 ettari in più).

documenti di riferimento
Rapporto Ispra/Snpa luglio 2020

Rapporto Ispra/Snpa sul consumo di suolo - Edizione 2020

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598